martedì 20 maggio 2008

Torta Salata con Ricotta e Peperoni

Torta Salata con Ricotta e Peperoni

Ormai è nota la mia passione per le torte salate. Questa che ho preparato domenica sera è delicatissima e golosissima (almeno per chi come me adora il gusto dei peperoni). La prossima volta mi intrigherebbe provare a sostituire la ricotta con il gorgonzola (altra mia passione) per un tripudio estremo di golosità


Torta Salata con Ricotta e Peperoni
dalla rivista “La Cucina Italiana” Giugno 2005

Ingredienti per 6 persone
Pasta

g 225 farina
g 200 burro
g 100 farina di mandorle
g 50 pecorino grattugiato
1 uovo
sale

Farcia
g 225 ricotta
g 100 panna fresca
g 80 pecorino e grana grattugiati
2 uova
2 peperoni, giallo e rosso, arrostiti e pelati
noce moscata
sale

Preparazione pasta
Impastate velocemente la farina con il burro morbido a pezzetti, la farina di mandorle il pecorino grattugiato, l’uovo e un pizzico di sale. Fate riposare la pasta in frigo per 30 minuti, avvolta nella pellicola.


Preparazione Farcia
In una ciotola, lavorate la ricotta con la panne, le uova, i formaggi grattugiati, sale, una grattatine di noce moscata, mezzo peperone rosso e mezzo giallo a dadini.
 
Stendete la pasta e rivestite uno stampo basso per crostate (diametro 25 cm), con il fondo coperto con carta forno. Coprite con un dischetto della stessa carta il guscio di pasta, riempite di legumi secchi (impediranno alla pasta di gonfiarsi in cottura) e infornate a 180° per 20 minuti circa (cottura in bianco) Sfornatela, liberate il guscio dai legumi e dalla carta, poi senza sfornarlo, riempitelo con la farcia. Guarnite la torta con un incrocio di striscioline di peperoni, ricavate da quelli rimasti e infornate a 180° per 30 minuti circa. Io ho dato anche una botta di grill. Servite la torta tiepida


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche. 
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

15 commenti:

  1. Anche a me piacciono molto i peperoni anche se non li digerisco molto bene, ma sono la mia passione quindi cerco di mangiarli a pranzo e una volta ogni tanto, questa torta deve essere deliziosissima e anche bella da vedersi, e brava la mia toscanina!!!
    bacio!!!

    RispondiElimina
  2. Mi hai fatto soffrire con questo piatto .... e io che i peperoni non li posso mangiare .
    Ma con gli occhi si.
    Baci
    Grazia

    RispondiElimina
  3. Ciao vedo che sei collegata! la tua torta salata con i peperoni e veramente speciale e penso che con il gorgonzola sia da svenimento....sarà che a me piace da morire anche un pò piccantino...... ehheeheh
    ciao cara e buona notte
    pippi

    RispondiElimina
  4. Lilith io ho difficoltà a digerire anche la lattuga ma fortuna che il mio fisico mi ha dato il "bonus-peperone" e lo digerisco sempre !

    Mammazan hai visto la pensata di sostituire la ricotta con il "gorgonza" ????

    Pippi proprio a quello piccantino pensavo io ! Bbbbooono !

    RispondiElimina
  5. Questa mi sembra di averla già fatta..grazie per avermela ricordata..la rifarò quest'estate con i peperoni dell'orto.
    Grazie

    RispondiElimina
  6. Ciao Michela beata te che hai i peperoni dell'orto!!!!! Baci Laura

    RispondiElimina
  7. Ciao e buona giornata anche se continua a piovere, almeno qui!
    La devo fare questa torta salata..direi che è una delizia:))
    Carla di lettoemangiato

    RispondiElimina
  8. Uh che buona! Te la copierò presto! Ciao, Laura ;)

    RispondiElimina
  9. Ciao Francesca prendi pure quello che vuoi! Baci Laura

    RispondiElimina
  10. mamma mia laura,che spettacola sta torat salata.....sembra davvero buonissima:-)bacioni imma

    RispondiElimina
  11. i peperoni nelle torte salate ci stanno di un bene...... questa deve essere deliziosa! ciao ELy

    RispondiElimina
  12. Imma con la ricotta è venuta delicatissima a noi è garbata tanto

    Ely i peperoni io li puccerei anche nel cappuccino della mattina per quanto mi garbano

    RispondiElimina
  13. è un bellissima ricetta complimenti bello il conbtrasto del sapore della pasta con la farina di mandorle e della ricotta con il peperona, buon weekend

    RispondiElimina
  14. è bellissima, laura!!
    aspettavo la ricetta, grazie :)
    oggi torta salata con fave e piselli...
    dici che siamo noiose???

    baciniiii

    RispondiElimina
  15. Gunther grazie mille per la graditissima visita. Hai dei blog molto interessanti e ti ho linkato al mio.

    Brii le torte salate NON sono MAI noiose almento da queste parti. Bacio Laura

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)