venerdì 25 marzo 2011

Parmesan Scones

Parmesan Scones

Volete sapere come sono questi parmesan scones? Fateli perché ne vale la pena!!! Non vi dico altro! Potete accompagnare questi scones a paté, spume, mousse, salumi o formaggi. Volete sapere il nostro abbinamento? Con burro di malga e scaglie di tartufo marzuolo… paradisiaci!

Parmesan Scones

Ingredienti
200g farina
130g Parmigiano grattugiato
120g burro
130g farina di mais
100ml latte
3 uova
1 cucchiaio lievito per torte salate
1 cucchiaio zucchero
Mezzo cucchiaino sale
1 presa di peperoncino in polvere

Preparazione
Setacciare la farina e mescolarla con la farina di mais, il lievito, lo zucchero, il sale e il peperoncino. Aggiungere il burro, a fiocchetti, e incorporarlo sbriciolandolo nella farina con la punta delle dita. Aggiungere il formaggio. In un altro recipiente, sbattere 2 uova insieme al latte. Versare il latte sulla farina e mescolare con una forchetta, poi lavorare rapidamente con le mani (aggiungendo abbastanza farina per ottenere un impasto che non sia colloso). Sul piano di lavoro infarinato, stendere l’impasto a 2 cm di spessore e, con un tagliapasta di 6 cm, ritagliare gli scones. Disporli su una teglia da forno rivestita con carta da forno a 2 mm di distanza l’uno dall’altro, spennellare con il terzo uovo, sbattuto, e infornare a 200° per 20 minuti o finché siano leggermente dorati. Staccare delicatamente gli scones e farli intiepidire su una griglia. Servire tiepidi. 

N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione  delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

10 commenti:

  1. ma ciaooooooo! Ti seguo così spesso su fb che alla fine passo poco di qua... :( fai sempre delle cose fantastiche, le tue ricette mettono faaaaaaame! sei sempre bravissima :) un bacio e buon w-e

    RispondiElimina
  2. Ci hai convinti, non ci riusciamo a farli oggi perchè siamo in attesa di una consegna e poi dobbiamo uscire, ma domani mattina mi sa che ci mettiamo al lavoro, tra l'altro non ci manca nemmeno un ingrediente e dato che dobbiamo anche impastare il pane, incarico Luca di occuparsi del pane, mentre io mi dedico a questi scones che da quello che hai scritto sono davvero notevoli!
    Bacioni da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  3. Ma sono deliziosi....ricetta da rubare...buon w.e.

    RispondiElimina
  4. Ciao Laura, devo ammettere che le tu proposte salate sono sempre in super linea con i miei gusti...Complimenti, questi scones mi piacciono proprio!
    simo

    RispondiElimina
  5. E' fantastica questa ricetta. Credo che proverò a farla questo w-e.
    Brava!!
    Ciao Silvia

    RispondiElimina
  6. Sono altissimi =) e sembrano anche proprio belli soffici =)

    RispondiElimina
  7. oh si Lauretta!!! questi son gli 'appetizers' per cui io mi scioglierei e poi...burro di malga??? tartufo marzuolo??? ma cosa sono 'ste' bontà??? ma dove le trovi...mannaggia la peppa!!! devo devo devo venire a trovarti!!!mmm...quanto lo desidero:-)))
    abbracci sparsi a tutta la famiglia gatti compresi e ... se vuoi venire sempre al mare fammi un fischio ah ah ah!!!
    dida

    RispondiElimina
  8. beh, che dire, sono perfetti!! :))

    RispondiElimina
  9. Cosa posso dire... splendidi!!! cosi alti e soffici! Brava Laura!

    RispondiElimina
  10. direi che le banane allora hanno trovato una degna fine ;)

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)