lunedì 16 luglio 2018

Trancetti alla Nutella

Trancetti alla Nutella

«La mente intuitiva è un dono sacro e la mente razionale è un fedele servo.
Noi abbiamo creato una società che onora il servo e ha dimenticato il dono»
(Albert Einstein)
 
Telefonata di madre (quasi 80 anni e non sentirli)
Lei: "Ho sentito dire che ad agosto passa una cometa verde..."
Io: "Vuoi ti prenoto un giro sulla coda?"
Lei: "La vedo dal balcone di casa?”
Io: “Ma anche no! Considerando che nella casa di Genova NON hai balconi!”
Lei:“E comunque se non la vedo questa volta ripasserà vero quando sto a Cusano?"
Io: "Sì certo mamma... va e torna come un piccione viaggiatore"
#maiunagioia

Questi trancetti sono un modo veramente goloso per iniziare al giornata. La ricetta arriva da lei, io ho fatto qualche minima variazione tra cui la farcitura di Nutella al posto della confettura, ma nulla vieta di farcirla con quello che più vi garba.
 
Forse non tutti sanno che… le prime strategie di marketing della Nutella
La Nutella è diventata famosa grazie a una interessante strategia di marketing, all’avanguardia per i tempi. Per lanciarla sul mercato, i Ferrero decisero di offrire assaggi gratuiti a chiunque si fosse presentato nelle principali piazze italiane con un pezzetto di pane. L’idea si rivelò subito vincente e il prodotto registrò un boom di vendite nel giro di pochi giorni.
 
Trancetti alla Nutella
 
Ingredienti per circa 10 trancetti
210 g di farina
2 uova medie
130 g di zucchero semolato
60 ml di olio di semi di arachidi o girasole
130 ml di latte
qualche goccia di aroma alle mandorle
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale
8 g di lievito per dolci
 
Inoltre
Nutella per farcire
Scagliette di Mandorle
Zucchero a velo vanigliato
 
Procedimento
In una ciotola aggiungere le uova, l’aroma di mandorla, l’olio, il latte, lo zucchero e mescolare con le fruste a bassa velocità.
Aggiungere la farina, il lievito per dolci, il pizzico di sale e la vanillina setacciati insieme.
Mescolare sempre con lo sbattitore per qualche minuto fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
Versate l’impasto in una tortiera, dai bordi alti, leggermente imburrata e infarinata di circa 24 x 19 cm.
Livellare per bene il composto e spolverare la superficie con qualche scaglietta di mandorla.
Cuocere in forno statico e preriscaldato a 160° per circa 35/40 minuti (fate la prova stecchino).
Trascorso il tempo di cottura, sfornate e fate raffreddare completamente.
Dividere la torta in due dischi e spalmare la Nutella.
Chiudete per bene e pigiate leggermente con le mani per farla aderire completamente.
Spolverare la superficie con zucchero a velo
Fate riposare per circa 30 minuti infine tagliare il dolce a trancetti.
 
-----------------------------------------------
 
Ti garbano i DOLCI CON LA NUTELLA?
(anche in estate e con 40° all’ombra?)
Allora sbircia in questa raccolta...

DOLCI CON LA NUTELLA
DOLCI CON LA NUTELLA

  
N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete senza preventiva richiesta perché sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

16 commenti:

  1. qui mi garba tutto,post,ricetta,approfondimento e consigli,grazie,buon inizio settimana,alla prossima goduria

    RispondiElimina
  2. Ma che buoni questi trancetti :)
    Buona settimana

    RispondiElimina
  3. Che carina la tua mamma!!!E che buoni quei trancetti fanno davvero gola!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Ma che meraviglia queste merendine fatte in casa! Ci vorrebbero a colazione per alzarsi dal letto con un po' più di buonumore :D

    RispondiElimina
  5. Ora mi faccio una scorpacciata della tua raccolta... adoro la nutella!!!!!

    RispondiElimina
  6. delizioso cara!! un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Che carini questi trancetti, viene subito voglia di afferrarne uno è affondarci i denti!

    RispondiElimina
  8. a parte golosi golosi, ma quanto sono belli con quelle righe perfette di zucchero a velo :O) un bacione

    p.s. le telefonate con tua mamma mi fanno troppo ridere :)))

    RispondiElimina
  9. questo devo replicarlo per forza....lo ha visto il "piccolo di casa" 36 anni e li vuole assolutamente!!! baci mia cara!!

    RispondiElimina
  10. penso che piacerà molto ai miei ospiti, ricetta segnata !

    RispondiElimina
  11. Simpatica la tua mamma, come te del resto, buon sangue non mente :) E golose queste merendine, molto belle poi anche esteticamente! Complimenti :D

    RispondiElimina
  12. Che golosi questi trancetti!!!!!!
    Tua mamma è davvero simpatico.
    Ps. anche dalle mie parti c'è un paese di nome Cusano.
    Baci

    RispondiElimina
  13. ma siete tutti dei miti in qst famiglia??? Oh davvero mi fate morire!!! :D
    ecco adesso ti confesso che anche i tuoi trancetti mi fanno morire: di gola però!!!!!

    RispondiElimina
  14. Beh però ammiro la mamma per la curiosità che ancora dimostra. Non è da tutti a quell'età considerando l'argomento di interesse.
    Non ho ancora fatto colazione e vedere questi trancetti mi sta facendo morire di fame...

    RispondiElimina
  15. Ti sono venute benissimo, bella idea le merendine fatte in casa immagino tuo figlio avrà gioito. Un abbraccio Laura buon inizio settimana

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)

SIETE PASSATI DI QUI IN...