mercoledì 10 ottobre 2018

Biscotti Delicati di Farina di Mais e Olio Extravergine d’Oliva

Biscotti Delicati di Farina di Mais e Olio Extravergine d’Oliva

La polenta non ha bisogno di compagnia, vive una vita a sé,
soddisfatta quando si accompagna a qualcosa e non quando, contro volontà,
ci viene mischiata come se non fosse in grado di badare a se stessa.
(A.Vitali – Le tre minestre)

Ieri prima lezione di inglese per me e l'inossidabile De Vincentis.
Per la sottoscritta conversazione maccheronica iniziata in inglese e finita in tedesco.
L'inossidabile De Win invece non si è nemmeno preoccupato dell'inglese è partito direttamente con il tedesco.
Forse la docente avrà pensato "ma ‘sti due cretini hanno capito che si sono iscritti a un corso di inglese o pensano di frequentare un corso di tedesco?"
#maiunagioia

Mi piace l'autunno perché è la stagione migliore per preparare i biscotti, il tepore del forno, il profumo che si sparge per tutta casa, i biscotti dorati che raccontano di dolci merende e fumanti tazze di tè sorseggiate guardando fuori dalla finestra la natura che cambia colore…
Mi piace l’autunno perché arriva l’olio nòvo e la cena a base di fettunta accompagnata da pecorino e prosciutto rigorosamente toscani. E' una tra le cene che ci garba di più.
E mi piace l’autunno anche perché finalmente rientra in cucina la farina di mais e non solo per farci la polenta ma anche per preparare dei pani profumati, delle crostate dalla consistenza rustica e dei biscotti croccanti e friabili perfetti per essere pucciati in una tazza di latte o di tè.

Forse non tutti sanno che… le più colorate varietà di mais
  • Mais multicolore: come avrete intuito, il mais non è solo giallo. Il mais originario è multicolore. I nativi americani coltivano ancora decine di specie di mais di colori differenti, così come facevano anche con le patate.
  • Mais nero: noto anche come mais degli Inca. In realtà i suoi chicchi non sono propriamente neri, ma presentano una tonalità di indaco molto profonda. Quando la farina di mais nero viene utilizzata per preparare le tortillas, queste ultime si tingono di un colore blu-violaceo. Viene coltivato sia in America Centrale che in Cina. È apprezzato in Giappone e in generale in Oriente per il suo sapore dolce e per il raccolto tardivo.
  • Mais biancoperla: i chicchi del mais biancoperla hanno un colore perlaceo e brillante. I suoi chicchi vengono macinati per preparare la polenta di farina bianca. Le zone di maggior coltivazione del mais biancoperla sono la provincia di Padova e di Treviso, a cui si aggiungono anche alcune zone della provincia di Vicenza. Il mais biancoperla è Presidio Slow Food.
  • Mais rosso di Storo: lo si riconosce subito per via dei chicchi di colore rosso. Il mais di Storo viene coltivato in Trentino, nel basso Chiese e nella bassa Valsugana. Una volta macinati i chicchi danno origine a una farina di colore giallo dorato che viene utilizzata per la preparazione della tipica polenta di Storo. In molti casi la sgranatura del mais di Storo avviene ancora a mano.
  • Mais blu: all'estero è conosciuto anche come Blue Jade Corn. Si tratta di una varietà di mais dal gusto dolce e dal colore davvero insolito. I semi di mais blu vengono conservati e messi in vendita da Seed Library. I chicchi di mais da bianchi diventano blu al momento della massima maturazione.
  • Mais arancione: è noto all'estero come Otto File Flint Corn, almeno per quanto riguarda questa varietà dal colore molto acceso. Con questo mais si ottiene una farina con cui preparare una polenta dal colore dorato. È originario del New England e veniva coltivato dai nativi americani. La sua coltivazione avrebbe raggiunto anche l'Italia. È un tipo di mais ad alto contenuto proteico, ma purtroppo nel corso del tempo la sua coltivazione è stata accantonata a favore del mais giallo.
  • Mais verde: conosciuto anche come Oaxaca Green Dent Corn. Il suo luogo d'origine è il Messico. Tradizionalmente veniva coltivato dalla civiltà precolombiana degli Zapotechi, nella valle di Oaxaca, insieme a fagioli e zucche. Si tratta di una varietà particolarmente resistente alla siccità. Viene usato per preparare farina e pop corn. tratto da greenMe

