sabato 12 marzo 2011

Heinz Ketchup Cakes

Heinz Ketchup Cakes

Quando li ho visti qui da lei è stato amore a prima vista, avevo finalmente trovato la ricetta per la puntata di Appetizer. Vero è che girando per la rete ho trovato anche dei muffins dolci contenenti ketchup... quasi, quasi proverò anche questa "stramba" ricetta di impronta decisamente americana.

Curiosità: conoscete la storia della Ketchup?
Innanzitutto sfatiamo il mito che sia un prodotto americano perché l’origine di questa salsa è orientale. Il termine “ketchup” è malese e faceva riferimento ad una salsa a base di pesce fermentato. Nel 1600 la salsa arrivò in Europa e si arricchì di altri ingredienti quali ostriche, funghi, noci e limone. 
Per avere la ketchup come la intendiamo noi oggi, bisogna attendere sino al 1872, anno in cui Henry J. Heinz mise a punto la ricetta utilizzata ancora oggi a base di aceto, pomodoro, zucchero, cipolla ed un mix di spezie. Questa combinazione divenne ben presto famosissima nel mondo e la ketchup per eccellenza rimane sempre e solo la Heinz con il suo gusto caratteristico e ben equilibrato, ancora oggi la migliore tra tutte le marche. In Italia la parola ketchup è stata introdotta solo ultimamente con l’avvento dei fast food. Prima si parlava di “salsa rubra” che poco si discostava dalla ketchup originale.
Quando acquistate la ketchup dovete fare massima attenzione all’etichetta. Esistono delle salse ottime così come dei surrogati scadenti venduti a costi bassissimi. Eliminate quei prodotti che contengono additivi pericolosi, esaltatori di sapidità (che celano l’utilizzo di materie prime scadenti) e aromi naturali (che nella maggior parte dei casi sono aromi sintetici che di naturale non hanno proprio nulla).

Heinz Ketchup Cakes
da un’idea presa dal blog Federica in Cucina

Ingredienti:
200 g farina per pizza
Mezza bustina di lievito per torte salate
60 g parmigiano grattugiato
1 cucchiaio di origano
70 g ketchup
1 uovo medio
100 g di latte
100 g olio extravergine d’oliva
50 g di olive nere sminuzzate

Preparazione
Accendere il forno a 180 gradi. In una ciotola mescolare farina, lievito, origano e parmigiano. In un'altra ciotola sbattere uova, olio, ketchup e latte. Versare gli ingredienti liquidi sopra gli ingredienti solidi, aggiungere le olive nere e mescolare velocemente. versare nei pirottini da muffins e infornare per circa 20 minuti. 


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione  delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

8 commenti:

  1. Lauraaaaaaaa che belli!! mi fa piacere essere stata la tua fonte d'ispirazione.

    Io di solito a chi realizza le mie ricette inserisco il link nel mio, spero ti faccia piacere!!!!
    grazie *_^

    RispondiElimina
  2. che originali Laura, complimenti! buon we, un bacione...

    RispondiElimina
  3. Originalissimi, complimenti:-)

    RispondiElimina
  4. Laura, a noi ispirano molto, il primo impatto è stato quello di rimanere un attimo perplessi, poi siamo andati a leggere la tua ricetta e ne siamo rimasti conquistati. Sanno di buono, mi sa che li proviamo!
    Bacioni e buona domenica
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  5. Quante cose ho imparato da questo post! Oltre al bravissima ti devo dire anche grazie! Baci

    RispondiElimina
  6. buonissimi...sono golosa di ketchup!!! complimenti!

    RispondiElimina
  7. interessanti!! io consumo tantooooo ketchup!

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)