mercoledì 19 gennaio 2011

Ciambelline all’Olio Extravergine d’Oliva

Ciambelline all’Olio Extravergine d’Oliva

Prosegue il racconto dei dolci fatti con l’olio. Queste ciambelline oltre ad averle presentate ad Appetizer, le ho anche portare a una degustazione di dolci a base di olio extravergine d’oliva che ho organizzato tempo fa nella Cantina del Redi a Montepulciano. Degustazione di cui ancora non vi avevo parlato (ma quanto sono in ritardo???!!!) e nemmeno, cosa più importante, vi avevo dato le ricette!

DPP_009

Buone, croccanti e delicatissime queste ciambelline che sostituiscono il gusto del vino bianco  e dell'anice con quello di un olio extravergine d’oliva profumato al limone. Ma io mi sono spinta oltre e ne ho cosparse alcune di semi di papavero. Un gusto decisamente particolare, olio extravergine d’oliva, limone e semi di papavero: un matrimonio di sapori magari un po’ strambo ma sicuramente felice! Che dire? Non vi resta che provare!

Ciambelline all’Olio Extravergine d'Oliva

Ingredienti
2 uova intere + 1 tuorlo
Mezzo bicchiere di olio extravergine d'oliva
150 g zucchero
250 g di farina
Scorza grattugiata di mezzo limone
Zucchero semolato
Semi di Papavero

Preparazione
Preriscaldare il forno a 180°. In una ciotola mescolare le uova con lo zucchero, aggiungere l’olio e infine la farina e la scorza di limone. Impastare il tutto sino ad avere un impasto liscio e compatto aggiungendo un altro po’ di farina se dovesse risultare troppo molle. Formare le ciambelline e disporle su una teglia foderata di carta forno. Spennellarle leggermente con un tuorlo d’uovo sbattuto e spolverare con dello zucchero semolato. Alcune le ho cosparse anche di semi di papavero. Infornare a 180° per circa 12-15 minuti!


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione  delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

17 commenti:

  1. Laura questa ricetta te lo rubo, posso??
    La farò presto su Teramowebtv, grazie grazie un bacione

    RispondiElimina
  2. Ma che bontà,Laura ,le proviamo questa sera stessa....

    RispondiElimina
  3. Queste ciambelline devono essere favolose. Mi ricordano quelle al vino ma ho la sensazione che siano anche più buone. Un baciotto

    RispondiElimina
  4. Ma che buone! Laura passare da te è sempre una scoperta di cose buone...e che belle siete!
    baciiii

    RispondiElimina
  5. Ciao, queste ciambelline mi sembrano divine!! sono dei simil taralli (senza lo strutto)
    baci
    Vero

    RispondiElimina
  6. me le immagino con della finocchiona toscana e un calice di Chianti....tentatrice, mi fai sognare!!!! Buona serata cara, un bacione

    RispondiElimina
  7. Laura, ci siamo goduti tutte le foto della puntata, sei magnifica, lo sai, vero?
    E queste ciambelline fanno la nostra felicità, sia per l'aspetto che ti confessiamo che viene proprio voglia di addentarle, sia per la scelta degli ingredienti, quindi le proveremo a fare di sicuro!
    Bacioni da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  8. ma sono strafelice di trovare ogni giorno un post!!! che bello! che ciambelline golosissime!!!!

    RispondiElimina
  9. che buoneeeeeeeeeeeeee!!! le voglio pure iooooooooooo!!!

    RispondiElimina
  10. o come ti son venute bene!!!!
    (a parte che a te ti viene tutto super!)
    sai una cosa? mi paiono facili facili, ora ci metto la mi' bimba e vediamo cosa combina!(...se ce n' ha voglia!!!)
    ciao!!!!

    RispondiElimina
  11. Immagino profumatissime! Buone!

    Ma per l'olio come mi posso regolare... ? Circa 50gr ... andrebbe bene?
    Grazie ... è un piacere seguire il tuo blog...

    RispondiElimina
  12. Queste ciambelline mi incuriosiscono molto Laura. Immagino già l'effetto scrocchiarello dei semi di papavero in superficie dei quali però non riesco ad immaginare il sapore nel biscotto...Il profumo dell'olio e del limone mi è invece più chiaro. Immagino anche, che queste ciambelline siano fragrantissime. Bellissima ricetta per apprezzare l'olio e.v.o. anche nei dolci. Un bacione

    RispondiElimina
  13. Davvero adorabili queste ciambelline!
    Baci!

    RispondiElimina
  14. Buone, mi piace il tocco dei semi di papavero. Li tengo sempre in casa ma li uso poco. Faccio anche il tifo per l'olio al posto del burro!
    Sonia

    RispondiElimina
  15. Mi piacciono tanto queste cimbelline...salvo subito la ricetta. Grazie!

    RispondiElimina
  16. La vicina mi ha regalato il suo ottimo olio...potrebbe essere un'idea utilizzarlo con questa ricetta!

    RispondiElimina
  17. Peccato non poterle provare l’aspetto è molto più che invitante...

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)