giovedì 17 novembre 2011

Schiacciata di Amarene

Schiacciata di Amarene

Schiacciata sì ma… eretica, la versione originale la trovate qui. La versione eretica decisamente buona eccola qui: stiacciata con le amarene: decisamente un abbinamento delizioso e originale.


Schiacciata di Amarene

Ingredienti
400 g di amarene sciroppate
300 g di farina 0
20 g di lievito di birra
150 g di zucchero semolato
50 ml Olio extravergine d’oliva
Sale

Inoltre
Olio extravergine d’oliva
Sciroppo delle amarene
Zucchero semolato

Preparazione
Sciogliere il lievito in una tazzina d’acqua tiepida, impastarlo con la farina, lo zucchero, l’olio e un pizzico di sale aggiungendo altra acqua tiepida sino ad ottenere un panetto morbido ed elastico che non si appiccica alle mani. Formare un panetto, coprire a campana e far lievitare in luogo caldo per un paio d’ore. Tagliare a metà le amarene avendo cura di mettere da parte lo sciroppo. Riprendere la pasta, lavorarla ancora per qualche minuto, dividerla in due panetti e stenderli a sfoglia spessa. Foderare una teglia rettangolare con carta forno spennellata di olio extravergine d’oliva e stendere una sfoglia di pasta. Distribuirvi sopra le amarene tagliate, tenendone una manciata da parte, cospargere con lo sciroppo, coprire con la seconda sfoglia avendo cura di pizzicare bene i bordi per sigillare i due impasti. Spennellare con dell’olio, guarnire con i rimanenti chicchi d’uva, cospargere con lo sciroppo e cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 45 minuti. Servire cosparsa di zucchero semolato.
 

N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

11 commenti:

  1. This is gorgeous to serve at Christmas or holiday my mouth is watering! YUM!

    RispondiElimina
  2. Che buona dev'essere non l'ho mai fatta prendo nota cosa da provarla.

    RispondiElimina
  3. ahah ma davvero?? Che ridere.. :) Che programma fai?
    A rileggerci

    RispondiElimina
  4. gnam gnam che golosa!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Molto originale questo uso delle amarene! Io solitamente le uso nel cheescake (avevo trovato la ricetta del cheesecake alle amarene sul sito della toschi), la prossima volta proverò questa focaccia :)

    RispondiElimina
  6. wow...strepitosaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  7. Che buono deve essere! Io adoro le amarene!
    ciao ...buona serata!

    RispondiElimina
  8. da provare...ma ho tanto lievito madre, e confettura di ciliege visto k quest'anno le amarene sono scarseggiate...

    RispondiElimina
  9. tutto ciò che è diverso stuzzica la mia curiosità ! bacione

    RispondiElimina
  10. Questa ricetta non la conoscevo! Sembra così golosa!!!! Mhmhmhhmhm!!!! Bacio Laura!

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)