domenica 4 luglio 2010

Torta Magica al Cioccolato di Marble

Torta Magica al Cioccolato di Marble

Per quanto riguarda la ricetta di oggi, già vi anticipo che ci faremo male veramente tanto. Vuoi perché accendere il forno a 200° in queste giornate così torride è giustamente da pazzi, vuoi perché aver avuto la brillante idea di far fuori le scorte invernali di cioccolato in un afoso pomeriggio di luglio è un’idea altrettanto insana quanto quella di accendere il forno. Ma… credetemi, ne vale veramente la pena considerando l’esito finale di una torta da urlo. Per gustarla al meglio, preparatela il giorno prima e fatela riposare 24 ore in frigorifero.


Curiosità: perchè torta magica? Cosa avviene in cottura??? Succede che in cottura la torta si separa in 3 strati: ci sarà una copertura di Nutella, sotto ci sarà un cremoso al cioccolato e per terminare una base tenera di biscotto al cioccolato. E dopo il riposo di una notte in frigorifero questo contrasto di consistenze sarà ancora più evidente e gradevole al palato!

Torta Magica al Cioccolato

Ingredienti per la base al cioccolato
200 gr di cioccolato al 70%
150 gr di zucchero
3 uova
100 gr di farina
150 gr di burro
1 cucchiaino di bicarbonato o lievito
1 pizzico di sale

Ingredienti per la parte cremosa al latte e cacao
60 cl (circa 570 gr) di latte intero
4 uova
50 gr di zucchero
3 cucchiai di cacao amaro (circa 25-30 gr)

Ingredienti per la "glassa"
circa 200 gr di nutella

Preparazione
Indispensabile per la realizzazione di questo dolce, uno stampo in silicone da 24 cm di diametro e alto almeno 5-6 cm!  Conviene fare prima, in modo che freddino, la bollitura del latte con il cacao e far fondere il cioccolato con il burro. In ogni caso, tenendo presenti queste due operazioni preliminari, i due diversi impasti dovranno essere preparati così:

Per la parte cremosa al latte e cacao
Far bollire il latte con il cacao e far freddare. Sbattere le uova con lo zucchero (non occorre che montino, sbattere quel poco che basta ad amalgamare il tutto). Aggiungere delicatamente il latte preparato in precedenza.
la cucina di marble - pura gola, vero amorela cucina di marble - pura gola, vero amorela cucina di marble - pura gola, vero amore
Per la base al cioccolato
Far fondere il cioccolato ed il burro (a piacere su foco basso o al microonde). Amalgamare in modo da avere un composto ben fluido e cremoso. Lasciare raffreddare. Montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto ben montato e schiumoso . Aggiungere a poco a poco il cioccolato fuso e raffreddato. Una volta amalgamato bene il cioccolato, aggiungere la farina, il lievito scelto e il pizzico di sale. Amalgamare bene
la cucina di marble - pura gola, vero amore
Preparazione della tortiera in silicone e cottura
In uno stampo in silicone da 24 cm di diametro spalmare un abbondante strato di nutella. A questo punto conviene già mettere lo stampo in un contenitore ampio (il dolce dovrà essere cotto a bagnomaria) in modo da poterlo spostare bene dopo che saranno stati messi gli altri impasti preparati. Versare sopra la base di nutella la base al cioccolato, livellare bene. Versare sopra la base cremosa al latte e cacao. Aggiungere nel contenitore sottostante acqua in quantità tale che arrivi almeno a 3/4 dello stampo. Ricoprire con stagnola e infornare a 200° per 20'. Passati i 20' levare la stagnola, abbassare a 180° e cuocere per altri 30'-40'. Prima di sfornare fare la consueta prova stecchino
Toglierlo dal forno - si abbasserà un po' freddandosi - lasciare freddare prima di sformarlo e rigirarlo sul piatto da portata.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

26 commenti:

  1. Ho provato anche io questa ricetta, e ne conosco il grande potere consolatorio.
    Ottima per festeggiare qualunque cosa...;-)

    RispondiElimina
  2. caspiterina che torta slurposa!!!la segno eccome!!!complimenti!!un abbraccio!!

    RispondiElimina
  3. non potevo resistere al richiamo cioccolatoso di questa torta...e dato che il 17 è il mio compleanno mi sa che la faro' mia!
    ammazza laura, non oso immaginare quanto cioccolato hai usato tu...ma hai fatto benissimo, più ce n'è più salgono le endorfine e ci si sente bene!!

    RispondiElimina
  4. Farà anche caldo, ma qui al cioccolato proprio non si resiste mai eh?!
    golosissima!
    bacioni

    RispondiElimina
  5. Da svenimento...................
    Non ci sono parole Laura. E' magnifica!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Adoro farmi male se questi sono i risultati, bravissima sembra eccezionale, la proverò!

