martedì 11 novembre 2008

Baci di Dama alle Nocciole

Baci di Dama alle Nocciole

Era da qualche tempo che mi aveva preso la voglia di fare i Baci di Dama alle Nocciole. Più rustici rispetto ai tradizionali con le mandorle, sono comunque dei dolci golosi con cui coccolarsi e/o farsi male a seconda del momento e delle circostanze.

Baci di Dama alle Nocciole

Ingredienti
100 grammi di farina bianca
130 grammi di zucchero
130 grammi di Nocciole tritate grossolanamente e tostate
130 grammi di burro molto morbido
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale
Crema di gianduia

Preparazione
In una ciotola mettere le nocciole tritate e tostate, lo zucchero, la farina, la vanillina, il pizzico di sale ed il burro morbidissimo. Lavorare l'impasto con le mani e formare un panetto. Mettere in firgorifero, avvolto in pellicola, per circa 30 minuti. Formare poi delle palline grandi più o meno come una ciliegia. Mettete le palline sulla placca del forno ricoperta da un foglio di carta da forno. Infornate a forno preriscaldato a 160° per una 20 di minuti. Far raffreddare su una gratella. Mettere la crema di gianduia sulla parte più liscia della pallina poi prendete un'altra e unirle.




N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

44 commenti:

  1. i baci di dama sono fantastici!!! bravissima!!! un bacio buona settimana

    RispondiElimina
  2. A me i baci di dama piacciono tantissimo! E di gran lunga quelli alle nocciole rispetto alle mandorle. Sarà che sono piemontese e la gentile e tonda delle langhe mi appassiona particolarmente....
    Cmq ci vado pazza!!
    Ricetta segnata!

    Castagna

    RispondiElimina
  3. OOH FINALMENTE SIAMO RITORNATE EH???!!! NON TI VERGOGNI A SCORRAZZARE PER LUNGO E PER LARGO E A LASCIARCI QUI TUTTI TRISTI, INFREDDOLITI E INDAFFARATI???!!!

    RispondiElimina
  4. Uh, guarda... RIECCOLI !!!!
    HAHAHAHA
    E ti pareva che riuscivano a stare a dieta due giorni ? hahahahaha
    Bella quella chicca dello spumante a base Lambrusco...
    Complimenti (ma anche il timer a forma di parmigiano ?!?!?! :-D)

    RispondiElimina
  5. gran bell'articolo interessante l'auditorium , dopo vado a vedre i siti x parmigiano ecc..... buona giornata

    RispondiElimina
  6. ma sai che non siamo mai state a parma! ci andremo per assaggiare il prosciutto ed il formaggio...
    però con questi baci di dama ci tenti veramente tantissimo!!!
    un bacio

    RispondiElimina
  7. che buoni!!! i miei si sono appiattiti in forno, non so come mai!!! proverò la tua dose! :-)

    RispondiElimina
  8. che delizia i baci di dama cosi come li proponi tu ;)

    RispondiElimina
  9. Manu è vero Marco ne va golosissimo

    Castagna voi in Piemonte avete delle nocciole veramente ottime!

    LAle e mi sa che sabato mi tocca ripartire !!!

    Jajo dieta???? Eh che è???? Dai che l'Otello Rosè lo stappiamo insieme quando venite!!!!

    Marcella quell'Auditorium è veramente molto particolare oltretutto ben inserito nel parco che lo circonda senza creare impatti stonati

    Manu & Silvia per gli amanti della buona cucina Parma dovrebbe essere una tappa fissa :-)

    Micaela una volta è successo anche a me con le mandorle e non ho mai capito cosa fosse successo, forse l'impasto troppo morbido ...

    Mirtilla ma ciao!!!! Qui li hanno già finiti :-)

    RispondiElimina
  10. buoni i baci di dama;))brava

    RispondiElimina
  11. ciao carssimaaaa!!! bentornata tra noi! ti fa desiderare ultimamente!
    aspetto belle ricettine per le prossime feste e so che non mi deluderai! sei troppo forte!
    un abbraccio!

    RispondiElimina
  12. che bontà i baci di dama....copio la ricetta per provarli quanto prima!
    Un bacio e buona giornata.

    RispondiElimina
  13. Io li faccio spesso.
    Li adoriamo. ciao

    RispondiElimina
  14. guarda che notizia:
    http://melina2811.blogspot.com/2008/11/ci-vogliono-tappare-la-bocca_12.html

    RispondiElimina
  15. AH TI TOCCA RIPARTIRE???????? AAAAAAAAAAAAAAAAHHHHHHHHHHHHHHHH TI INVIDIO TROPPO!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  16. golosissimi...ne prendo due:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  17. che carini questi baci di dama, managgia non posso mangiare la cioccolata che rabbia! :((((

    RispondiElimina
  18. Pamy ciao come va???

    Mammadeglialieni hai visto??? ultimamente non riesco più a dedicarmi ai blog come vorrei ...

    Maddea copia copia :-)

    Sorby anche a noi garbano molto

    LAle non siamo più ripartiti ... c'è MJ che sta poco bene

    Unika anche 3 se ti vanno :-)

    Nuvoletta ma daiiii ma che peccato !!!!

    RispondiElimina
  19. Buonissimi i baci di dama!
    Anch'io li ho sempre fatti con le nocciole perchè hanno un sapore più deciso di quelli con le mandorle!
    Ciao e buona domenica!!!

