lunedì 19 giugno 2017

Quando il blog diventa un fotolibro di ricette


Questo fine settimana ho avuto un po’di tempo per sistemare l’immenso archivio fotografico del blog dell’Antro. Devo dire che alcune foto sono proprio garbine, e l’inossidabile De Win mi ha lanciato l’idea di raccogliere le più belle in un fotolibro di ricette, così per esempio anche mia madre – che con il pc ci va decisamente poco d’accordo – può finalmente rendersi conto di quello che fa la figlia visto che dall’alto dei suoi 77 anni ha un’idea molto vaga di quello che significa essere food blogger e ancora dopo 8 anni di blog non ha capito bene quello che faccio del tipo “ok cucini, fotografi e lo scrivi sul computer… ma dimmi figliola, perché lo fai???” Ecco adesso so cosa regalarle per chiarirle una volta per tutte le idee.

Un foto libro di ricette che potrebbe essere un excursus delle ricette migliori del mio food blog; oppure diviso secondo le portate: antipasti, primi piatti, secondi piatti, contorni e dessert. Oppure, ed è quello che mi intriga maggiormente, creare una vera e propria collana: un fotolibro ricette dedicato agli appetizers, uno per le torte salate, uno per le ricette estive, uno sulle merende dell’estate, uno dedicato all’estate in genere, uno alle ricette light, uno alle ricette con i formaggi, uno con le ricette di famiglia e così via…

Non ultimo il fotolibro ricette può diventare anche un regalo “goloso” per quell’amica che come voi ha la passione per la cucina. Quando dobbiamo fare un regalo siamo sempre alla ricerca di qualcosa di originale, di unico che non venga accantonato in un angolo a prendere polvere, e cosa c’è di più esclusivo di un vostro ricettario? Inoltre lo potete creare sul gusto della persona che lo riceverà e questo lo renderà un regalo ancora più unico, originale, personalizzato e apprezzato perché realizzato proprio seguendo i gusti esclusivi di chi lo riceverà.

Insomma c’è di che sfiziarsi! Servono solo: belle foto, voglia di condividere le proprie ricette, fantasia e creatività per realizzarlo come più vi garba.

Cercando in rete come realizzare questo ricettario, mi sono imbattuta nel sito Cewe dove veramente c’è da divertirsi - scaricando un software assolutamente gratuito - nel creare un fotolibro di ricette personalizzato scegliendo la grafica che più ci garba, i colori, la copertina, il tipo di carta, il formato. Insomma ci sono tutti gli strumenti migliori per tirare fuori il “grafico” che è in voi giocando con la creatività a 360°, qui da me questo compito spetta all’inossidabile De Win che è l’artista di casa e a fare queste cose ci si diverte un mondo. Aspettava da tempo da tempo che mi decidessi a trasformare il blog dell’Antro da un diario di ricette “virtuale” a un ricettario reale con Cewe da tenere in cucina e sfogliare quando si ha voglia di provare un qualcosa di sfizioso o di prendere qualche idea su cosa preparare per un aperitivo, un pranzo o una cena.

2 commenti:

  1. wow questa sì che è un'idea grandiosa :)
    Andrò a vedere.
    Mia madre e tua madre sembrano sorelle gemelle ahahahahah
    Un bacio.

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)