martedì 17 gennaio 2012

Mezzi Rigatoni con Zucca e Speck

Mezzi Rigatoni con Zucca e Speck

La tradizione vuole che la zucca sia consumata entro carnevale, così grattiamo il fondo del pozzetto dove conservavo “gelosamente” l’ultimo pezzo di zucca della stagione e prepariamo un veloce e gustoso primo piatto.
La crème fraîche altro non è che la panna liquida leggermente acidula, ormai si trova anche nei nostri supermercati ma se avete problemi di reperibilità potete prepararla direttamente voi amalgamando 150 ml di panna liquida da cucina con 50 ml di yogurt bianco non zuccherato e 1 cucchiaini di succo limone

Mezzi Rigatoni con Zucca e Speck

Ingredienti per 4 persone
350 g di mezzi rigatoni
1 scalogno
200 g di zucca pulita
150 g speck tritato grossolanamente
100 g di crème fraiche
Una noce di burro
50 ml di vino bianco morbido
100 ml brodo vegetale
Sale
Parmigiano grattugiato

Preparazione
Tagliate la zucca a dadini. In un tegame fate sciogliere una noce di burro, unite lo scalogno tritato e fate soffriggere qualche minuto. Unite poi la zucca e lo speck e fate rosolare per 5 minuti. Sfumate con vino bianco e fate evaporare completamente. Continuate la cottura sino a che la zucca non sarà tenera diluendo con il brodo vegetale, regolate di sale. Cuocere la pasta al dente e saltarla in padella mantecando con la crème fraiche. Servire con parmigiano a piacere.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione  delle foto e della ricetta, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

4 commenti:

  1. non sapevo del termine di consumo della zucca...devo attivarmi a controllare se ce n'è ancora!!!

    RispondiElimina
  2. Questa la faccio spesso anche io ed è molto molto golosa!!!!!

    RispondiElimina
  3. Vedi? C'è sempre da imparare...non sapevo questo "detto" sulla zucca, ora mi scatenerò...ne ho un bel pezzetto in freezer...questa pasta è spettacolare, sono quei bei primi che ti rimettono in pace con te stessa...Brava!
    baci simo

    RispondiElimina
  4. davvero un ottimo primo piatto, bravissima!!!

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)