mercoledì 5 ottobre 2016

Ciambellone Marmorizzato al Rum

Ciambellone Marmorizzato al Rum

Come sempre il De Win rientra a casa, annusa l’aria, si avvicina illuminato alla “sua” (perché me l’ha regalata lui, anzi è stato proprio lui a volerla!) Petronilla, guarda cosa c’è dentro, poi guarda me e mi chiede “Ma cos’è quella cosa bianca che ci hai messo sopra? Citrosodina o Brioschi?”. Quasi, quasi prendo il suo ciambellone e lo regalo senza nemmeno fargliene assaggiare una fettina!

Ora ditemi voi cosa c’è di più rassicurante di un ciambellone? Di un altissimo e morbidissimo ciambellone, che cuoce piano piano sul gas, dentro la Petronilla, con quel profumo di cose buone di una volta che si diffonde per casa e riporta alla mente i dolci buoni della nonna?
Secondo me il ciambellone, come il pane fatto in casa, non è solo un cibo, è un gesto d’amore, è pura magia.
 
Forse non tutti sanno che… la Petronilla (o fornetto Versilia)
La Petronilla è una pentola a forma di ciambella che cuoce come un forno, ma sul fornello a gas. È in alluminio e non va assolutamente in lavastoviglie! Nella Petronilla si cuociono tutti i tipi di alimenti dolci o salati, c’è chi ci cuoce anche il pane, le carni e le verdure, ecc. La potete trovare nelle cantine delle nonne, oppure nelle fiere. Ultimamente però è di facile reperibilità anche on line e su Amazon.

10 Trucchi per usare al meglio la vostra Petronilla
1. Imburrare e infarinare molto bene l’interno (si può usare anche il pangrattato).
2. Mettere un goccio d’acqua nella parte concava dello spargifiamma.
3. Versare l’impasto o gli ingredienti della ricetta tutti insieme, senza sporcare le pareti.
4. Chiudere bene il coperchio.
5. Posizionare lo spargifiamma sul fornello medio-piccolo con la parte concava verso l’alto.
6. Cuocere a fuoco medio-alto per i primi 5 minuti, poi abbassare al minimo.
7. Non aprire il fornetto per i primi 3/4 del tempo di cottura (se è 60 minuti, si può aprire dopo 45).
8. Controllare la cottura dai buchi di sfiato sul coperchio usando uno spiedino di legno.
9. Non esporre a correnti d’aria la pentola durante la cottura di un dolce
10. Far raffreddare le torte nel fornetto prima di estrarle.
tratto da Casa Facile.it
 
Ciambellone Marmorizzato al Rum
 
Ingredienti
300 gr farina 00
200 gr zucchero
3 uova grandi
1 bustina di vanillina
130 ml olio di girasole
130 ml latte
30 ml rum
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito vanigliato
25 gr cacao amaro
 
Inoltre
Granella di zucchero
 
Preparazione
In una terrina sbattete le uova con zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Unite un po’ alla volta la farina setacciata con il lievito, il sale e la vanillina alternando con il latte, l’olio e il Rum. Amalgamare bene e dividere l’impasto in 2 parti. In una aggiungete il cacao amaro, qualche cucchiaiata di latte e amalgamare bene.
Versate l’impasto bianco in uno stampo a ciambella (o nella Petronilla) del diametro di 24 cm ben imburrato ed infarinato, poi versare a cucchiaiate l’impasto al cacao e con l’aiuto del manico di un mestolo di legno create l’effetto marmorizzato. Spolverare la superficie con granella di zucchero e cuocere.

Per chi utilizza il Fornetto Versilia: mettete il rompi fuoco del fornetto sulla fiamma più piccola e scaldarlo bene. Appoggiare sopra il fornetto, cuocere 5 minuti a fiamma alta e ulteriori 50/60 minuti a fiamma bassa (fate la prova stecchino).
Per chi utilizza il forno normale: cuocete in forno già caldo 180°C statico (170° ventilato) per 40/45 minuti (fate la prova stecchino).