    RispondiElimina
  20. Ciao Luciana è vero anche noi li preferiamo per quello. Buona domenica anche a te :-)

    RispondiElimina
  21. ciao lauretta ma che bonta che vedono i miei occhi:-)anche i baci di dama sono spettacolari:-) bacioni imma

    RispondiElimina
  22. Ciao mi fa piacere rivederti al mio Blog.
    Grazie di cuore. Sto aprendo il Mio Ristorante. Mi raccomando dovrai esserci.
    Ho visto che sei su facebook . ci sono anchio da tempo.
    Un saluto

    RispondiElimina
  23. Che favola questi baci di dama!
    Un abbraccio e buona serata,
    Stefano

    RispondiElimina
  24. Copio la ricetta!!!
    Sono contenta che ti sia piaciuta Parma, è una gran bella città e si vive bene!!!!
    Io abito in provincia di Reggio Emilia, ma sono più vicina a Parma,quindi la frequento molto!!!!
    Buona serata...

    RispondiElimina
  25. Imma grazie !!!

    Gianmaria prima o poi il lavoro di mio marito ci porterà sicuramente da quelle parti!!! Ti aggiungo su FB.

    Stefano grazie! A presto!!

    RispondiElimina
  26. Mina copia pure. Sì adoro Parma ci vengo sempre molto volentieri! Un bacio

    RispondiElimina
  27. Ahhh i baci i li adoro !!! Ciao !!!

    RispondiElimina
  28. Fairyskull benvenuta sul mio blog!!! Baci :-)

    RispondiElimina
  29. Mamma mia, che delisia tutto!Complimenti per i biscottini, favolosi!

    RispondiElimina
  30. mamma mia laura mi vuoi morta! mi sono soffermata incantata davanti a quella cremina che cola dai baci di dama! leccherei lo schermo per raccoglierla :P un abbraccio e buona settimana!!
    ps.bella cittadina parma, ci son stata solo un paio di volte anche se sono di modena...

    RispondiElimina
  31. uhuhhhhhhh, che belli i tuoi baci di dama!!!!! complimentoni!!!!
    interessante anche Pisco Sour!!!!
    ciaoooooo e buona settimana!

    RispondiElimina
  32. Ma non puoi farmi questo!!! I baci di dama sono i miei biscotti preferiti, i tuoi sono perfetti e per di più ci metti la nutella!!! Mannaggia alla vogli che mi hai fatto venire!

    RispondiElimina
  33. Adoro i baci di dama...
    anche io li ho postati un poi' di tempo fa...
    bacioni

    RispondiElimina
  34. che bel bottino hai fatto! ti approvo in pieno: anch'io quando vado in giro faccio incetta di prodotti locali :D
    i baci di dama mi piacciono molto ma non ho mai provato a farli. pigra! e tu brava :) ciao!

    RispondiElimina
  35. finalmente ti vediamo postare di nuovo, magnifici questi badi di dama, ti è piaciuta parma allora?

    RispondiElimina
  36. Ciao Antro!
    Bella Parma ehh?
    I baci di dama proverò a farli...farciti con questa nutella sono una tentazione!
    A presto carissima

    RispondiElimina
  37. Night ma ciao tesoro!!!!!

    Arietta questo è l'effetto nefasto della Nutella ... ahahahaha

    Dario effettivamente il Pisco è stata una bellissima scoperta!!!

    Dolcetto sono anche tra i dolcetti preferiti del mi marito

    Daniela è vero sono proprio delle piccole coccole :-)

    Salsadisapa ma ciaooo, noi li chiamiamo i tour "musicoenogastronomici" ehehehehe

    Gunther e sto preparando un post sulla splendida Ferrara :-)

    Carla Parma è deliziosa ci torno sempre volentieri !

    RispondiElimina
  38. Adoro i baci di dama, li ho fatti la scorsa settimana al cocco, ma anche questi alle nocciole sono golosissimi!!!Umhh...brava brava!

    RispondiElimina
  39. Anche a noi piace Parma, ci siamo andati tante di quelle volte, ma l'occhio è rimasto rapito dai Baci di Dama, qualcosa di sublime, piacere e tortura, una tortura vederli campeggiare sullo schermo in tutta la loro golosità e non poterli addentare!
    Baci da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  40. Milla buonissimi anche al cocco !!!

    Luca & Sabrina li ho rifatti anche questa sera perchè qui Marco lamentava che non aveva nessun dolcino da mettere sotto le fauci mentre legge Martin Mystere ehehehehe

    RispondiElimina
  41. Oddio, sono da svenimento!! Mia suocera li ha preparati quando è venuta a trovarci, ma lei li ha con una specie di pasta frolla con il lievito, ed il cacao impastato con il Martini... niente a che vedere con questa strepitosa bontà... Ti spedisco al volo due baci... di Paperina Ross!

    RispondiElimina
  42. Ross il cacao impastato con il martini???? ma lo sai che mi hai fatto venire una voglia di provarli ?????? Un bacio!!!!

    RispondiElimina
  43. Parma, quanti bei ricordi in quel Borgo Felino quando ancora frequentavo il primo anno di università!
    Ma bando alle nostalgie e veniamo ai tuoi baci di dama, buonissimi a quest'ora ce ne vorrebbero proprio un paio.
    un bacio

    RispondiElimina
  44. Germana già Parma è proprio una bella cittadina :-) Guarda i baci di dama li ho rifatti l'altro ieri e gli ultimi due ce li siamo pappati dopo cena :-) Un bacio

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)