lunedì 3 maggio 2010

Quiche alla Ricotta

Quiche alla Ricotta

Oggi una ricetta veloce, golosa e svuota frigorifero. Nella mia “dispensa fredda” infatti  non manca mai un rotolo di pasta sfoglia (anzi ne tengo sempre un paio), che si presta sempre ad essere riempita dalle farce più golose, sia dolci che salate per una cena improvvisata dell’ultimo minuto, un veloce aperitivo, una golosa merenda o semplicemente per accogliere in modo sfizioso rimasugli di formaggi, salumi  e verdure che solitamente stazionano “a tempo indeterminato” nel nostro frigorifero.

Quiche alla Ricotta

Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
250 g di ricotta
100 g di robiola
100 g parmigiano grattugiato
2 uova
125 g panna da cucina (o latte)
100 g di prosciutto cotto a cubetti
sale
noce moscata

Preparazione
Preriscaldare il forno a 190°. In una terrina commescolare la ricotta, la robiola, le uova, la panna. Aggiungere il Parmigiano ed il prosciutto cotto. Regolare di sale e dare una spolverata di noce moscata. Stendere la sfoglia in una teglia foderata di carta forno, versarvi all’interno il composto ed infornare a 190° per circa 25 minuti. Servire tiepida.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

26 commenti:

  1. LA ricotta c'è... mancano gli altri ingredienti :( x stasera niente, ma presto voglio provarla!

    RispondiElimina
  2. Che bella e non parliamo delle foto, bellissime!! Complimenti cara!

    RispondiElimina
  3. buonaaaaa! bel blog...complimenti

    RispondiElimina
  4. adoro la ricotta sia nel dolce che nel salato....grazie per questa bella ricetta!Un bacione

    RispondiElimina
  5. Con questa quiche vuoi proprio farmi sbavare davanti al video ,amo i dolci ma il salato di piùComplimenti,sei una maestra io ti seguo sempre .Bacioni e a presto!!!

    RispondiElimina
  6. La quiche dev'essere ottima e la musica...da sogno! E' un peccato chiudere la connessione, mi sto godendo un bel momento di relax. Un bacio cara, buona serata :X

    RispondiElimina
  7. Mi sa che non mi ha preso il commento :( La quiche dev'essere ottima ma la musica...è da sogno! Mi sto godendo un dolcissimo attimo di relax...mi dispiace andar via! Un abbraccio :X

    RispondiElimina
  8. @ Gialla se la provi fammi sapere :D

    @ Chabb grazie!

    @ Paolo grazie!

    @ Chiara grazie!

    @ Nitte grazie!

    @ Federica io ho i commenti moderati pertanto non vengono pubblicati in tempo reale. Torna quando vuoi a goderti il tuo meritato relax :X

    RispondiElimina
  9. E'da un pò che non passo...e come sempre mi pento per qualche spunto perso come questo ;)
    Recupero subito :)
    Bella la nuova veste grafica!
    Buonissima giornata :)))

    RispondiElimina
  10. La ricotta in qualsiasi modo essa venga preparata mi piace molto. Purtroppo in Svizzera è difficile trovare quella fresca. Bella idea questa quiche svuotafrigo. Da gustare accompagnati da questa musica da sogno!

    RispondiElimina
  11. wow riesci sempre a coinvolgermi alla grande!! complimenti! un abbraccio!

    RispondiElimina
  12. Davvero questa nuova musica è bellissima, molto toccante..è un piacere ascoltarla mentre osservo e pregusto questa quiche da urlo....
    Buonissima giornata, cara!

    RispondiElimina
  13. ricettina da nn perdere!!!

    RispondiElimina
  14. che buona! non sai quante volte la quiche mi ha salvato pranzi e cene!!! io ci metto veramente di tutto :D

    RispondiElimina
  15. laura ma è divina!!adoro la ricotta e nelle torte salate la trovo perfetta una vera golosita!!!segno segno che la voglio provare di sicuro!!baci imma

    RispondiElimina
  16. Buona, bella, veloce, svuotafrigo e sfamaamici, meglio di così!! se poi la memorizzi ascoltando musica tutto diventa più bello... Ciao e buona giornata!

    RispondiElimina
  17. ottima questa quiche! dal sapore tutto formaggioso e perfetta per accomapgnare queste cene un pò diverse a base di salumi!!
    un bacione

    RispondiElimina
  18. che buona, io adoro la ricotta non solo nei dolci ma anche in versione salata.... dev'essere buonissima questa quiche!

    RispondiElimina
  19. anche io ho fatto una quiche simile..ho aggiunto le zucchine però..:)buona serata!:)

    RispondiElimina
  20. che buona e che bella!!! salva cena e ottima per un uscita campagnola :-)

    RispondiElimina
  21. spesso le ricett svuotafrigo ci regalano dei piatti favolosi...mi sa come questa quiche, delicata con la ricotta e poi il tocco dle prosciutto che da corpo....buonaaaa!

    RispondiElimina
  22. Hai ragione: un rotolo di sfoglia e il contenuto di un frigorifero o di una dispensa risolvono molti problemi... ed è tutto così facile, basta solo un po' di fantasia

    RispondiElimina
  23. Con la ricotta potrei mangiare anche i tappi di sughero! Ho reso l'idea?
    Favolosa quiche!!!!!

    p.s. io la musica non la sento...forse è colpa della connessione! :(

    RispondiElimina
  24. @ Gambetto è stato un recupero arduo? =)) :X

    @ Tina ma veramente? Io qui sono fortunata perchè la prendo direttamente al caseificio.

    @ Federica grazie!

    @ Simo grazie!

    @ Mirtilla grazie!

    @ Dolce D grazie!

    @ Tibia anche qui la si prepara spesso :D

    @ Imma io devo provare ancora il tuo rustico napolentano che lo sento mio! :D

    @ Lucia la quiche non manca mai nelle tavolate con gli amici :D

    @ Manuela e Silvia è vero! Ottima per una cena sfiziosa!

    @ Micaela anche a me la ricotta garba proprio tanto!

    @ Giuky che bontà anche con le zucchine!

    @ Ely per i pic-nic le torte rustiche sono sempe molto gradite!

    @ Terry già, le ricette svuotafrigo sono sempre "sfiziose" :D

    @ Aldarita infatti io la sfoglia latengo sempre e la riempio secondo la fantasia del momento :X

    @ Eli hai reso perfettamente! Per la musica ha provato a passare con il mouse sul Mixpod? In alcuni casi so che si attiva così.

    RispondiElimina
  25. Assolutamente no...tra l'altro accompagnato anche da un live di André Rieu è tutto più facile! ;)

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)