venerdì 12 marzo 2010

Pane della mezz'ora con la Macchina del Pane

Pane della mezz'ora con la Macchina del Pane

Questo pane delle Simili risolve sempre le situazioni “in extremis” in cui vi ritrovate senza pane. La ricetta del Pane della Mezz’Ora la trovate già qui (essendo un pane che preparo spesso), questa volta l’ho modificata sostituendo l’acqua con il latte, diminuendo la dose di lievito, aggiungendo un cucchiaino di strutto e adattandola per il programma “solo impasto” della mia macchina del pane che comprende anche la lievitazione (il tutto dura, almeno sulla mia  macchina 1.30h). Ho fatto la mezza dose rispetto a quella data dalle Simili. Ho ottenuto un pane favoloso, ottimo anche il giorno dopo, dalla mollica morbidissima, profumata di latte e burro e dalla crosta leggermente croccante. Lo trovo un pane decisamente adatto per i nostri crostini toscani, ma ben si presta anche per colazione ben imburrato e spalmato con un velo della vostra marmellata preferita o... per i più golosi con la Nutella.
Pane della Mezz’Ora 
Dal libro “Pane & Roba Dolce” delle Sorelle Simili

Ingredienti
400 g di farina 00 di forza
200 g di latte
14 g lievito di birra
15 g di burro morbido
1 cucchiaino strutto 
1 cucchiaino di zucchero
8 g di sale

Preparazione
Sciogliete in una tazza il lievito,  lo zucchero con il latte intiepidito. Nel cestello della macchina del pane mettere la farina e in una nicchia creata nella farina il sale. Aggiungere poi il burro, lo strutto ed il latte in cui avete sciolto il lievito e lo zucchero. Avviare il programma solo impasto (il mio in circa 1.30h  fa impasto + lievitazione).
Una volta terminato il programma procedete come da ricetta delle Simili: dividete il panetto a metà e formate due palle, poi schiacciatele con le mani sino ad ottenere due ovali, raddoppiateli e arrotolateli con il pollice sino ad ottenere due corti filoni. Disponeteli a falda sotto su una teglia infarinata che riporrete in forno freddo. Accendete il forno per un minuto (non ha importanza la temperatura selezionata), poi spegnetelo e lasciate riposare per 30 minuti. Passato questo lasso di tempo, senza aprire il forno, accendetelo di nuovo a 200° e fate cuocere per 45-50 minuti. Se tende ad assumere un colore eccessivamente rossastro coprite il pane con carta stagnola o carta forno.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

29 commenti:

  1. Ascolta Laura...
    io senza saper ne leggere ne scrivere, vengo a casa tua con gli sci e le ciaspole, una forma di pecorino, qualche salamino, un barattolo di Nutella...il burro in frigo ce l'hai vero??
    Allora aspettami, perchè sto pane, è fantastico, e merita di essere mangiato in compagnia...neve o non neve!!!!
    Bravissima
    Un bacione Aurelia

    RispondiElimina
  2. Complimenti ti è venuto molto bene il pane!

    RispondiElimina
  3. Sentire "pane della mezz'ora" mi fa un po' strano abituata alle lievitazioni lunghe, però è davvero bello, con quella crosta sottile e la mollica soffice. Che bei ricordi col pane burro e zucchero...la merenda delle nonne! Un bacione, buon fine settimana :X

    RispondiElimina
  4. inutile, oggi è proprio giornata di panificazione:DDD santa macchina del pane:DD

    RispondiElimina
  5. wow laura e questo te lo copio!!sai quante volte rimango senza pane ma per realizzarne uno con al mia mdp ci vogliono almeno 4 ore e mi passa la voglia invece questo express lo terrò ben presente anche perche vedo che è venuto perfetto!!!un bacione imma

    RispondiElimina
  6. questo non lo conoscevo ! il pane speedy mi manca ! grazie cara

    RispondiElimina
  7. Ciao Laura, ottimo questo pane!!!...sembra comprato anzi è anche più bello...sei stata bravissima cara, bacioni

    RispondiElimina
  8. più che il pane della mezzora dovrebbe chiamarsi il pane della salvezza... penso che il rimanere all’ultimo senza pane prima o poi capita a tutti e non è bello!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. Be io sono una di quelle che si ritrova sempre senza pane abitando lontano dai negozi e poi adesso come dici tu con la neve mi serviva proprio una ricetta per un pane veloce scusa ma te la copio
    ciao

    RispondiElimina
  10. Conosco questo pane, è davvero fantastico e ti risolve una cena improvvisata...poi è delle mitiche sorelle, quindi una garanzia...
    Buon fine settimana cara!!

    RispondiElimina
  11. ho anch'io questa ricetta..ma non ho mai avuto il coraggio di prepararla in quanto non mi fidavo della breve lievitazione...ma se lo hai postato tu, che sei una garanzia, mi fido e proverò!!
    bacibaci :_*

    RispondiElimina
  12. Fantastco Laura, sembra croccantoso fuori e morbidissimo dentro!!!!!!
    Buon WE!!!

