venerdì 9 dicembre 2011

Pops al Vin Santo con Uvetta


Pops al Vin Santo con Uvetta

Ghiaccioli delle feste, da servire a tavola con i dolci natalizi, perché no? Ghiacciolismi importanti: quando un liquore si trasforma in una piacevole coccola da fine pasto. E sono buoni! E sono veramente sfiziosi e accattivanti. E ancora una volta devo dire grande Zoku che in 10/15 minuti mi permette di creare ghiaccioli stravaganti adatti a tutte le stagioni come potete vedere direttamente anche qui.

Pops al Vin Santo con Uvetta
Nella ghiaccioliera Zoku tenuta preventivamente 24 ore nel freezer inserite lo stecco. Preparare un mix con metà Vin Santo, metà acqua (altrimenti non solidifica) e 2 cucchiaini di zucchero. Riempire la ghiaccioliera per metà con il mix di Vin Santo, acqua e zucchero, aggiungere qualche uvetta e fare solidificare per almeno 6 minuti. Riempire la parte restante e aggiungere qualche altro chicco di uvetta. Attendere ulteriori 6 minuti poi con l’apposito pomello liberare lo stecco dallo stampo.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

6 commenti:

  1. Che superidea! ottimo per chi ama il gelato tutto l'anno..
    Molto piacevole anche l'idea di finire i classici pasti natalizi con un ghiacciolino alcolico ;)

    RispondiElimina
  2. Fantastici, davvero originali ed invitanti, mi incuriosiscono molto anche se il "gelato" in inverno mi fa venire subito i brividi!! Sei sempre davvero interessante in cucina... Buon fine settimana. Deborah

    RispondiElimina
  3. mamma mia che spettacolo...

    RispondiElimina
  4. golosissimi!!! li vorrei assaggiare entrambi!!! ;)

    RispondiElimina
  5. Splendidi Laura! Io non riesco a farli...è tre giorni che ci provo, un disastro dopo l'altro! Mi sto pure deprimendo...
    Un bacio

    RispondiElimina
  6. Che ideona originalissima.....

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)