    RispondiElimina
  7. super beau gâteau!! très gourmand!! merci pour cette délicieuse visite à Venise! bises!

    RispondiElimina
  8. :-o!!! Questa resuscita anche un cadavere :D!

    RispondiElimina
  9. mammamia non la conoscevo, ma devo rimediare ad una tale bomba non si può proprio rinunciare!

    RispondiElimina
  10. Mi piace quella parte cremosa!!

    RispondiElimina
  11. ;;) ecco questa amttina quando ho visto questa torta ero tutta un sorriso!!!!!!!!!goduriosaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!baci imma

    RispondiElimina
  12. no dico mi puoi fare questo!!!! :-0

    RispondiElimina
  13. Una vera "divinità di cioccolato".
    Il sacrificio del forno è stato ampiamente ripagato :p
    Ciao!

    RispondiElimina
  14. quella fettone in primo piano non aiuta affatto!
    mi ci tuffereiiiiiiiiiiii...
    complimenti per la torta e anche per le foto stupende!
    buona settimana.

    RispondiElimina
  15. Una torta davvero strepitosa! Un abbraccio

    RispondiElimina
  16. @ Arabafelice proprio strepitosa!!!

    @ Federica grazie!

    @ Dauly quanto cioccolato ho usato io???? tanto! Tanto! Tanto!!! :D

    @ Manuela e Silvia grazie!

    @ Simo grazie!

    @ Lisa grazie!

    @ Kouky merci!

    @ Fedrica è realmente così :D

    @ Milla assolutamente no! :D

    @ Zucchero d'uva la parte cremosa è come un budino :D

    @ Imma se la provi poi mi racconti! :D

    @ Dida da oggi anche per me incomincia nuovamente l'austerity :X

    @ Eli e come si può stare con il forno spento??? no ancdrebbe anche se ci fossero 50 gradi!

    @ Betty grazie!

    @ Italians grazie!

    RispondiElimina
  17. Questa me la segno al volo!!!Dev'essere portentosa!!!E non sia mai che viene un bel temporale estivo con tanto di fresco che riaccenda la voglia di qualcosa di "caldo e confortevoel"...e poi non dicono che la sauna fa bene!?!? ;P

    Insomma tutte queste scuse per dire che questa torta è strabiliante!!!

    RispondiElimina
  18. Se ne intuisce la magia al solo guardarla perchè risulta in grado di stimolare tutti i sensi all'unisono e sembra quasi di averne un pezzettino in bocca, scioglievole e golosissima... Una delizia incredibile! ...La musica piace infinitamente anche a me, il mio compagno è un musicista (suona il flauto traverso ed il pianoforte)... vivo tra note e melodie che fanno da continuo sottofondo ad ogni mio momento... capisco e condivido il tuo trasporto... Complimenti per tutto lo spirito "artistico" che è in te!
    Deborah

    RispondiElimina
  19. Deve essere paradisiaca questa torta cioccolatosa, e poi che invidia per la gita a Venezia, io la adoro...

    RispondiElimina
  20. Mamma mia, che torta guduriosa!!! Strepitosa direi, bravissima cara, come sempre!!!

    RispondiElimina
  21. di questo tuo post mi piace tutto, la torta è magnifica, la musica faovloso e le immagine di venezia uniche, non l'avevo mai vista cosi bella

    RispondiElimina
  22. Una torta golosissima....perfetta in ogni sua parte, al cioccolato in tutti i sensi!!!!...tre strati di goduriosa bontà...non credo che a casa mia arriverebbe al giorno dopo!!! bacioni e complimenti

    RispondiElimina
  23. Bellissima la musica, super le foto La torta magica veramente!!!!!!
    Una torta golosissima!!!!
    Ti auguro una splendida estate a presto!!
    Baci!

    RispondiElimina
  24. Oh mio Dio, in questo pomeriggio rinfrescato dalla perturbazione di ieri sera, sto sudando come un cinghiale a vedere questa delizia!!! Quando lo gnomo si sveglia vado a prendere la nutella e vai........, alla faccia degli invidiosi europei che non avendola la vogliono mettere al bando anche da noi!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  25. ma sei venuta nella mia città! Venezia!!!! hai fatto foto bellissime! e pure la torta eh!!!:)

    RispondiElimina
  26. @ UnaZebrApois segna pure ma ti consiglio di farla in autunno perchè te la godi meglio :D

    @ Il sapore del verde vedo che mi capisci perfettamente :X

    @ Geillis era quasi da 20 anni che non andavo più a Venezia!!! E' stata una piacevolissima riscoperta!

    @ Speedy grazie!

    @ Carmine grazie!

    @ Luciana grazie!

    @ Stefi grazie!

    @ Aldarita l'hai poi fatta??? :X

    @ Terry ma daiiii tu abiti in quella città meraviglioso??? :X

    @

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)