lunedì 9 marzo 2015

Blondies con Cioccolato Bianco al Profumo di Clementine e Cannella

Blondies con Cioccolato Bianco al Profumo di Clementine e Cannella

Iniziamo il lunedì con una coccola dolce e morbida da un nome insolito: i blonde. I blondies altro non sono che la versione chiara (solitamente ottenuta con cioccolato bianco) dei più conosciuti brownies. Questi dolcetti sono ottimi per accompagnare un profumato tè pomeridiano, o per terminare un pranzo magari serviti con del gelato alla vaniglia e con dei lamponi freschi.

Curiosità: a realizzare i primi brownies sembra sia stato, a fine Ottocento negli Stati Uniti, lo chef del Palmer House Hotel, su consiglio della signora Bertha Palmer che desiderava trovare un dolce pratico, poco sbricioloso, semplice ma gustoso, da mangiare in un solo boccone e da poter essere sistemato anche in una “lunch box” da portarsi appresso nei pranzi all’aperto. In realtà i primi brownies nascono chiari poiché non c’è cioccolato tra gli ingredienti, ma consistevano in un impasto alla nocciola e una glassa all’albicocca.
La prima volta che i brownies compaiono su un ricettario risale al 1904. E proprio in questi anni Maria Williet Howard modificò la ricetta originale aggiungendo anche il cioccolato.
La ricetta originale prevede l’utilizzo di farina, uova, latte, melassa, zucchero di canna, frutta secca e cioccolato fuso. I brownies hanno una consistenza caratteristica che è una via di mezzo tra una torta e un biscotto e può essere più o meno morbido a seconda degli ingredienti utilizzati.
I brownies sono da sempre uno dei dolcetti più amati dagli americani tanto da dedicargli una giornata di festa l’8 Dicembre in cui in America si sfornano migliaia di brownies e blondie. Il più diffuso e il “chocolate brownie”, ma le varianti sono infinite.
Il blondie viene considerato il “fratello senza cioccolato fondente” del brownie: Ha un colore ambrato, fra i suoi ingredienti vuole lo zucchero di canna e, come per i brownies, ne esistono infinite varianti proprio come quella proposta nel post odierno.
Ovviamente sia i brownies che i blondies si mangiano tassativamente con le mani accompagnando delle bevande calde. Ma c’è anche chi li serve caldi a fine pasto accompagnati da una pallina di gelato, o da una quenelle di panna montata.
 
Blondies con Cioccolato Bianco 
al Profumo di Clementine e Cannella
 
Ingredienti
120 gr burro
200 gr cioccolato bianco
150 gr farina 00
80 gr zucchero di canna
2 uova
Il succo di 1 clementina
Un pizzico di cannella
Mezza bustina di lievito vanigliato
2 cucchiai di gocce di cioccolato
 
Preparazione
Preriscaldare il forno a 170°.
Fondere a bagnomaria il cioccolato bianco e il burro.
Sbattere le uova con lo zucchero sino ad ottenere un composto spumoso. Continuando a sbattere aggiungere la farina, il lievito e la cannella. Unire poi il succo della clementina, il cioccolato bianco fuso con il burro.
Foderare una teglia quadrata con carta forno e imburrarla (non saltate questo passaggio!). Versare nella teglia il composto (che risulterà piuttosto denso), livellarlo bene e distribuire sulla superficie le gocce di cioccolato- Infornare per 25 minuti. Sfornarlo e farlo raffreddare completamente. Poi tagliarlo a cubotti.

 
Pillole di enologia: vini liquorosi
I vini liquorosi hanno colori lucenti che sfumano dal paglierino al bruno scuro; hanno profumi ricchi e complessi (miele, caramello, mandorle, spezie, fichi e albicocche esiccate, agrumi canditi, confetture) e sapori decisi, ma estremamente vellutati, morbidi e consistenti.
I vini liquorosi vengono prodotti da un vino-base arricchito con mistella (mosto concentrato o cotto + alcol etilico o acquavite di vino)
Tra i vini liquorosi più conosciuti troviamo il Marsala, lo Sherry, il Porto, il Madera.
 

N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

23 commenti:

  1. i blondies non li conoscevo, ma devo dire che gradisco molto aver fatto la loro conoscenza!

    RispondiElimina
  2. Apprezzo tantissimo quando le ricette vengono accompagnate da un pò di storia del piatto! Bravissima! Quanto è grande la teglia?

    RispondiElimina
  3. questa versione Chiara( fatta apposta per me) mi piace molto !

    RispondiElimina
  4. Le clementine si sposano molto bene con la cannella! Questi dolcetti sono meravigliosi! complimenti Laura! Un salutone :)

    RispondiElimina
  5. una buonissima coccola che ad inizio settimana ci sta benissimo!!

    RispondiElimina
  6. Ma che cubettini golosi.... ottimi con il cioccolato bianco, questi li faccio, grazie cara!!!

    RispondiElimina
  7. che meraviglia... sofficissima e golosissimaaaaaaaaaaaa!!

    RispondiElimina
  8. Devono essere buonissimi, mi piace la ricetta .... Buona serata

    RispondiElimina
  9. buonissimi,da fare assolutamente,invitanti e golosi,complimenti,felice sera

    RispondiElimina
  10. il lunedì è d'obbligo iniziare in dolcezza e questa partenza è davvero sprint
    soffici, golosi e profumatissimi, in una sola parola...irresistibili :)
    un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  11. Io sinceramente me ne mangerei un paio anche senza avere panna, gelato o bevanda calda. Le clementine devono renderli davvero freschi, proprio uno tira l'altro

    RispondiElimina
  12. buonissimi, ma sai che nn conoscevo la versione bianca dei brownes!!brava

    RispondiElimina
  13. Mai ne ho preparato uno e adesso mi hai fatto venir voglia

    RispondiElimina
  14. Wow!!!! Ma questo dolce lo devo proprio provare!!! ^_^

    RispondiElimina
  15. mmm....che dolcetto super, e ricco di ingredienti che mi piacciono tanto tanto, la fame incalza! a presto!

    RispondiElimina
  16. non pensavo fossero brownies, anche perché il loro nome rimanda, appunto, al marrone del cioccolato... però li assaggerei volentierissimamente

    RispondiElimina
  17. Una ricetta splendida!!! Da leccarsi i baffi!!
    Un abbraccio Laura!

    RispondiElimina
  18. Ma che meraviglia Laura, questi blondies hanno un aspetto irresistibile. Un bacio

    RispondiElimina
  19. O_O che spettacolo, me li segno!!!!

    RispondiElimina
  20. Adoro il cioccolato bianco, e questi blondies sono la ricetta perfetta per me . Complimenti Laura. Un abbraccio, buona giornata, Daniela.

    RispondiElimina
  21. e fu così che io dissi addio alla mia dieta.... nooo non posso vedere certe bontà e restare senza la bava alla boccaaaaa

    RispondiElimina
  22. Ciao, ho controllato il tipo di zucchero da te scelto ma se ne intravedono un'infinità, quindi qual'è il più adatto, l'integrale, il demerara o quello a chicchi grossi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lara il mio è questo http://www.bronsugar.it/prodotti/demerara bronsugar demerara

      Elimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)