    RispondiElimina
  13. Non ho mai fatto il pane in casa... ma ogni volta che vedo le tue ricette mi riprometto che devo provarlo... devo, devo, devooooooooooooo!!!

    a presto
    gialla

    RispondiElimina
  14. che meraviglia!!!!1 è splendido Laura ecco la prossima volta che rimango senza come oggi non vado al negozio ma lo faccio! grazie! ciao Ely

    RispondiElimina
  15. questo pane è da tenere presente! anche io adoro farlo in casa, ma certe volte con le lievitazioni lunghe mi scoraggio un pò!
    questo invece è velocissimo,e buonissimo sicuramente ;)

    RispondiElimina
  16. Mi sto convincendo sempre più a comprare la macchina del pane!

    RispondiElimina
  17. ciao laura, il tuo pane è molto invitante e sicuramente saporito...

    ...appena puoi e se ti fa piacere, passa da me ci sono dei premi che ti aspettano... ^.^

    RispondiElimina
  18. Semplice, leggero e veloce questo pane...ideale in moooolte situazion di extremis!
    baci baci

    RispondiElimina
  19. complimenti! super mega bellissimo e buonissimo!! ciaoooooooooooo

    RispondiElimina
  20. ciao laura ti lascio il mio link per ritrate i premi:http://langolodinanny.blogspot.com/2010/03/la-barba-di-chi.html oppure li trovi alla destr, in basso del mio blog..... buona domenica

    RispondiElimina
  21. Interessantissimo, qui da noi siamo praticamente costantemenet senza pane, quindi ottimo suggerimento...grazie laura. Ancora chiusi in casa???Un bacione.

    RispondiElimina
  22. uff! non passo per qualche giorno e trovo tutte queste meraviglie! e allora complimenti per i danubi dolci e salati (e mi tocchera' provare pure quest'altra ricetta), per la torta passion chococoffe e per questo pane delizioso!
    bravissima!!!
    p.s. e speriamo che questa sia stata l'ultima nevicata dell'inverno...

    RispondiElimina
  23. Ottima idea questo pane veloce. Quante volte infatti si rimane senza perchè a comprarne troppo dopo magari si butta... Grazie e buon weekend!

    RispondiElimina
  24. Bella idea, la mia macchina del pane ha anche la funzione che permette di fare un pane in 1 h 20, ma devi mettere un sacco di lievito e alla fine viene abbastanza stopposo, il giorno seguente praticamente immangiabile... Da provare!! Si è sciolta la neve? Bacioni e buon week end!

    RispondiElimina
  25. Ottimo per continuare a sperimentare con la mia mdp che è ancora troppo nuova:)
    grazie!
    :)

    RispondiElimina
  26. Veramente splendido questo pane! Buona serata :-)

    RispondiElimina
  27. mmm..sembra così morbido e fragrante..delizioso!

    RispondiElimina
  28. Ottimo questo impasto salva-tempo. Spesso ci si ritrova la sera senza pane e quello "tradizionale" diventa troppo lungo (ah, queste donne che non si organizzano per tempo!!!)... trovata la soluzione, grazie

    RispondiElimina
  29. @ Aurelia ma grazie!!! Qui la neve è ancora alta, mi raccomando le ciaspole!!! :D

    @ Mary grazie!

    @ Federica questo è un pane che ti salva quando all’ultimo minuto ti accorgi di non averne in casa :D

    @ Genny ma veramente! E dire che prima la usavo pochissimo!

    @ Imma porvala, sono sicura che con la tua MdP questa ricetta non ti deluderà certo!

    @ Ale ma figurati! E’ un piacere!

    @ Luciana grazie!

    @ Fabiana hai ragione quel nome è certamente più azzeccato!

    @ Steval copiala pure! E se lo fai fammi sapere cosa ne pensi :D

    @ Annaferna vedrai che questa ricetta non ti deluderà!

    @ Simo tutto quello che è delle Simili è veramente una garanzia!

    @ Stefi è proprio così :D

    @ Gialla allora devi proprio metterti all’opera! :D

    @ Cris provalo! Sicuramente non ti deluderà!

    @ Ely è da provare per quanto è buono!

    @ Simona La Golosa da me ha insistito tanto mio marito per prenderla e… aveva ragione!

    @ Anna anche se in ritardo arrivo!

    @ Manuela e Silvia è vero! Salva le situazioni in extremis!

    @ Federica grazie!

    @ Alessandra siamo usciti ieri per la prima volta e ancora ci sono montagne di neve e alberi sradicati!

    @ Shade grazie! Sì veramente ora si faccia avanti la primavera!!!

    @ Tina è vero e a me buttare il pane spiace proprio tantissimo!

    @ Lucia anche la mia ha quel programma e la penso esattamente come te…. Viene un pane che “rimbalza” ed il giorno dopo è tipo gomma dura! Noooo siamo ancora sommersi dalla neve!

    @ Terry allora devi assolutamente sperimentare :D

    @ Italians grazie!

    @ Night grazie!

    @ Aldarita questa è un’ottima soluzione!!!! :D

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)