giovedì 19 febbraio 2015

Cuori di Pasta Sfoglia con Nutella

Cuori di Pasta Sfoglia con Nutella

Categoria ricette-non-ricette veloci e golosissime. C’è la pasta sfoglia, c’è la nutella, ci sono degli stampini a forma di cuore. Cosa volete di più? E per raccontarvela tutta, vi dico che questa è stata la nostra coccola della colazione di San Valentino, così per iniziare la giornata in modo molto dolce.
 
Curiosità: ricordando Michele Ferrero, il “papà” della Nutella, attraverso l’omaggio che il Telegraph ha voluto dedicargli:
"Come tutte le cose migliori, la Nutella è nata grazie all’ingegno acuito dalla scarsità. Nell’Italia del dopoguerra il cioccolato era molto poco diffuso. Pietro Ferrero ebbe un’idea: aggiungere nocciole al cacao. Il risultato era una versione cremosa della gianduia. Ma non era molto spalmabile, in realtà.
La Pasta Gianduja di Pietro Ferrero era venduta come un blocco di cioccolato, un mattone che andava da affettare. Le fette di cioccolato si mangiavano con il pane. L’idea geniale di marketing (all’epoca non erano ancora sviluppatissime) era di permettere ai clienti dei negozi di assaggiarne dei pezzetti. Peggio di un pusher: la dipendenza cominciava lì.
Ferrero decise di rinominare la sua crema, nel 1964, anno in cui decise di lanciarla anche nel mercato inglese. Per celebrare questo evento, cioè la nascita del nome “Nutella”, che tanto bene regalò all’azienda e al pianeta, l’Italia festeggiò con l’emissione di un francobollo con raffigurata proprio la Nutella.
Se il prodotto era stato inventato dal padre, fu però Michele che riuscì a far diffondere la Nutella in tutto il mondo: come? Aggiunse olio vegetale alla ricetta del padre, e la rese davvero spalmabile. Ebbe anche l’idea del vasetto di vetro, ora un’icona."

Da giorni, tutti i siti Ferrero nel mondo sono coperti da una pagina bianca con una foto di Michele Ferrero e la scritta “We are proud of you. Thank you Michele”.

Cuori di Pasta Sfoglia con Nutella

Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
Nutella
1 uovo sbattuto
Zucchero di canna (per l’Antro BRONSugar)
Topping di cioccolato fondente
 
Inoltre
Stampini a forma di cuore
 
Preparazione
Preriscaldare il forno a 190°. Srotolare la pasta sfoglia e, con l’aiuto degli stampini, ricavarne dei cuori in numero pari. Mettere al centro del cuore un cucchiaino di Nutella e chiuderlo con un altro cuore. Con l’aiuto di una forchetta sigillare bene i bordi per evitare che in cottura la Nutella fuoriesca. Con gli avanzi della pasta sfoglia ricavare dei cuoricini più piccoli e decorare i cuori. Spennellare con l’uovo sbattuto, spolverare con zucchero di canna e infornare per circa 20 minuti (o sino a doratura). Farli intiepidire e decorarli con dei ghirigori di cioccolato fondente e servire.
 
 
L’Angolo del barman: con la Nutella non si preparano solo dolci, è possibile creare anche dei golosissimi cocktail, cremosi e freschi, per stupire ancora una volta i vostri amici. Mi raccomando non omettete la vodka perché con la Nutella è un abbinamento perfetto. 1 shot equivale a circa 40/45 ml.

Cocktail alla Nutella

Ingredienti per 1 bicchiere
1 cubetto di ghiaccio.
Mezzo bicchiere di latte fresco intero
2 cucchiaini di Nutella
1 shot (ovvero 45 ml) di Baileys or crema di whisky
1 shot (ovvero 45 ml) di vodka alla vaniglia (o normale)
 
Preparazione
In uno shaker (o in un frullatore) mettere tutti gli ingredienti e agitare sino a farli diventare cremosi. Servire il cocktail in un bicchiere da martini il cui bordo è stato cosparso con un velo di Nutella.
 


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

14 commenti:

  1. questi sono da libidine!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  2. Basta un po' di ingegno per realizzare una dolce coccola ed un prodotto conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo.

    RispondiElimina
  3. dolcissimo pensiero mattutino ed interessante notizia sulla Nutella che non conoscevo, grazie !

    RispondiElimina
  4. Dei cuori davvero golosi compreso il cocktail complimenti..
    Lia

    RispondiElimina
  5. mamma mia, mi immagino il sapore in bocca e quasi svengo!

    RispondiElimina
  6. simpatici i cuoricini :) e il Cocktail superrr
    baci

    RispondiElimina
  7. che bella dedica al padre della Nutella,bravissima cara,sei sempre molto attenta

    RispondiElimina
  8. Molto, molto, molto invitanti! Un bacio

    RispondiElimina
  9. semplici, ma tremendamente buoni!!!

    RispondiElimina
  10. Ogni volta che passo da te, mi tenti sempre con delle cose golosissime!! favolosi questi cuori!!!

    RispondiElimina
  11. Un bellissimo omaggio, Laura. E sarà anche una "non ricetta" come la definisci tu, ma è roba da estasi pura!!!
    Baci,
    MG

    RispondiElimina
  12. La tua "non ricetta"celebra in modo gustoso e semplice il signor Ferrero un uomo d'altri tempi che pur non dimenticando il profitto ha fatto di tutto per elevare e rispettare al massimo l'essere l'umano che lavorava nelle sue aziende e si è visto l'amore grande che tutta la sua Alba gli ha tributato nel giorno del funerale. Credo sia ahimè più unico che raro almeno dalle mie passate esperienze....Quale liquore o vino abbineresti a queste dolci sfogliatine? Grazie e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa Asi se ti rispondo solo ora. Allora considerando che questo è un dolce delicato ma che spicca per la tendenza grassa (della pasta sfoglia e della Nutella) io ci abbinerei un Asti Moscato Spumante. Dove la struttura delicata di questo vino rispecchia la struttura di questi cuoricini e dove le bollicine hanno l'effetto di sgrassare la bocca e prepararla per un nuovo assaggio di dolce. Un vino che non mi stancherò mai di consigliare! Un gran bel vino che andrebbe rivalutato e che ti dirò è uno dei vini che ci invidiano maggiormente all'estero.

      Elimina
  13. Amo le ricette non ricette, amo la nutella e tutto quello che è Ferrero. Un bellissimo omaggio.

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)