mercoledì 15 febbraio 2012

Cioccolatini Bianchi con Ripieno di Mandorle e Gianduia

Cioccolatini Bianchi con Ripieno di Mandorle e Gianduia

Ieri invece è stata una giornata magica, talmente magica che ho passato la giornata a fare cioccolatini, così finalmente ho potuto usare i miei nuovi stampi. Cioccolatini pronti e nuovo problema: ma quanto è difficile fotografare i cioccolatini? Ho sempre sostenuto che il cioccolato è una tra le cose più difficili da fotografare, tanto è goloso quanto poco fotogenico!

Cioccolatini Bianchi con Ripieno di Mandorle e Gianduia

Ingredienti x i cioccolatini
200 g di buon cioccolato bianco (con grassezza intorno al 40%)

Ingredienti per il ripieno
Farina di mandorle
Crema Gianduia
Essenza di Mandorla amara
Liquore

Preparazione del ripieno
Mescolare la crema di gianduia, con le mandorle, l’essenza di mandorle e il liquore (io ho usato lo zibibbo). Dovrete ottenere un impasto morbido di media consistenza che vi permetterà di formare delle palline della dimensione di una nocciola.

Temperaggio del cioccolato
Innanzitutto è necessario temperare il cioccolato bianco pertanto occorrerà un termometro da cucina. Spezzettate il cioccolato e scioglietelo molto dolcemente a bagnomaria portandolo ad una temperatura di 45°. Quando raggiungete questa temperatura mettete metà composto in una ciotola e tenetelo da parte. La restante parte distribuitela su un piano di acciaio o di marmo e spatolate, con una spatola di acciaio, molto velocemente sino a portare il composto ad una temperatura di 25°. A questo punto unite il cioccolato nella ciotola che essendo ancora caldo innalzerà la temperatura intorno ai 30°(non andate oltre questa temperatura! per il cioccolato bianco meglio sarebbe stare intorno ai 29°). Bene a questo punto il cioccolato è temperato e pronto all’utilizzo, raccoglietelo in un contenitore e iniziate a lavorare con gli stampi.

Spennellate con il cioccolato i bordi e il fondo di uno stampo per cioccolatini (servono almeno 3 passaggi) oppure riempite per metà gli stampini roteando lo stampo per fare aderire il cioccolato alle pareti e riversando nel contenitore tutto il cioccolato in eccesso. Fate raffreddare. Non cedete alla tentazione del frigorifero, ma fate raffreddare a temperatura ambiente. E’ importante questo passaggio perché se è vero che con il passaggio in frigorifero si velocizzate la preparazione è anche vero che il cioccolatino perderà molto sia in morbidezza che in lucentezza, facendo uscire (per quanto riguarda soprattutto il cioccolato scuro) un’antipatica patina bianca di grasso.
Quando i gusci dei cioccolatini si sono solidificati ponete al centro una pallina di ripieno della dimensione di una nocciola e sigillate il cioccolatino con il restante cioccolato bianco. Fate solidificare il tutto a temperatura ambiente. Poi capovolgete lo stampo e con un colpo secco fate cascare fuori i cioccolatini.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche e... non scassate 'o cazzo!
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

21 commenti:

  1. Tu sei troppo severa con te stessa: la foto di apertura è fantastica. I cioccolatini escono dallo schermo ed io vorrei essere liì, come il fortunato assaggiatore, con la bocca aperta a vedere se per caso ce ne casca dentro uno! Meravigliosi. Mi fai venire voglia di investire anche io i miei pochi danari in un bel corso come si deve! Bravissima, Pat

    RispondiElimina
  2. Le foto sono fantastiche e i cioccolatini chiamano e stimolano voglie "assassine" di sbaffarli tutti senza pensieri alla dieta. Sono fantastici!

    RispondiElimina
  3. troppo golosiiiiiiiiiii!!!

    RispondiElimina
  4. Sai qual è secondo me il vero problema di fotografare i cioccolatini? Che ad ogni scatto ne parte uno...in bocca :))! Quest'anno ne ho fatti davvero pochissimi ma questi te li copio, con quel ripieno altrochè se li copio ^_^ Bacioni, buona serata

    RispondiElimina
  5. uno spettacolo questi ciccolatini!!! davvero fantistici e chissà che bontà!!! complimenti!!!!

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia questi cioccolatini!
    sono nel mio periodo cioccolato bianco!!
    Concordo con Patty qui sopra, anche a me piacciono le foto, soprtattutto la prima!

    RispondiElimina
  7. qua scatta l'applauso! sono meravigliosi! per non parlare della prima foto, vien voglia di prenderli tutti!complimenti davvero Laura!

    RispondiElimina
  8. strastrepitosiiiiiiii!!! bravissima...mi è venuta un'acquolinaaaaa! ;)

    RispondiElimina
  9. complimenti davvero mi sembrano quelli ke vendono sono perfetti anke a me piace fare cioccolatini.. ma c'è sempre qualcke imperfezione.. sei stata molto brava.

    RispondiElimina
  10. Belliii... bbooniiiii !!!
    Ma, visto che sono bianchi, non sarà che li hai fatti con tutta quella neve ? hehehehehehe
    A proposito: come va?
    Ciaooooo

    RispondiElimina
  11. ecco il problema, fare cioccolatini decenti! A me non riesce proprio mai!! E' il temperaggio che non funziona, al momento sembrano belli, ma dopo due giorni mi si ricoprono di patina bianca.
    I tuoi sono bellissimi e il ripieno delizioso!

    RispondiElimina
  12. che delizia!! non ho mai provato a fate dei veri cioccolatini in casa! mi hai fatto venire proprio voglia!! :) a presto

    RispondiElimina
  13. Laura svengo!!! che meravigliaaaaa!!!
    meno male che hai fatto tutti questi corsi se questi sono i risultati!! bontàààà!!!
    non ho capito cosa è successo alla rosa :-)
    auguroniiiiii

    RispondiElimina
  14. ma le foto secondo me sono bellissime!! buoni i cioccolatini!!

    RispondiElimina
  15. veramente veramente veramente squisiti!
    (ottima messa a fuoco, la prima fotografia!)

    RispondiElimina
  16. a me sembrano spettacolari anche le foto! i cioccolatini poi sono il cioccolatino perfetto, per come ti sono venuti ma soprattutto per l'accostamento dei sapori!!

    RispondiElimina
  17. Magari saranno arrivati un po tardi i frutti.. ma i tuoi ciccolatini sono davvero un ottimo risultato!! ne posso prendere uno???? un bacione

    RispondiElimina
  18. Eh! che dire . . . sono invidiosa? ebbene sì lo confesso :) perchè oltre ad aver ottenuto delle foto bellissime questi cioccolatini meriterebbero un assaggio, io nemmeno in cento anni potrei fare qualcosa del genere (nemmeno con una spiegazione dettagliatissima e ben fatta come la tua). . . brava!!!

    RispondiElimina
  19. che rabbia non poterli assaggiare... :((

    RispondiElimina
  20. Wowwww!!! Sono fantastici!!! Devono essere buonissimi brava!
    A proposito la foto è riuscitissima e ti assicuro che il cioccolatino in primo piano è più che invitante!!! ciao Elisa^_^

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)