sabato 20 giugno 2009

Burghul con Cipolle e Peperoni

Burghul con Cipolle e Peperoni

Oggi parliamo di Burghul che ho trovato in offerta qualche tempo fa al supermercato e incuriosita mi sono portata a casa. Il Burghul altro non è che fermento germogliato, seccato e tritato grossolanamente. Se volete approfondire l'argomento vi rimando a questo interessante ed esaustivo sito Lo Spicchio d'Aglio, dove troverete molte informazioni e ricette riguardanti questo cereale integrale.

Burghul con Cipolle e Peperoni



Ingredienti
250 g burghul
1 peperone rosso
1 peperone giallo
2 cipolle
qualche cucchiaiata di olio evo
Vino bianco
1/2 litro brodo vegetale bollente
sale
erba cipollina per decorare

Preparazione
Lavare i peperoni e tagliarli in dadolata piccina. Affettare finemente le cipolle e metterle in padella (io ho usato il wok) a soffriggere per qualche minuto. Aggiungere i peperoni ridotti in dadolata e rosolare per qualche minuto. Unire il burghul e tostarlo per qualche minuto. Sfumare con vino bianco e farlo evaporare completamente. Bagnare con brodo vegetale bollente coprire e far gonfiare per circa 40 minuti. Servire tiepido cosparso di un filo d'olio extravergine d'oliva ed erba cipollina.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.

Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved.

33 commenti:

  1. sei bravissima come fai a fare tutte questi piatti meragliori ciao Giuseppe

    RispondiElimina
  2. Ciao! che belle le immagini dell'aereo!
    Interessante a ricetta, anche se il bulgur non lo abbiamo mai provato! assomiglia un po' al cous cous??
    baci baci

    RispondiElimina
  3. Leggo sempre articoli meravigliosi quando passo di qui..Buonissimo il burghul!

    RispondiElimina
  4. Ma che meraviglia, MJ con le ali!
    Tantissimi anni fa ho seguito molto da vicino un amico che ha preso il brevetto privatamente, studiando la teoria insieme a lui e accompagnandolo il più possibile durante i voli. Conosco l'ebbrezza di stare in mezzo alle nuvole in un guscetto di alluminio e guardare il mondo da tutt'altra prospettiva. Ancora oggi Rudi ed io andiamo un paio di volte all'anno insieme ad un suo ex collega che deve volare non so quante ore all'anno per tenersi il brevetto, dividendo le spese.
    Con la scusa di andare a pranzo insieme, ho finalmente visto l'isoletta di Texel, quella di Ameland, nonché diversi piccoli aeroporti olandesi. A breve andremo da qualche parte in Zeeland.
    Anch'io adoro il bulghur, che ho scoperto anni fa. È una meraviglia per farci le insalate fredde, non si incolla come il riso e secondo me ha molto più sapore.

    RispondiElimina
  5. @ Giuseppe grazie!!!

    @ Manu e Silvia sì un po ci assomiglia :-)

    @ Night ma grazie!!!! Anche i tui post sono sempre magici e ti lego sempre molto volentieri!

    @ Marina già il brevetto va mantenuto tot ore l'anno, ormai il mio è morto quasi 10 anni fa... Però volare è meraviglioso :-)

    RispondiElimina
  6. wow sarà stato emozionante,lauretta!!!immagino quanto dovesse battere il suo cuoricino!!!!
    non parliamo poi di questa delizia!!!spettacolareeeeeeeee!!bacioni,imma

    RispondiElimina
  7. Buono! Anche i colori sono belli!

    RispondiElimina
  8. Ciao Carissima!! ma quanto brava sei??? complimenti!!

    RispondiElimina
  9. bellissime foto e bellissima preparazione,complimenti!

    RispondiElimina
  10. @ Imma aveva il cuoricino a mille :-)

    @ Tania ma grazie!!!

    @ Federica in questa stagione faccio proprio il minimo indispensabile

    @ Betty Ma grazie!!!

    RispondiElimina
  11. come sempre le tue foto sono bellissime!! la ricetta ottima!!bacioni!

    RispondiElimina
  12. Laura nooooooo cipolle e peperoni noooo non mi piacciono...ma va bene, questa volta ti perdono...buona domenica....

    RispondiElimina
  13. il tuo bimbo sta ricevendo straordinari input che lo arricchiranno nel futuro quando sarà un ometto. Chissà quante donzelle ammalierà coi racconti dell'idrovolante e di sua madre soprano che lo portava in piccionaia...

    RispondiElimina
  14. Il burgul è sempre il burgul che dire di più!

    RispondiElimina
  15. Wow! Che emozione dev'essere stata per MJ, beatooo!!! I miei genitori sono paurosissimi e mai mi hanno fatto fare cose simili quand'ero piccola... e invece a me sarebbe piaciuto così tanto farle!

    Il burghul non l'ho mai provato ma sono curiosissima, prima o poi lo comprerò. Questa ricetta mi piace molto.
    Un bacione e buona domenica!

    p.s. meno male che "lì sotto" c'erano solo maiali... !!!

