.............................. COSA VUOI PREPARARE OGGI? CERCA LA RICETTA NEL BLOG!

lunedì 22 febbraio 2021

Torta Soffice di Cavolfiore, Ricotta e Nocciole

Torta Soffice di Cavolfiore, Ricotta e Nocciole

“Nella vita esistono tanti lieto fine.
Devi solo sapere dove cercarli”
(dal film È arrivato il broncio)
 

Dal diario di bordo dei De Win's (per tacer dei gatti...)
Marito vs lavatrice.
Io: “Se vai nello stanzino mi dici a che punto sta la lavatrice?”
Lui: “Sta ancora impastando!”
Io: “Cosa???????”
Lui: “Non senti che fa zuuummmm, zuuummmm, zuuummmmm? È lo stesso rumore che fa la macchina del pane quando impasta”
… non ce la posso fare… #maiunagioia

 
E dopo fritti come se diluviasse, dolci che dovrebbero avere una categoria specifica su youporn e bagordi carnevaleschi da supereroi della forchetta, oggi finalmente vi posto qualcosa di, tutto sommato, leggero e gustoso.
Sono partita dalla ricetta classica di Ottolenghi poi ho preso la tangente “svuotafrigorifero” passando per la scorciatoia delle “ricette superveloci” e sono andata per la mia strada.
Risultato? Io questa torta salata l’adoro!!!!


Le raccolte dell'Antro: ricette del cavolo
Adoro i cavoli, di tutti i tipi, in tutte le forme. Qui a casa purtroppo tollerano a mala pena il cavolfiore se ben camuffato. Il marito però mangia anche il cavolo nero presente e protagonista delle nostre zuppe toscane. Ma il tutto a piccole dosi, con il contagocce. Annualmente, due volte nella stessa stagione è decisamente troppo!
Per non parlare poi delle vive proteste che ci sono quando li preparo. Ogni volta rischio il divorzio e una chiamata al telefono azzurro. 
Malgrado l'ostruzionismo che mi fanno in casa, sono comunque riuscita a mettere insieme una piccola  raccolta di sfiziose ricette del cavolo che vi linko qui sotto.
 
Torta Soffice di Cavolfiore, Ricotta e Nocciole
 
Ingredienti
450 gr di cimette di cavolfiore cotte e fatte raffreddare
Mezza cipolla rossa tritata
40 ml olio extravergine di oliva
180 gr di farina
100 gr di ricotta
3 uova
150 gr latte
1 cucchiaino di rosmarino tritato
1 cucchiaino di basilico tritato
1 cucchiaino raso di curcuma
Un pizzico di pepe nero
10 nocciole tostate e tritate fini
80 gr di emmental a piccoli tocchetti
50 gr parmigiano grattugiato
3 gr lievito istantaneo per torte salate
Sale q.b.
Pangrattato
5/6 anelli di cipolla rossa per guarnire
 
Preparazione
Preriscalda il forno a 180°
Fodera con carta forno il fondo di una teglia rotonda a cerniera di 22 cm di diametro.
Sbatti le uova con la farina, l’olio, la ricotta, il latte, il rosmarino, il basilico, la curcuma, il pepe nero, il parmigiano grattugiato, il parmigiano, il lievito, il sale (puoi anche usare un mixer).
Aggiungi la cipolla tritata, l’emmental, le nocciole e amalgama bene al composto
Infine aggiungi le cimette di cavolfiore separate tra loro e amalgama delicatamente al composto.
Ungi una teglia tonda a cerniera con l’olio e spolverala di pangrattato. 
Versa il composto nello stampo, livellalo e sulla superficie aggiungete gli anelli di cipolla premendoli leggermente nell’impasto.
Cuoci a forno già caldo per 40/43 minuti (o sino a doratura della superficie. Occhio che le cipolle non devono bruciare!)
Fai riposare 30 minuti a temperatura ambiente prima di servire.

Note: io ho utilizzato una teglia di 23cm di diametro, se la torta la volete più alta utilizzate uno stampo da 18/20cm di diametro.


 SEGUIMI ANCHE QUI


   

15 commenti:

  1. Anxhe io vado pazza per i cavoli ed adoro il cavolo nero: zuppe a volontà. Questa torta è una meraviglia, Laura!
    Baci!
    MG

    RispondiElimina
  2. marailloso e delizioso cara Laura!

    RispondiElimina
  3. Ha un aspetto favoloso!!! peccato che io sia l'unica che mangia cavolfiori in casa mia. Tutti a storcere il naso...non capiscono nulla. Vabbè me la faccio tutta per me ;-)

    RispondiElimina
  4. Mi piacciono molto queste torte salate, ottimo abbinamento di gusti!

    RispondiElimina
  5. che bella torta salata, da provare😋

    RispondiElimina
  6. Mai fatto una torta salata con cavolfiore. Lo proverò di sicuro...perchè amiamo le torte salate.
    Un bacione ...a presto!

    RispondiElimina
  7. wooowwwww che spettacolo questa torta di cavolfiore e finalmente sono ritornata dopo due anni di assenza sono veronica dal vecchio sito peccati di dolcezze ora www.essenzadelgusto.com
    a presto

    RispondiElimina
  8. mi fate morì :D la lavatrice col rumore della macchina del pane mi mancava!
    io adoro i cavoli di tutti i tipi e colori. mi piace da matti l'idea di questa torta salata, gustosa e comoda da preparare in anticipo.
    un bacio, buona serata

    RispondiElimina
  9. Mi ispira un sacco questa torta, deve essere molto particolare. Anche qui da me cavoli e simili non sono granché apprezzati, voglio provare con questa tua ricetta se riesco a superare lo scetticismo di marito e figlia :D

    RispondiElimina
  10. Bella questa rivisitazione della ricetta di Ottolenghi, mi piacciono gli ingredienti che lhai usato, deve essere una vera delizia! un abbraccio Laura

    RispondiElimina
  11. ma che buona deve essere...di sicuro te la copiero'!!
    baci

    RispondiElimina
  12. Che bella idea! davvero deliziosa questa torta salata! la proverò di sicuro!

    RispondiElimina
  13. Ah ecco, è salata. Inizialmente pensavo fosse dolce e con il cavolfiore in effetti ... Buona, mi ispira.

    RispondiElimina
  14. Buonissima! Adoro le torte salate e sono sempre alla ricerca di idee nuove ^_^
    Ottima ricetta!

    RispondiElimina

Grazie per essere passati dal mio blog :)