mercoledì 15 luglio 2015

Linguine al Pesto Rosso con Rucola e Pasta d’Acciughe

Linguine al Pesto Rosso con Rucola e Pasta d’Acciughe

Con questo caldo la voglia di stare ai fornelli è praticamente nulla. Ma con un po’ di fantasia si riesce senza troppa difficoltà a creare piatti gustosi in modo assai veloce, proprio come questo profumato e saporito pesto rosso con rucola e pasta d'acciughe che si prepara velocemente mentre attenderete la cottura delle lunguine.

Curiosità: la pasta d'acciughe è un condimento molto rudimentale, risalente a tradizioni antiche, che si è raffinato nel 1800, quando sono cominciate ad essere pubblicate le cuciniere in vari paesi. Nel 1885 famosa fu la pasta d'acciughe fatta da Burgess, confezionata in vasetti in stile vittoriano, famosi e ricercati dai collezionisti di chincaglieria.
La preparazione varia a seconda che il prodotto venga consumato subito oppure lo si voglia mantenere qualche mese. Per il consumo immediato si prende un etto di acciughe sotto sale  e si desalano, poi si puliscono, si toglie la lisca, le pinne dorsali e ventrali e la coda. Si mettono nel mortaio e si pestano fino ad ottenere una pasta omogenea. Questa preparazione non è molto salata e quindi dura poco. Se si vuole conservare il prodotto per qualche mese, le acciughe sotto sale non si desalano. Si cerca di togliere più sale possibile ma senza bagnarle. Si puliscono, si toglie la lisca, le pinne dorsali e ventrali e la coda e poi si pesta nel mortaio fino ad ottenere una pasta omogenea. Questa preparazione è molto salata, va messa in un vasetto, con un velo d'olio e posta in frigorifero. La stessa preparazione si può fare nel frullatore. La pasta d’acciuga più comune è pura e semplice battitura delle acciughe in un mortaio ma si possono produrre numerose varianti. (Tratto da Wikipedia)
 
Linguine al Pesto Rosso con Rucola e Pasta d’Acciughe
 
Ingredienti per 4 persone
350 gr linguine
60 ml olio extravergine d’oliva
60 gr rucola
150 gr formaggio cremoso
40 gr pecorino grattugiato
50 gr pinoli
3 cucchiai di doppio concentrato di pomodoro
1 cucchiaino raso di pasta d’acciughe
Un pizzico di sale (giusto un pizzico perché il pecorino e la pasta d’acciughe sono già molto salati)
 
Preparazione
Cuocere la pasta tenendola al dente. Nel frattempo preparare il pesto.
Lavare la rucola, asciugarla e metterla nel mixer (o nel boccale del Bimby) insieme al formaggio cremoso, al parmigiano, ai pinoli, al concentrato di pomodoro, alla pasta di acciughe e all’olio. Frullare il tutto sino ad ottenere una crema ben amalgamata e fluida.
Scolare la pasta e saltarla per qualche minuto insieme al pesto. Servire cosparsa di pecorino e qualche pinolo tostato.
 
 
N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

18 commenti:

  1. l'aggiunta della pasta di acciughe mi stuzzica e non poco! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  2. interessante piattino,grazie cara,un abbraccio

    RispondiElimina
  3. D'estate la voglia di cucinare è quasi nulla, ma quella di coccolarsi invece non manca mai. Questa pasta la trovo perfetta per entrambe le cose :)

    RispondiElimina
  4. un piatto super saporito, mio marito l'adorerebbe!!!!!!!!!
    Bacioni cara

    RispondiElimina
  5. il piatto mi piace un monte, ma ometterò al pasta di acciughe se lo devo mangiare pure io! ti chiedo scusa se stravolgerò la ricetta, ma il pesce davvero non lo sopporto! ;-)

    RispondiElimina
  6. Favolose le tue linguine con questo pesto, ricetta segnata. Un abbraccio, buona giornata, Daniela.

    RispondiElimina
  7. Adoro la pasta e questo piatto mi piace un sacco. Un bacio

    RispondiElimina
  8. Un gustosissimo primo piatto, da provare senz'altro! Buon week-end!

    RispondiElimina
  9. Straordinario questo piatto, bravissima, bellissimo post! E' un piatto fresco e molto saporito! Complimenti! A presto!:-)

    RispondiElimina
  10. Quanto mi piacciono questi piatto gustosi di pasta, ottimo!!!!!

    RispondiElimina
  11. un primo stupendo!!!!!!!!
    Veramente da leccarsi i baffi!

    RispondiElimina
  12. che bontà questo piatto dai profumi mediterranei

    RispondiElimina
  13. La pasta di acciughe mi ricorda tartine e compleanni di quando ero bambina, immancabile. Nella pasta dici? Da provare, è talmente veloce il tuo pesto...
    V.

    RispondiElimina
  14. A me è passata la voglia di cucinare ma non quella di mangiare, e mi mangerei volentieri un bel piatto di queste linguine

    RispondiElimina
  15. un piatto saporitissimo!!! Complimenti.

    RispondiElimina
  16. Molto invitante l'abbinamento del concentrato di pomodoro (che mio figlio chiama pomodoro magico) e la pasta di acciughe!!!

    RispondiElimina
  17. Sono stata attirata per la prima volta da questo blog su Snappetize. Da allora, è una continua scoperta! Bellissima ricetta, brava :-)

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)