mercoledì 25 marzo 2009

Manzo Brasato al Vino Santa Maddalena

 Manzo Brasato al Vino Santa Maddalena

Continua la kermesse delle splendide ricette invernali altoatesine che ho avuto modo di gustare durante le feste natalizie. Proprio come questo manzo brasato, carne tenerissima, saporita e profumata da un vino blasonato di questi territori altoatesini.


Manzo Brasato al Vino S.Maddalena
dal libro La Cucina nelle Dolomiti di Anneliese Kompatscher

Ingredienti
1 kg di manzo
100 g di lardo
50 g di olio
una carota
una cipolla
un pomodoro
un gambo di sedano
sale e pepe
un bicchiere di brodo di carne
un mazzetto di odori (prezzemolo, sedano montano, salvia ecc...)
una foglia di alloro
uno spicchio d'aglio
2 bicchieri di vino rosso S.Maddalena

Nota del Sommelier:
il Vino Santa Maddalena è un vino Altoatesino ottenuto dal vitigno Schiava. Dal colore rosso rubino è un vino ricco di personalità e di struttura. Al naso si presenta con sentori di frutti di bosco, ciliegia e viola mentre in bocca è avvolgente, persistente con finale piacevolmente ammandorlato.

Preparazione
Lardellare con l'aiuto dell'apposito attrezzo la carne con il lardo tagliato a striscioline, farla rosolare nell'olio da tutte le parti, aggiungere le verdure tagliate e fate rosolare anche loro. Insaporire con pepe e sale, annaffiare con il vino rosso, aggiungere il mazzetto degli odori, la foglia d'alloro e l'aglio; lasciate stufare nel forno - tenendo coperto il recipiente - per un'ora, un'ora e mezza circa. Annaffiare di tanto in tanto con il brodo. Quando la carne sarà cotta, toglierla dal recipiente di cottura e tenerla al caldo. Fare restringere il sugo, passarlo ed aggiustarlo di sale e pepe e metterlo in tavola separatamente.



N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

37 commenti:

  1. Ma ve ne volete sta' a casa du' giorni di seguito !!!!! hehehehehe
    Troppo belle le piste solitarie !!!!

    RispondiElimina
  2. @ Ahahahahah Jajo se tu non ci fossi dovremmo per forza inventarti!!!!!
    Prendi nota del ristorante e vacci quanto prima!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. wow che bei posti!
    Bella la foto della ricetta, il brasato non è il mio forte ma mi hai convinto a provare!
    ciao ciao

    RispondiElimina
  4. ottimo il paesaggio nonchè il brasato che io adoro!!

    RispondiElimina
  5. Laura, che paesaggi nevosi!! Domenica siamo stati a Ovindoli, pieno di neve anche, ma bellissimo! Devo ancora vedere le 250 foto scattate, forse faccio il post..Complimenti per il bel giretto e l'ottimo piatto!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  6. @ Federica io litigo molto più con l'arrosto che con il brasato :-)

    @ Susina anche a noi il brasato garba proprio tanto!!!

    RispondiElimina
  7. @ Rossa bellissima anche Ovindoli! Aspetto il tuo post! :-)

    RispondiElimina
  8. Quei paesaggi innevati sono da mozzare il fiato per la loro bellezza.
    Ottimo il brasato al vino rosso!
    Ciao

    RispondiElimina
  9. @ Lenny lo abbiamo pensao anche noi quando ci siamo trovati immersi in questi scenari

    RispondiElimina
  10. Una domanda ad una esperta: se uso il Valpolicella va bene lo stesso? Non me ne intendo, ma è un vino corposo. In quanto al consiglio, vado a Fiuggi gli ultimi di luglio ad accompagnare i miei genitori, un'occasione unica per provare...

    RispondiElimina
  11. @ Aldarita certo che puoi usare il Valpolicella. Se vai a Fiuggi allora puoi provare questo ristorantino :-)

    RispondiElimina
  12. Che bello....e quanta neve...qui tanta acqua...uffa...che buono questo brasato, ottimo per catturare l'inverno??? Ma lo vogliamo catturare???? Ma lasciamolo andare via, io voglio andare al mareeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  13. questi paesaggi sono stupendi...quel brasato di più:-) un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  14. Che bei paesaggi innevati!!!!!! anche se son belli io adesso ho voglia di mare.. estate!!!! ottimo il tuo brasato!

    RispondiElimina
  15. che belle foto, che bei posti e che bel piatto!!
    complimenti :-)

    RispondiElimina
  16. Che luoghi incantati!!! Sembra impossibile che, mentre in pianura gli alberi sono in fiore, ci siano ancora paesaggi ammantati di neve! Ottimo anche il brasato, il vino S.Maddalena è speciale (io non so se avrei avuto il coraggio di usarlo per cucinare... ehm, ehm...)

