sabato 9 agosto 2008

Pagnottelle al Pesto

Pagnottelle al Pesto

Pagnottelle al Pesto
Dal blog A Tavola con Mammazan

Ingredienti
250 gr di farina 00
250 gr di farina di grano duro o manitoba
25 gr di lievito di bitta in panetti
150 gr di pesto
6 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 cucchiaino da the di sale fine
una manciata di pinoli

Preparazione
Sciogliere il lievito in poca acqua tiepida con l’aggiunta di ½ cucchiaino di zucchero. Vedrete che ad un certo punto si formerà una sorta di schiumetta: allora il lievito è pronto, ricordandosi però di mescolare di tanto in tanto. Versare nel mixer le 2 farine, il cucchiaino da the di sale, mixare un momento, poi aggiungere il lievito, l’olio, e il pesto diluito in poca acqua calda, continuando ad azionare il robot. Controllare la consistenza della pasta che deve essere ,lo ripeto sempre, MORBIDA. Se così non fosse, aggiungere poca acqua calda fino ad ottenere la consistenza che ho raccomandato. Lavorare la pasta, dando la forma di una pagnottella, incidere a croce, ungere leggermente con dell’olio, sigillare con pellicola trasparente e mettere in luogo riparato a lievitare. Trascorse almeno 2 ore sgonfiare il panetto che sarà raddoppiato di volume a pugno chiuso rilavorare per alcuni minuti, formare dei filoncini di 6/8 cm di diametro e suddividere in tante porzioni delle stesse dimensioni.  (io questa volta le ho fatte "mini" circa 18 g l'una da farcire con fettine di ottimo cacciatorino). Dare ad ognuna la forma di una pagnottella tonda, ungere con un velo d’olio, io ho usato una pennellessa da cucina, e adagiare su ognuna dei pinoli. Sistemare le pagnottelle su due teglie ricoperte da carta da forno e ben distanziate, tenendo conto che continueranno a lievitare. Per accelerare un tantino la seconda lievitazione ho messo le due teglie , tante me ne sono servite, in forno con la sola luce accesa. Quando le pagnottelle saranno ben gonfie, estrarre le teglie, accendere il forno a 170°/180° ed infornare per almeno 15’/20’.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)