lunedì 20 novembre 2017

Ciambelline di Polenta e Gocce di Cioccolato

Ciambelline di Polenta e Gocce di Cioccolato

E' arrivato il catalogo delle cianfrusaglie di DMail con lo Speciale Natale.
L'inossidabile De Win lo prende, lo apre, inizia a sfogliarlo e mi dice perentorio: "Lo guardo io perché se è troppo pericoloso lo butto senza fartelo vedere!!!!"
Ora lo sento nel suo studio che lo sfoglia emettendo suoni come "Nooo!!!! Pacediddio!!!!! Va che roba!!!! Che figata!!!"
Uhmmm… mi sa che vado a dare un'occhiata al sito, forse c'è qualche kitchenboiata di mio gradimento.
 
L’autunno, chissà perché, è la stagione in cui mi garba maggiormente “biscottare”, sforno diverse teglie a settimana con grande gioia di chi vive qui con me. Mi garba il profumo dei biscotti che invade casa e crea subito la magia di quei dolci buoni e semplici che sfornavano le nonne o le zie di una volta.
Le ciambelline di oggi le ho prese dal suo blog, sono favolose sia la mattina a colazione inzuppate nel caffelatte, sia per essere gustate come merenda accompagnate da una tazza di buon tè fumante. Provatele!
 
Forse non tutti sanno che… i diversi tipi di farina di mais
La farina bramata è farina di granoturco a grana grossa, si usa per ottenere polente particolarmente saporite e altri piatti di notevole spessore per il palato.
Il fioretto di farina è impiegato per la preparazione di polente pasticciate, e nella preparazione di piatti più morbidi e delicati.
Il fumetto di mais ha una texture finissima e per questo è più adatto per la preparazione di dolci e biscotti. Tra i più popolari troviamo i frollini piemontesi (paste di meliga).
La farina di mais bianco è poco conosciuta in Italia, usata soprattutto in America Latina. La farina bianca di mais subisce un procedimento molto antico, chiamato di Nixtamalizzazione, che arricchisce il profilo nutrizionale della farina di mais. La farina di mais bianco è usata per la preparazione delle tortillas, delle arepas e delle empanadas.
La farina di mais macinata a pietra conserva parte di scafo e germe, le parti più esterne del chicco di mais. Per questo motivo, la farina di granoturco macinata a pietra può essere considerata quasi integrale. La farina di mais macinata a pietra è più deperibile e per la conservazione necessita di basse temperature. Ha un sapore più corposo ed è più ricca in termini di proprietà nutrizionali.
La Taragna è il nome commerciale di una una particolare miscela di farine costituita da farina di mais e farina di grano saraceno; tale mix restituisce una polenta più scura e grezza, dal sapore più deciso e forte rispetto alla polenta data dalla sola farina di mais. tratto da Idea Green
 
Ciambelline di Polenta e Gocce di Cioccolato
 
Ingredienti
100 g di farina 00
100 g di farina di mais
80 g di zucchero semolato
70 g di burro morbido
1 uovo
2 cucchiai di latte
Mezza bustina di lievito per dolci vanigliato
1 bustina di vanillina
un pizzico di sale fino
50 g di gocce di cioccolato
 
Preparazione
Preriscaldare il forno a 180°
In una ciotola mescolare le due farine, fare una fontana e versare al centro tutti gli altri ingredienti tranne le gocce di cioccolato.
Partendo dal centro amalgamare il tutto e quando sarà ben amalgamato aggiungere anche le gocce di cioccolato. Formare un panetto della consistenza della pasta frolla.
Trasferire l’impasto sulla spianatoia e aiutandovi con un po’ di farina, formare un bastoncino del diametro di circa 2 cm. Tagliare il bastoncino a pezzi di 8/10 cm e formare le ciambelline.
Foderare una teglia di carta forno, adagiarvi sopra le ciambelline (distanti fra loro perché in cottura cresceranno). Infornare a 180° per circa 15/18 minuti.
 
-----------------------------------------------
 
Ti garbano i BISCOTTI ?
Allora sbircia in questa raccolta…

BISCOTTI
BISCOTTI


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

22 commenti:

  1. Mi piacciono tantissimo i dolci con la farina di mais che li rende così "croccantini" :)
    Buonissime queste ciambelline.

    RispondiElimina
  2. buoni e rustici come piacciono a me, bella ricetta da conservare !

    RispondiElimina
  3. Bellissimi,grazie sono da fare,felice serata

    RispondiElimina
  4. Wow! Che belle ste ciambelline, mi piace che le hai col mais! Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Che belle, mettono proprio voglia di sgranocchiare! Buona settimana

    RispondiElimina
  6. favolose queste ciambelline!!! te le rubo!!<3

    RispondiElimina
  7. Che belle queste ciambelline dolci , sono perfette anche da inserire nei sacchetti dei biscotti natalizi . Un abbracio, buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  8. ahahaha il catalogo dMail è una rovina, c'è sempre qualche boiatina da prendere ;) a me però ultimamente non arriva più sob!
    Queste ciambelline s'han da fare assolutamente, sono una figata!
    Baciotto

    RispondiElimina
  9. ho fatto una volta dei biscotti con la farina di mais.....un disastro! sono secoli che voglio riprovare, mi salvo la ricetta, anche io ricevuto catalogo ma peggio molto peggio...me ne hanno aperto uno sotto casa!!!

    RispondiElimina
  10. delizioso e che belle!! baci!

    RispondiElimina
  11. Anche a me non arriva più il catalogo DMail, andrò in rete a vedere, che tra cucina e gatti, una cosa "indispensabile" la trovo sempre!!!
    In questo momento che la farina di polenta va alla grande a casa mia, non posso farmi mancare questi deliziosi e golosi biscotti!!!
    Baci

    RispondiElimina
  12. Uhmm buonissimi i biscotti con la farina di mais. A me veramente piacciono tutti ... ora però sono curiosa anche io di vedere cosa c'è sul catalogo!

    RispondiElimina
  13. Buonissimi i biscotti e interessante la distinzione fra i vari tipi di farine!! Anch'io davanti al catalogo di dmail rimango sempre affascinata :D

    RispondiElimina
  14. Belli sono belli e di certo anche buonissimi!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  15. Ma le blogger toste durano nel tempo allora !!��
    Ho provato un' emozione a rileggerti ..
    Questi biscotti faranno parte delle mia collezione di Natale ..
    Un grande abbraccio cara Laura !!

    RispondiElimina
  16. Rustici e golosi come piacciono a me questi biscotti!

    RispondiElimina
  17. Ma quantomi piacciono le cionate di Dmail? :-))))) e quanto mi garbano 'sti biscottini che pucerei subito in un buon marsala o nel vin santo???? Lo so solo io :-) baciiiii

    RispondiElimina
  18. Innanzitutto grazie per la spiegazione riguardo le varie tipologie di farina di mais, in effetti avevo in testa un bel po di caos!!! Poi trovo queste ciambelline divine, ed ho fatto la rima!!! Infine il negozio Dmail, diciamo che è pieno di molte cose inutili fra le poche utili ma che alla fine ti sembra siano indispensabili da avere!!!!

    RispondiElimina
  19. Sono uno tira l'altro senza ombra di dubbio, semplici e golosi!

    RispondiElimina
  20. Queste ciambelline devono essere fantastiche, il difficile è non farne una scorpacciata!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  21. Anch'io sono una biscottara e mi piace provare ricette sempre nuove!
    queste ciambelline sono veramente belle e sicuramente deliziose :-P
    un abbraccio ^__^

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)