    RispondiElimina
  17. Che spettacolo di foto!MMH! Il brasato mi sembra ottimo!

    RispondiElimina
  18. che posti inantevoli laura e poi il brasato ne vogliamo parlare???una vera goduria!!baci imma

    RispondiElimina
  19. @ Sara ormai c'è voglia diffusa di primavera e del suo dolce tepore :-)

    @ Unika la neve primaverile è proprio bella :-)

    @ Claudia anche io inizio ad avere voglia di mare :-)

    @ Il Cercatore ma grazie !!! :-)

    @ Onde anche per noi è stata proprio una sorpresa magica :-)

    @ Kitty quel brasato era veramente garbino!!!

    @ Imma e ora sogno la costiera :-)

    RispondiElimina
  20. che magnifiche foto complimenti, ricetta favolosa

    RispondiElimina
  21. @ Gunther grazie! A noi garbano proprio tanto le ricette altoatesine

    RispondiElimina
  22. che belle queste tue gite...guardando le tue foto ho sognato di essere in mezzo a quei paesaggi incantati
    Il brasato ha un aspetto delizioso
    Un bacio
    fra

    RispondiElimina
  23. sbirciavo perchè ho fatto un brasato anch'io ma ho superato la cottura per i miei gusti, a me piace rosa la carne dentro ;)
    ottima la tua ricettuza :*
    bacetti
    Cla

    RispondiElimina
  24. @ Fra trovarsi in mezzo a quegli scenari è stato proprio come trovarsi dentro una ficba :-)

    @ Claudia ti diràò che anche a me piace la carne che rimane rosata all'intenro :-)

    RispondiElimina
  25. Beh che dire..mi aggiungo agli altri..foto meravigliose e presa la ricetta del brasato..
    Sto cercando di perfezionare i miei secondi di carne, che non sono proprio il mio forte, tenterò questo brasato..speriam bene.
    Grazie e un abbraccio.
    sabrina

    RispondiElimina
  26. Che bei posti e quanta neve!
    Invitante il brasato !
    ciao!

    RispondiElimina
  27. @ Sabrina per quanto noi siamo carnivori anche io mi devo perfezionare sulla cottura della carne e variarne anche i metodi di cottura

    @ Nicoleta la neve di primavera :-)

    RispondiElimina
  28. Che buon e bel piatto!
    Ma allora il tuo Mj è tra i miei due.
    Io ho Leonardo che ha compiuto i 6 a dicembre e Noemi che ne fa 5 ad agosto.
    ehehe!
    AScolta ho rubato la tua descrizione del pane a rosette e l'ho messo nel mio blog..con il link al tuo.
    Grazie!
    Mi hai risparmiato di riscrivere note e ricetta.
    ciao!!!
    Buon we.

    RispondiElimina
  29. @ Michela è vero lui è di Marzo 2003. Hai fatto benissimo a metterlo sul tuo blog senza stare a riscrivere tutto :-) Un bacio

    RispondiElimina
  30. che bel brasato mi viene fame ho appena fatto colazione!

    RispondiElimina
  31. Che spettacolo!!!!!! Ma dev'essere buonissimo, che brava che sei!!!!!
    Baci

    RispondiElimina
  32. ho trovato queste foto molto suggestive oltre che belle e poi il brasato deve essere favoloso: sono proprio quei sapori che piacciono a me

    RispondiElimina
  33. ..ciaooo!! ..hai un blog stupendooo!!!! e complimenti ricette fantastiche!!!ciaoo!!Minù!!

    RispondiElimina
  34. Le foto sono suggestive....
    Fare il brasato non è il mio forte ma provero' la tua ricetta baci, Mela.

    RispondiElimina
  35. @ Nuvoletta allora per pranzo :-)

    @ Stefi se il taglio di carne è come si conviene risulta tenerissimo e saporitissimo

    @ Roberto magari accompagnato da un tuo splendido pane!!!

    @ Minù ma grazie!!!! :-)

    @ 77Mele provaci e dimmi come ti è venuto

    RispondiElimina
  36. mi fa proprio gola questo brasato....e poi stamattina ho avuto un po' di tempo per guardarmi per benino i tuoi aggiornameti che avevo solo guardato di sfuggita e ti faccio ii soliti complimenti

    RispondiElimina
  37. @ Blunotte anche a me fanno gola e... invidia tutti i tuoi strepitosi dolci :-)

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)