venerdì 6 settembre 2013

Hausgemacht Wurstsalat

Hausgemacht Wurstsalat

Ci eravamo lasciati quasi un mesetto fa con la promessa della ricetta dell’insalata di wurstel. Se volete la ricetta originale bavarese, la potete trovare qui. Quella che vi posto oggi è “hausgemacht” ovvero fatta in casa secondo quello che c’è! Una veloce ricetta del riciclo, una ricetta svuota frigorifero perchè, come potete vedere dalla foto, c’è anche dell’insalata avanzata. A casa in Austria trovo i wurstel già tagliati a listarelle, ma vanno benissimo anche tagliati a rondelle a patto che siano i Lyoner, che io trovo originali da Lidl. Altre tipologie di wurstel non vanno bene, per la wurstsalat servono necessariamente i Lyoner.  Lo stesso dicasi per i cetrioli sottaceto: non devono essere quelli piccoli, bensì quelli grossi croccanti aromatizzati con semi di senape che io trovo sempre da Lidl: i Freshona Gurkentopf.

Hausgemacht Wurstsalat

Ingredienti
Wurstel Lyoner tagliati (a crudo!) a listarelle o rondelle
Formaggio semi stagionato (io ho usato il Tilsiter)
Cipolla bianca tagliata ad anelli sottili
Cetrioli sottaceto tagliati a rondelle
Insalata mista
Crostini di pane abbrustolito

Per Condire
Olio extravergine d’oliva
Sale
1 cucchiaino di senape
Erba cipollina

Preparazione
Preparare una salsina a base di senape, olio extravergine d'oliva e sale. In una terrina mettere i lyoner, la cipolla, il formaggio, i cetrioli, l’insalata. Condire con la salsa e tenere in frigorifero sino al momento di servire, aggiungendo per ultimi i crostini di pane e l'erba cipollina.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

2 commenti:

  1. Certo che certa gente non cresce mai.. non riesce ad avere altro da fare, niente di niente? Che triste.. certi atteggiamenti mi lasciano basita, perchè ad una certa età si presuppone che uno si sappia comportare almeno decentemente, con maturità.. Non ho parole. Ma ricominciamo da qui, si.. tesoro mio. Da questa insalata a me molto familiare, dato che la mangiavo sempre da piccola a Nufringen da mia zia!! E tu l'hai preparata divinamente! <3 TVTTTTTB e sai che per te ci sono sempre!

    RispondiElimina
  2. Come capisco il tuo discorso.. mi spiace tanto.. e nel frattempo tu ci proponi un piatto insolito ma interessante..

    Not Only Sugar

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)