domenica 23 dicembre 2012

Pane alle Erbe Aromatiche


Vi ricordate il Partybrot-Backröhren acquistato qualche giorno fa? Bene l’ho messo subito al lavoro per preparare i pani del Natale. Tanti ne ho in mente da fare durante queste feste: alle noci, ai semi di papavero, alle olive, ai semi di girasole, ai semi di finocchio e chi più ne ha più ne metta. Intanto per il momento vi faccio vedere quello fatto la scorsa sera utilizzando la ricetta del Pane alle Erbe Aromatiche delle Simili. Confermo che l’attrezzino è una figata! Il pane esce dallo stampo con massima facilità senza bisogno di raccomandarsi a qualche santo. Rispetto alla ricetta delle Simili, ne ho fatta mezza dose. Inoltre ho impastato e fatto lievitare nella Macchina del Pane.

Vi ricordo di seguirmi anche sulla Pagina Facebook dell’Antro dove troverete l’archivio completo delle ricette del blog, foto food e tante altre curiosità dal mondo enogastronomico.

Pane alle Erbe Aromatiche
Ricetta delle Sorelli Simili

Ingredienti er uno stampo ad anello del diametro di 26 cm
500 g farina 00
150 g farina integrale
370 g acqua
25 g lievito di birra
3 cucchiai di basilico spezzettato
2 cucchiai di prezzemolo tritato
1/2 spicchio d’aglio tritato
2 cucchiai di rosmarino tritato
1 rametto di timo fresco
2 cucchiai d’olio
2 cucchiaini di sale

Preparazione
Mettete in una ciotola metà acqua e il lievito e fatelo fondere. Aggiungete una parte di farina poi unite le erbe aromatiche, il sale e l’olio. Battete fino a quando la farina sarà stata assorbita, poi sempre battendo unite la rimanente farina e il resto dell’acqua. L’impasto deve essere tenero ma non appiccicoso. mettete l’impasto sul tavolo, lavorate e battete finché sarà vellutato. Mettete in una ciotola unta d’olio, coprite e fate lievitare circa 1 ora e mezza. Rovesciate sul tavolo, lavorate brevemente e fate un filone. Mettetelo in uno stampo ad anello di 26 cm leggermente unto, fissate le punte fra loro formando un anello e coprite. Fate lievitare per 45-50 minuti, la cupola del pane deve uscire dal bordo dello stampo. Molto delicatamente pennellate con acqua , mettete in forno a 200° per 20 minuti, abbassate il forno a 180° e cuocete ancora 15 minuti. Prendetelo fuori, togliete lo stampo, appoggiatelo sulla rete e lasciatelo asciugare in forno per altri 10 minuti.

Cottura nello stampo a stella: preriscaldare il forno a 190°. Chiudere un lato del tubo con il coperchio e posarlo con il lato chiuso su una teglia da forno. Con l’impasto formare un filone e metterlo nel tubo, non chiudere la parte superiore e cuocere per 25/30 minuti circa. Sfornarlo, estrarlo dal tubo premendo leggermente e lasciarlo raffreddare. Io l’ho poi tagliato a fettine di circa 1 cm che ho passato al grill da entrambe i lati.

N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

9 commenti:

  1. dev'essere buonissimo e profumatissimo,da provare...buone feste ^_^

    RispondiElimina
  2. Da buona amante del pane non posso che apprezzare il tuo alle erbe!
    Davvero una buona idea per le prossime feste!
    Complimenti!
    Auguroni di buon natale

    RispondiElimina
  3. bellissimo pane e voglio anch'io quell'attrezzo!!! bellissimo!!!! ti faccio anche tanti auguri di un felice Natale!!!

    RispondiElimina
  4. è un pane che mi piace un sacco, chissà che sapore con tutte queste erbe aromatiche!!
    un caro saluto e tanti auguri di Buon Natale !!

    RispondiElimina
  5. quant'è carino il pane a stella!
    Ti faccio tanti auguri di Buon Natale. Passa tante belle giornate con la tua famiglia divertendoti e riposando!!!!
    Ciaoooo!

    RispondiElimina
  6. Non avevo mai visto questi stampi per cuocere il pane. Sono davvero molto carini. Il tuo pane a stella ha una forma così accattivante... è magico!! :-)
    Tanti Auguri di Buon Natale!

    RispondiElimina
  7. ciao bellissima!giulia toscanaccia..assenteista schifosa!!ci tenevo a farti gli auguri di Natale,a te e famiglia!ti mando un bacione a stampo!
    giulia toscanaccia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giulia! Solo oggi riesco finalmente a prendermi cura un po' del mio blog. Ma che piacere sentirti!!!! Auguri, auguri, auguri per un 2013 ricco di serenità!!!

      Elimina
  8. bellissimo e molto natalizio ! Tantissimi auguri a te e alla tua famiglia per un 2013 scoppiettante e pieno solo di cose belle! un abbraccio...

    RispondiElimina

I commenti anonimi verranno automaticamente eliminati