venerdì 12 ottobre 2012

Fusilli con Pesto di Zucchine, Pomodorini del Vesuvio e Nocciole

Fusilli con Pesto di Zucchine, Pomodorini del Vesuvio e Nocciole

Non sembra vero che oggi vi posto una ricetta salata. Eppure conoscete tutti il mio debole per la pasta, per la buona pasta. Oggi pertanto vi parlo di golosi fusilli accompagnati da un condimento gustoso e nel contempo delicato: un leggero pesto di zucchine insaporito da una dadolata di pomodorini del Vesuvio e da qualche nocciola tostata e tritata renderà questo primo piatto originale e sfizioso.

Fusilli con Pesto di Zucchine, 
Pomodorini del Vesuvio e Nocciole 

Ingredienti per 4 persone
350 g fusilli
3 pomodorini del Piennolo del Vesuvio
Nocciole tostate tritate grossolanamente
Pesto di Zucchine
Olio extravergine d’Oliva
Sale

Ingredienti per il Pesto di Zucchine
2 zucchine belle sode
20 foglie di basilico fresco lavato e asciugato
4/5 nocciole tostate
50/60 ml olio extravergine d’oliva
60 g di parmigiano grattugiato

Preparazione
Per il pesto: nel mixer tritare le nocciole, aggiungere poi tutti gli ingredienti del pesto nel mixer e frullare aggiungendo poco a poco l’olio extravergine d'oliva sino a ottenere una salsa cremosa. Per chi ha il bimby 10 secondi velocità 8.
Per la pasta: Tagliare i pomodori in dadolata fine e condirli con un filo d’olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale. Portare a ebollizione una pentola d’acqua, salare e cuocere i fusilli per 18 minuti. Scolarli e saltarli in padella un paio di minuti con il pesto di zucchine e la dadolata di pomodorini. Servire cosparsi di una spolverata di nocciole tritate.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

11 commenti:

  1. Laura.. ma è possibile che ogni volta che passo da te è un colpo al cuore?! Che spettacolooo! Questa la devo fare! Mi attira immensamente.. se conti che stasera non so se cenerò, dato che hanno tolto l'acqua senza preavviso in tutto il paese..ahh, non mi resta che sospirare e immaginare ii tuoi fusilli con l'acquolina in bocca! :D Complimenti, di cuore! :)

    RispondiElimina
  2. sarà la pasta, sarà la foto...ma che delizia!

    RispondiElimina
  3. Ma che meraviglia quel formato di pasta! E con questo condimento dalla notta croccantina è decisamente da non perdere. Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  4. Che delizia! Mi è venuta l'acquolina in bocca guardando la foto. Complimenti!
    Ti auguro un buon venerdì!
    Ciao

    RispondiElimina
  5. ecco, vederlo ora che sto per mettermi a tavola...mmmm...che fameeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  6. ma sai che il pesto di zucchine mi manca? certo che abbinato ad una past del genere dev'essere delizioso!

    RispondiElimina
  7. Che bella pasta che hai utilizzato, capace a valorizzare il tuo pesto di zucchine e pomodori. Un piatto magistrale.

    RispondiElimina
  8. mmmm faccio un condimento simile! é deliziosooo

    RispondiElimina
  9. Mmm...la pasta di Gragnano merita davvero!! Ottimo condimento, mai provato il pesto di zucchine!! Baci

    RispondiElimina
  10. Mmm la pasta di Gragnano merita davvero!! Ottimo condimento, mai provato il pesto di zucchine!! Baci!

    RispondiElimina
  11. che colpo al cuore .....tu mi fai morire con questa delizia!!!!ahhhhhhhhhhhhhhh
    ora che mi ero ripromessa di iniziare la dieta.....ahhhhhhhhhhhhhhhhh
    ma si dai....è leggera questa vero????la posso fare giusto????
    buonaaaaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)