Biscotti Delicati di Farina di Mais e Olio Extravergine d’Oliva

Ingredienti
150 g di farina di mais (io preferisco quello a grana grossa)
120 g di farina 00
80 g di zucchero
40 ml di olio extravergine d’oliva DELICATO
40 ml di latte
1 uovo
7 gr lievito per dolci vanigliato
1 bustina di vanillina
un pizzico di sale fino

Preparazione
Preriscalda il forno a 180°
In una ciotola mescola tutti gli ingredienti sino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo (se l’impasto dovesse risultare troppo molle aggiungi farina, se al contrario dovesse risultare troppo duro aggiungi qualche goccia di latte).
Trasferiscilo sulla spianatoia infarinata e continua a lavorarlo sino a formare una palla liscia che non si attacca più.
Dividi l’impasto in 3 pezzi e forma dei rotoli di circa 3 cm di diametro.
Taglia i rottoli a fette di circa mezzo cm, appiattiscile leggermente e con un coltello riga la superficie.
Disponi i biscotti in una teglia foderata di carta forno
Inforna a 180° per circa 13/15 minuti (o sino a LEGGERA doratura).

-----------------------------------------------

Le raccolte dell’Antro
DOLCI CON FARINA DI MAIS
Amo particolarmente quella consistenza rustica e granulosa che il mais a grana grossa dà ai biscotti e alle crostate. E poi ci sono quei dolci, friabili e impalpabili dove la farina di mais finissima regala loro quel caratteristico delicato profumo dei dolci di una volta quando questa farina era decisamente più usata rispetto ad oggi.

Dolci con FARINA DI MAIS
DOLCI FARINA DI MAIS


NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto e dei testi, in alcuno spazio della rete, senza preventiva richiesta perché protetti dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche. Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

17 commenti:

  1. ...ottimi ma a casa mia nessuno li mangerebbe io non posso a marito non piacciono i biscotti non ci sono altri. Ciaooo buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. volentierissimo, li mangio tutti io al posto vostro! :-D

      Elimina
  2. Sono favolosi e te lo ribadisco qui! da contemplare in religioso silenzio e poi...e poi.... da tuffare nel tè!!!!   :-P buona serata!

    RispondiElimina
  3. Anche a me piace molto la farina di mais nei dolci. Questi biscotti sono irresistibili ^_^
    Buona serata

    RispondiElimina
  4. Da buona lombarda inside, amo a dismisura la farina gialla e questi biscotti, beh....s'han da fare!
    Un abbraccio carissima e buona lezione di inglese ;)

    RispondiElimina
  5. sono una fan della farina di mais per i biscotti. sono anche troppo carini con quel decoro intagliato per non provarli :) un bacione

    RispondiElimina
  6. Belli da vedere e tanto buoni questi biscotti, sicuramente da rifare! Baci!

    RispondiElimina
  7. Sono bellissimi questi biscotti. Io uso sempre la farina a grana fine per i dolci e i biscotti. Proverò la tua versione. Baci

    RispondiElimina
  8. these cookies look very tasty,

    RispondiElimina
  9. Devo dire che i tuoi biscotti oltre ad essere invitanti li trovo molto carini!!!!

    RispondiElimina
  10. Che bella la tua descrizione dei tipi di mais, non conoscevo tutte queste qualità colorate. Ottimi i biscotti, leggeri e gustosi, sono il genere che preferisco

    RispondiElimina
  11. Mi piacciono molto i dolci con la farina di mais, belli rustici e gustosi.... Corro a sbirciare la raccolta, grazie!!!!

    RispondiElimina
  12. Ma che belli i tuoi biscotti. Poi, i dolci con la farina di mais mi piacciono un sacco. Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Anche a me piace molto la farina di mais ma in famiglia piace solo a me ... maiunagioia :) Anche da te trovo dei biscotti con questa farina, anche da me ma di gusto diverso. Buonissimi anche i tuoi, da provare

    RispondiElimina
  14. Adoro la consistenza delle frolle con la farina di mais! Questi biscotti sono un sogno! Complimenti!

    RispondiElimina
  15. Come te anche io amo la farina di mais sopratutto nei biscotti, delizioso anche il decoro !
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  16. Come sono belli questi biscotti!!!
    la farina di mais li rende proprio rustici e deliziosi :-P
    un abbraccio ^__^

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)