martedì 16 aprile 2013

Focaccia al Parmigiano

Focaccia al Parmigiano

La ricetta per la focaccia genovese è, come sempre, quella delle Sorelle Simili, a cui su richiesta del cucciolo di casa è stato aggiunto del parmigiano, sia nell’impasto che in superficie, per dare alla “ciaccia” quel gusto formaggioso che garba tanto a Junio. Rispetto alla ricetta del libro ho dimezzato la dose e… una volta sfornata e ancora bella calda è stata spaccata e riempita con della profumatissima mortadella.

Focaccia al Parmigiano
dal libro "Pane e roba dolce" delle sorelle Simili

Ingredienti
450 farina 00
150/170 g d'acqua
50 g lievito madre attivo in polvere
10 g sale
2 cucchiai di olio di oliva
sale
50 gr Parmigiano grattugiato

Per pennellare
3 cucchiai di olio
3 cucchiai d'acqua
Una spolverata di Parmigiano grattugiato

Preparazione
Procedimento per chi usa la macchina del pane: mettere nel cestello prima gli ingredienti liquidi, poi quelli solidi e azionare il programma impasto + lievitazione.

Se impastate a mano: unire la farina con il lievito madre attivo in polvere, aggiungere l’olio, l’acqua, il Parmigiano e il sale impastando e battendo battendo l'impasto. Mettere sul tavolo e lavorare battendo per 7-8 minuti, rimettere nella ciotola unta d'olio e far raddoppiare.

Rovesciare l’impasto sul tavolo e formare un filone, che verrà appoggiato su una teglia rettangolare ricoperta di carta forno. Fare riposare per altri 15 minuti poi spianare con un corto mattarello e con il palmo della mano sino a ricoprire quasi totalmente il fondo della teglia. Se si vuole è possibile anche spianare il filone subito messo nella teglia ma, occorrerà uno sforzo maggiore poiché nella pasta appena lavorata il glutine è più vivace e offre una maggior resistenza. Fare infine lievitare per 30 minuti. Affondare le punta delle dita nella pasta formando su tutta la superficie delle impronte profonde sino a toccare la teglia, coprire con 6 cucchiai d'olio battuti con 6 cucchiai d'acqua ed il sale. Spolverare di Parmigiano e fare raddoppiare abbondantemente (sarà necessaria un'ora e mezza). Infornare a 200° per 25 minuti o sino a doratura.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione  delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

19 commenti:

  1. Mi vuoi fa’ morì a quest’ora con quel trancio imbottito di mortazza :D! AIUTOOOOOOOOOOOOO! Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  2. Ciao Laura, sarebbe gustosa anche così... semplice, ma ripiena di mortadella è una vera goduria!!!
    bacioni, a presto :)

    RispondiElimina
  3. da svenimento sta focaccia, troppo buona!!!buona settimana!!

    RispondiElimina
  4. BUONISSIMA E POI FARCITA CON LA MORTADELLA è IL MASSIMO!

    RispondiElimina
  5. Che buona, poi con quella fetta di mortazza è da leccarsi i baffi :)

    RispondiElimina
  6. Il parmigiano gli da una marcia in più, ma vogliamo anche parlare della mortazza? Che attentato alla gola! :)))))

    RispondiElimina
  7. Trovo anch'io questo lievito davvero migliore e sicuramente rende le preparazioni più digeribili!Inutile dirti che la focaccia è ghiottissima così farcita..beato il tuo ragazzo,o meglio i tuoi ragazzi!Baci cara!

    RispondiElimina
  8. verissimo, il gonfiore se ne va!!!!!!!
    Che focaccia da urlo.........
    Come stai Laura, un pò meglio?!

    RispondiElimina
  9. E da ieri che vedo la tua focaccia girare su facebook... è stupenda!!, non solo anche la pastiera e i maritozzi... oddio che bontà!

    RispondiElimina
  10. La foto e' da urlo.Dovro' adattare la ricetta perche' qui il lievito madre in polvere me lo sogno.Ho il libro delle Simili,vado a studiare...
    Bravissima.

    RispondiElimina
  11. Che meraviglia questa focaccia!!! devo cominciare ad usare questo lievito, l'ho comprato ma dopo la prima sperimentazione fallita, ancora devo rimettere le mani in pasta...

    RispondiElimina
  12. Caspita che visione ^__^ ed ora??? Vengo a trovartiiiiii!!!! Magari ^_^
    Un bacio grande!!!!!!

    RispondiElimina
  13. Te ha quedado genial, tiene que ser una delicia. Un abrazo, Clara.

    RispondiElimina
  14. Che visione cara Laura... oggi ho saltato il pranzo e sto sper svenire!!!!

    RispondiElimina
  15. Ciao, con un formaggio saporito come il parmigiano questa focaccia deve avere un gusto ed un profumo davvero sublimi! La farcitura al prosciutto la rende poi un piatto unico completo e sfiziosissimo!
    bacioni

    RispondiElimina
  16. www.lamiacucinafatata.it17/04/13, 18:14

    buonissima e goduriosa!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  17. Questa spettacolare focaccia sembra dirmi: mangiami,mangiami.

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)