lunedì 9 gennaio 2012

Mousse di Caffè con Cucchiaini di Cioccolato

Mousse di Caffè con Cucchiaini di Cioccolato

Mai come in vacanza il morbo della “caccavellite” si impadronisce totalmente di me. Tra le tante gastroboiate che acquisto, ogni tanto c’è anche il colpo del geniaccio e mi ritrovo a portare a casa aggeggi che si rivelano alquanto utili e soprattutto introvabili almeno qui da me. Quest’anno è successo con gli stampini in silicone a forma di cucchiaino di Tchibo. Ferale notizia: Tchibo in Italia non esiste, nemmeno per corrispondenza, è una catena di punti vendita che si trova in Austria, Germania e Svizzera, una specie di dmail ma di maggiore qualità e scelta. Insomma cucchiaini al cioccolato fatti! Operazione veloce, indolore e buona come solo il buon cioccolato sa essere! Ottimi serviti insieme insieme a una bella mousse di caffè e... attenzione a non sporcarvi troppo le dita!

Mousse di Caffè
rivista Sale & pepe – Gennaio 2011

Ingredienti
4 tuorli
100 g di zucchero semolato
10 g di caffè liofilizzato
3 dl panna fresca
40 g zucchero a velo
Cacao amaro in polvere

Preparazione
Versate 0,6 dl d’acqua in una casseruola, unite il caffè liofilizzato e lo zucchero semolato e portate a ebollizione. Quando le bolle iniziano a diventare piccole spegnete. A parte montate i tuorli con le fruste elettriche versando contemporaneamente a filo lo sciroppo al caffè. Continuate a montare per 5 minuti o finché il composto si è raffreddato. Montate la panna con 40 g di zucchero a velo e incorporatela al composto. versare la mousse nei bicchierini e trasferiteli in freezer sino al momento di servire.


Cucchiaini di Cioccolato

Spezzettare 100 g di buon cioccolato fondente. Fondete a bagnomaria il 70% del cioccolato sino a portarlo a 50°. Unire il restante 30% di cioccolato e mescolare bene. Mettere il cioccolato negli stampi e riporre in frigorifero per 20 minuti sino a che non siano completamente freddi e si stacchino dalle forme.
Servire la mousse di caffè spolverata di cacao e accompagnata dal suo cucchiaino di cioccolato.



N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

11 commenti:

  1. "gastroboiate" mi sta ancora facendo rotolare dalle risate....sapessi quanto non resisto io!!!
    A proposito di cucchiaini mi ero fissata di fare delle scatole contenenti cucchiaini di frolla decorati e stampi NIENTE. Dopo essermelo fatto fare su misura....ecco l'invasione! Però i miei sono più belli, sono su misura! Tiè

    RispondiElimina
  2. Fantastici questi cucchiaini al cioccolato.

    RispondiElimina
  3. è da urlo.....perchè? ma.... perchè mi tenti con queste squisitezze????

    RispondiElimina
  4. Meravigliosi!! Io compro i cucchiaini già fatti alla Bindi ma costano un botto...quasi quasi mi conviene fare un salto in tirolo ;))

    RispondiElimina
  5. che accoppiata golosa!!! il problema è fare durare il cucchiaino fino alla fine del dolce! ;)

    RispondiElimina
  6. Ora il Tirolo che già mi attirava, diventa meta d'obbligo soprattutto per questo mitico Tichibo!!!
    Questi cucchiaini li metterei accanto alla tua mousse, oppure assieme alla pannacotta...oppure semplicemente sul piattino del caffè...Bellissimi!!!

    RispondiElimina
  7. sei proprio un diavoletto tentatore !!!!

    RispondiElimina
  8. Io li ho comprati da Muji, (lo stampo ha solo due posti, quindi fare un servizio di cucchiaini diventa un impresa!) devo ancora sperimentarli.
    Anche io sono abbastanza a rischio per le gastroboiate eheheheheh!
    Buona ripresa di anno nuovo!

    RispondiElimina
  9. Gastroboiate? Ma sono cucchiaini stupendi!!
    Laura sei troppo forteeeee

    RispondiElimina
  10. accidenti! quindi mi vuoi dire che mi sono fatta sfuggire l'occasione di andare in un negozio pieno di caccavelle nel mio viaggio a Salisburgo??? vorrà dire che mi consolerò guardando i tuoi bellissimi (e lucidissimi!) cucchiaini!!

    RispondiElimina
  11. Ho la casa piena di "gastroboiate" compro ogni cosa che trovo basta che sia particolare....dunque se mi faccio un giretto da quelle parti chissà quanta roba mi porterei....siiiiiiiiii!!!!!!
    Per ora mi gusto la tua crema deliziosa :-P
    baciotti ^__^

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)