    RispondiElimina
  16. Che bella mamma coraggiosa che ha MJ!
    Complimenti!
    Il burghul mi incuriosisce ma non l'ho mai provato però con questi ingredienti che mi piacciono tanto...!
    p.s. anche da noi il confine tra 'panuozzo' e 'saltimbocca' è molto sottile eh eh eh!!!
    un abbraccio
    dida

    RispondiElimina
  17. Grazie per questo viaggetto :-) Mi piace il burghul, è soddisfacente e la tua ricetta molto estiva. Bello il nuovo header 'colline toscane' :-) Buona domenica!

    RispondiElimina
  18. @ Katty ma grazie!!!

    @ Sara se mi levi cipolle e peperoni mi levi due delle mie verdure preferite ;-)

    @ Sciopina è vero è da quando è nato che lo stiamo riempendo di questi "input" (è cresciuto più su e giù per l'Italia ed Europa e per i vari teatri che non a casa sua) speriamo gli possano servire :-)

    @ Cianfresce per me è stata una splendida scoperta!

    @ Babi anche a me veniva permesso di fare ben poco :-/.... lo pensato anche io... fortuna che c'era solo la porcilaia... ... ...

    @ Dida inoltre sino a 6 anni fa ero anche la metà di adesso... ora dovrebbero farmi un aereo apposito calibrato!!! Ahaahahahaha Io il burghul l'ho trovato in offerta da Pam e ho tentato la sorte... devo dire che mi è garato molto!

    @ Dada ma grazie!!! Quel paesaggio l'ho fotografato l'anno scorso... sta circa a 10/15 minuti da dove vivo io :-)

    RispondiElimina
  19. Grazie mille della vista....sono felice oggi di poter entrare nel tuo blog...gia la settimana scorsa ho provata ma non riuscivo....ti aggiungo ai miei preferiti...mi piacerebbe che lo facessi anche tu con il mio se lo desiderei....buona giornata Luisa

    RispondiElimina
  20. Insolita la ricetta per me che non conosco il burghul e potevo mai mancare il 3°appuntamento di Torre del Lago?!:-P
    Grazie come sempre ed alla prox

    RispondiElimina
  21. Chisà che emozione.. .-))))))).. Di nuovo il burghul che mi incuriosisce ma non ho mai nè trovato.. nè assaggiato.. baci baci

    RispondiElimina
  22. Sicuramente tuo figlio ricorderà questa esperienza per tutta la vita!!! Dev'essere stata un'emozione fortissima e avete fatto bene a non accompagnarlo, si sarà sentito ancora più importante! A proposito di esperienze, il bulghur è un'esperienza che mi manca, devo riuscire a scovarlo in un banale supermercato, senza dovermi spingere fino ai negozi bio, per me scomodissimi...

    RispondiElimina
  23. deve essere stata un'esperienza entusiasmante per MJ e sono d'accordo con te avete fatto benissimo a lasciarlo andare sa solo!
    Il burghul è strepitoso
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  24. Bellissime queste foto e chissà che emozione!!!
    Io adoro il burghul, soprattutto in questa stagione ;-)baci

    RispondiElimina
  25. davvero delizioso!!
    hai fatto proprio bene a provare la sorte ;)

    RispondiElimina
  26. adoro il burghlur, mi piace davvero moltissimo! e questo con il peperone mi attira moloto!

    RispondiElimina
  27. Ecco, il bulgur ancora non l'ho provato! E devo decidermi a farlo...

    RispondiElimina
  28. ciao laura mi sono arrivati gli stampi della silikomart e volevo chiederti 2 cose:-)
    quando facciamo una ricetta con i loro stampi dobbiamo avvisarli e inviargli la foto tramite mail??
    secondo:nn bisogna imburrarli ovviamente ma rispetto a quelli normali i tempi di cottura sono gli stessi??grazie mille ,baci

    RispondiElimina
  29. Che bel pilota!
    piatto delizioso

    RispondiElimina
  30. A me piacciono questi piatti così particolari... devo avere un pacchetto da far fuori e ti rubo la ricetta!!
    baci

    RispondiElimina
  31. che bella esperienza ha vissutotuo figlio!!!!

    ottima la tua ricetta, molto estiva!!!!

    ciaoooooo

    RispondiElimina
  32. tesoro era da tanto che non passavo a trovarti e uesto mi dispiace, il tmpo non è mai abbastanza per poter far visita a tutti gli amici.
    Mi sono persa varie puntate del Bipede ma mi rifaro'.
    Il futuro pilota sembrava super felice!!!
    Tu sei sempre straordinaria nel preparare prelibatezze.
    Un abbraccio grande.

    RispondiElimina
  33. @ Soleluna certamente che lo faccio!!!

    @ Gambetto pensa che nemmeno a Marco è garbato più di tanto io invece lo adoro

    @ Claudia provalo è particolare!

    @ Onde io l'ho trovato da Pam... solo una volta poi ultimamente è sparito... forse sarò stata l'unica che l'ha acquistato...

    @ Fra già è stata un'esperienza che da solo l'ha vissuta a 360 gradi!

    @ Luciana è vero!

    @ Mirtilla grazie!

    @ Germana con i peperoni si sposa benissimo!

    @ Pupina provalo.

    @ Dolci a gogo come va con gli stampi??? Li hai provati?

    @ Sorbyy grazie!

    @ Mammazan proval e sappiami dire!

    @ Dario grazie

    @ 77mele ho il tuo stesso problema ultimamente con il tempo :-/

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)