venerdì 3 luglio 2015

Torta Brownie con Wafer e Gocce di Cioccolato Bianco

Torta Brownie con Wafer e Gocce di Cioccolato Bianco

Saranno giorni di caldo pazzesco, ma io non rinuncio ad accendere il forno. Perché, non so da voi come funziona, ma qui da me se manca un dolce adeguatamente cioccolatoso, il pranzo o la cena rimangono incompleti.
Quella di oggi è una ricetta facile, veloce, sfiziosa e… del riciclo di alcuni wafer avanzati che mi spiaceva buttare. Le gocce di cioccolato bianco trovate casualmente al super sono state una vera rivelazione a cui, malgrado il prezzo non proprio economico, non ho saputo resistere.

Curiosità: della curiosa storia dei brownies già ne parlo qui, invece forse non tutti sanno che i brownies tradizionali vogliono un buon cioccolato fondente (massimo al 70%) e non si dovrebbe utilizzare il cacao in polvere se non in piccole percentuali. Inoltre i vari ingredienti delle varianti dei brownies devono esaltare il gusto del cioccolato e non coprirlo o sminuirlo. Gli ingredienti utilizzati devono essere a temperatura ambiente altrimenti il composto non risulterà cremoso a dovere. Lievito sì o lievito no? La ricetta originale non ne prevede l’utilizzo, ma è sempre più frequente imbattersi in ricette dove, seppur in dosi minime, viene utilizzato. I brownies si gustano quando sono completamente raffreddati e devono risultare morbidi, ma con l’interno umido.
 
Torta Brownie con Wafer 
e Gocce di Cioccolato Bianco
 
Ingredienti
130 gr burro
200 gr cioccolato fondente
150 gr farina 00
180 gr zucchero
2 uova
5 gr di lievito vanigliato
Un pizzico di sale
50 gr di wafer alla vaniglia sbriciolati

Inoltre
2 cucchiai di gocce di cioccolato bianco

Preparazione
Preriscaldare il forno a 180°.
Fondere a bagnomaria il cioccolato e il burro e fare raffreddare. Sbattere le uova con lo zucchero sino ad ottenere un composto spumoso. Continuando a sbattere aggiungere la farina, il lievito e sale. Unire poi il cioccolato fuso con il burro. Infine aggiungere i wafer sbriciolati. Foderare una teglia quadrata con carta forno e imburrarla (non saltate questo passaggio!). Versare nella teglia il composto (che risulterà piuttosto denso), livellarlo bene, cospargere con le gocce di cioccolato e infornare per 30 minuti. Sfornare il dolce, farlo raffreddare completamente e infine tagliarlo a cubotti.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

10 commenti:

  1. i brownies sono golosissimi, ma il tuo mi piace in particolare perchè è veramente ricco. Un abbraccio, buona serata.

    RispondiElimina
  2. anche io ho usato i wafer e devo dire che i dolcetti erano molto graditi, segno la tua ricetta Laura, ha un aspetto delizioso !

    RispondiElimina
  3. delirio allo stato puro!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. Io non sono mai stata grande amante dei dolci al cioccolato, ma ultimamente ne ho una voglia incredibile e se manca divento subito triste :) Questo brownies direi che potrebbe risolvere egregiamente la questione :)

    RispondiElimina
  5. Golosissimi, irresistibili! Complimenti Laura. Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  6. Forno sempre, in tutte le stagioni! :-) Che delizia i tuoi brownies! Un bacio

    RispondiElimina
  7. mamma mia che goduria!!! buon we <3

    RispondiElimina
  8. Buonissimo,anche se l'ho preparato da poco lo rifare,ottimo,grazie,felice weekend

    RispondiElimina
  9. anche qui vorrebbero sempre un dolce a pranzo e cena, ma in estate cerco fi farli accontentare del gelato, però questo fa gola pure a me!

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)