 
Ti garbano i CIAMBELLONI? 
Allora sbircia in questa raccolta...

CIAMBELLONI


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

25 commenti:

  1. ma pensa che mi manca questa pentola, eppure mia mamma la usa tantissimo.
    Infatti le passo anche questa tua ricetta sono certa che sarà un successo, è così invitante!! :P

    RispondiElimina
  2. E' un vero spettacolo! Immagino il suo sapore.. mi riporta indietro nel tempo.. smack

    RispondiElimina
  3. adoro i ciambelloni e adoro cucinarli sul fornello....io ho il Versilia!!! ottima ricetta che ho già conservato!

    RispondiElimina
  4. Devo trovare questa pentola mi incuriosisce molto! Ottimo il tuo ciambellone! Un bacione!

    RispondiElimina
  5. condivido il tuo pensiero, ti è venuto uno spettacolo !

    RispondiElimina
  6. Laura che delizia! Vengo a fare colazione da te! Un bacio

    RispondiElimina
  7. io sto riscoprendo questo fornetto e vado matta per le ciambellone che sforna....questa tua versione è libidinosissima, altrochè!
    Baciotto

    RispondiElimina
  8. ma che buono...e con il rum...un po' briachello...mi sa che lo provo.
    senti te l ho già chiesto ma te sei toscana vero?????????

    RispondiElimina
  9. Ma sei un mito! Davvero fantastica questa ricetta!
    Buon giovedì! :-)
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  10. Ovvia, questo fornetto Versilia dovrò proprio convincere qualcuno a regalarmelo perché vengono fuori dei ciambelloni spettacolari!!!

    RispondiElimina
  11. Sono perfettamente d'accordo con te il ciambellone è una gesto d'amore.

    RispondiElimina
  12. Sto ancora ridendo per la citrosodia....neanche mio padre arriva a questi livelli :-D
    sono d'accordo, il ciambellone è un gesto d'amore. Una fetta di ciambella è così confortante, ti scalda il cuore. Non ho la pentola fornetto, quindi ricorrerò al forno.

    PS: sai che finalmente ho trovato la trigonella? però è in grani e non polvere

    RispondiElimina
  13. Il tuo ciambellone è bellissimo! Buona serata

    RispondiElimina
  14. Ci acccomunano tante passioni, quella della cucina e del fornetto Versilia.... pura magia.
    Dolce assolutamente da fare...perfetto abbiamento cioccolato e rum!
    :)

    RispondiElimina
  15. Cara Laura ne sai una più del diavolo!!! la pentola è sicuramente fantastica ma la ricetta è ottima. come sempre!!! Buona giornara

    RispondiElimina
  16. Verasmente spettacolare vien voglia di mangiarlo. Buona fine settimana.

    RispondiElimina
  17. questo farebbe anche molto felice il mio compagno!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  18. Che bello con il forno Versilia. Io lo uso spesso. Bellissimo questo ciambellone marmorizzato. Buona giornata cara :)

    RispondiElimina
  19. Questo ciambellone è stupendo! E mi hai ricordato che anche io ho il fornetto e non l ho mai utilizzato!

    RispondiElimina
  20. mi sto sempre di più convincendo, devo provare il fornetto Versilia!! il tuo ciambellone è meraviglioso, ottimo risultato. Buona domenica

    RispondiElimina
  21. e dopo aver visto questa meraviglia, ho dovuto acquistarlo...io non so resistere allo shopping! Mi è arrivato ora e scopro che le dimensioni non sono uguali alle tue (sigh), il mio è 26 cm... secondo te di quanto devo aumentare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elena, 24 è lo stanmpo da forno normale; la petronilla o forntto versilia ha misure standard intorno ai 26 cm, la mia è 25 pertanto non devi aumentare le dosi della ricetta :)

      Elimina
    2. troppo tardi... non sono riuscita a fermarmi ..già fatta con un aumento delle dosi di 1/4, appena assaggiata, fantiastica, anche se la tua è più bella!!!
      la mia è come se avesse un rialzo centralecome un'eruzione circolare, forse ho montato troppo le uova ???

      Elimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)