mercoledì 3 ottobre 2012

Crostata con Marmellata di Albicocche

Crostata con Marmellata di Albicocche

Una ricetta semplice ma sempre gradita, una ricetta che profuma di sere d’autunno. In questo periodo non sono di grosse fantasie in cucina, diciamo che non mi va proprio di cucinare, capitano no quei periodi di bassa? Fortuna che ho un archivio fotografico zeppo di cose buone da postare, cose buone che se per altro non mi spiccio a postarle, mi faranno la muffa anche in foto. L’impasto della frolla io lo faccio con il Bimby, e devo dire che mi fa una frolla veramente splendida. La marmellata di albicocche è fatta da una carissima amica, serve aggiungere altro? Le decorazioni con gli areoplanini sono a cura di Junio che ultimamente vuole sempre pasticciare in cucina specie quando si tratta di biscotti e formine.

Crostata con Marmellata di Albicocche

Ingredienti x la Pasta Frolla (ricetta Bimby)
Scorza di mezzo limone
80 g zucchero
180 g farina 00
1 uovo
100 g burro morbido a pezzetti
1 cucchiaino di lievito vanigliato (Facoltativo)

Inoltre
Marmellata di Albicocche
Zucchero a Velo

Preparazione
Mettere nel boccale la scorza di limone e lo zucchero, tritare: 10 sec.vel.8. Unire la farina, le uova, il burro morbido e il lievito, impastare 20 sec.vel.5. Avvolgere in pellicola trasparente e riporre in frigorifero per almeno 1 ora. Preriscaldare il forno a 170°. Stendere la frolla, lasciatene un pezzetto per le decorazioni finali) e foderare uno stampo da crostata di 22cm di diametro, precedentemente infarinato e imburrato, mettere la marmellata, livellarla e completare con delle decorazioni di frolla. Infornare per circa 25 minuti. Servire fredda, cosparsa di zucchero a velo.



N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

14 commenti:

  1. Ciao! Adoro le crostate!! Ma solo quelle fatte in casa e la tua mi sembra ottima.
    Complimenti!

    RispondiElimina
  2. Meravigliosa classica delizia!!bellissima!!gnammy!

    RispondiElimina
  3. voglio anche io gli aeroplanini!!!

    RispondiElimina
  4. Quando gli ingredienti sono buoni anche una semplice crostata ci fa sognare e con quegli aereoplanini vado in capo al mondo... Baci

    RispondiElimina
  5. Cara Laura, posso dirti che quegli aeroplanini danno un tocco così carino a questa golosa crostata? Bravo Junio! Ne vorrei una fett(on)a sulla mia scrivania adesso!
    un saluto affettuoso
    simo

    RispondiElimina
  6. Ciao, ma che ricettina sfiziosa! Passa a trovarci se ti va ! Complimenti e un bacione!

    http://duecuorieunapadella.blogspot.com/

    RispondiElimina
  7. Ciao, ma che ricettina sfiziosa! Passa a trovarci se ti va ! Complimenti e un bacione!

    http://duecuorieunapadella.blogspot.com/

    RispondiElimina
  8. super golosa questa crostata!! sono le mie torte preferite e si prestano a mille varianti! brava:)

    RispondiElimina
  9. Una delle torte più buone, più confortanti, più saporite e amorevoli del mondo! Con quegli aeroplanini è uno spettacolo!! Fa proprio 'volare' la fantasia, Laura :D E credimi se ti dico che, a parer mio, la frolla con l'albicocca è uno dei 'gusti' per eccellenza!! :) Bacione carissima!

    RispondiElimina
  10. irresistibile la crostata di albicocche e che bella la decorazione!!

    RispondiElimina
  11. Ah se una bella fetta prendesse il volo verso questi lidi :D! E' sempre una coccola supergradita la crostata. Un bacione

    RispondiElimina
  12. La buona vecchia crostata non delude mai, specialmente se è un' aero-crostata!!!

    RispondiElimina
  13. Una crostata in cui si sente il burro....

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)