giovedì 5 novembre 2009

Gnocchi di Patate al Ragù nella Slow Cooker

Gnocchi di Patate al Ragù nella Slow Cooker

Questi gnocchi di patate al ragù nascono dal felice matrimonio di Mr. Bimby e Miss. Slow Cooker. Per gli gnocchi ho seguito la ricetta del libro "Io e il Mio Bimby". A differenza di quando impasto a mano utilizzando solo patate, farina e un pizzico di sale, la ricetta presente sul libro è decisamente più ricca poiché aggiunge nell'impasto un uovo (che il mi marito definisce pura eresia!) e del parmigiano. E proprio quel Parmigiano regala agli gnocchi un piacevolissimo aroma. 
Il ragù è fatto seguendo la mia ricetta "di casa" che trovate qui, con la differenza che anziché fare il soffritto iniziale, ho messo nella Slow Cooker tutti gli ingredienti a freddo. Come temperatura di cottura ho usato Slow per circa 9 ore, con questa temperatura il ragù si consumerà piano piano fremendo leggermente (senza mai raggiungere il bollore). La pazienza è la virtù dei forti... e l'esito finale è stato un ottimo ragù dal gusto delicatissimo, sicuramente il miglior ragù che abbia mai preparato!

Gnocchi di Patate al Ragù

Ingredienti Gnocchi per 4 persone
(dal libro "Io e il Mio Bimby")
800 g di patate a fette
1000 g acqua
sale q.b.
300 g farina tipo 0
1 uovo (60 g)
50 g di Parmigiano Reggiano grattugiato

Preparazione degli Gnocchi
Tagliare le patate a fette e metterle nel recipiente del Varoma. Versare nel boccale l'acqua con un pizzico di sale, posizionare il Varoma e cuocere: 30 min, temp Varoma, vel.1. A fine cottura togliere il Varoma. Nel boccale pulito mettere 50 g di farina e le patate bollenti, frullare: 10 sec, vel 5. Aggiungere il resto della farina, l'uovo, il Parmigiano e un pizzico di sale fino, impastare: 10 sec, vel 3. Versare l'impasto sulla spianatoia infarinata, formare una palla con le mani infarinate. Prendere piccole porzioni di impasto e formare dei rotolini di pasta di diametro di 2 cm, sempre sulla spianatoia infarinata. Tagliare i rotolini di impasto formando in questo modo tanti piccoli gnocchi. Passare gli gnocchi sui rebbi di una forchetta per donare loro la caratteristica decorazione. Cuocere in abbondante acqua salata, quando riemergono in superficie scolare con un mestolo forato. Condire in una pirofila con condimento a piacere.

Ingredienti per il Ragù
1 cipolla sminuzzata
1 costola di sedano sminuzzata
1 carota sminuzzata
500 g di macinato misto (manzo, vitello, suino)
2 salsicce sgranate
400 g di passata di pomodoro + 1 bicchiere d’ acqua calda
Qualche lamella di porcino secco ammollato in acqua calda
Un bicchiere di Vin Santo
Rosmarino tritato
Basilico tritato
Olio extravergine di oliva circa 3 cucchiai
Sale q.b.

Preparazione
Mettere tutti gli ingredienti nella Slow Cooker e mescolare con cura. Cottura Slow, Timer 9 ore. Il ragù dovrà risultare denso. Ogni due ore, davo una rimescolatina più che altro per verificare come si stava addensando. Finite le 9 ore spegnere la Slow Cooker e lasciar raffreddare il ragù senza alzare il coperchio (io l'ho fatto riposare tutta la notte)




N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

34 commenti:

  1. mamma mia che buoni questi gnocchi mi sembra di sentirne il profumino e poi questa pentola nn la conoscevo ma a quanto pare fa un ottimo lavoro!!!mannaggia il bimby lo vorrei anch'io santo davvero!!baci imma

    RispondiElimina
  2. Ciao Laura, buoni buoni!
    E' giovedi: anche io gnocchi!!
    Buonissima giornata, Patrizia

    RispondiElimina
  3. giovedì prox me ne vango a pranzo da te!!!!aspettami!!!

    RispondiElimina
  4. Laura, l'ho gia' detto ma lo ridico, voglio anch'io la SC.... Bellissimo risultato.

    RispondiElimina
  5. Mi fai invidia tu con la slow cooker...ma dove l'hai presa?

    RispondiElimina
  6. i gnocchi con il bimby non l'ho provato da quel che vedo sono fantastici i tuoi poi immersi nel tuo sugho ...mmmm che voglia di prendere una forchetta e assaggiarli!

    RispondiElimina
  7. ...come già accennato su altri lidi,mammamialaurachecosamihaifatto!!spero di poterlo fare presto questo piatto!! mi sembra di sentirne il profumo da che belle sono le foto, grazie per avermi ritemprato lo spirito, infreddolito dall'umido nell'aria e dalle "freddure" volgari da posto di lavoro... comprendi, no??
    Il dolce forno l'ho avuto ma eravamo in 3 a pasticciarci, e poi il sapore delle robine che ci uscivano... dai, non se poteva fà! non ti sei persa nulla. baci

    RispondiElimina
  8. senti maaaaaa sono già finiti?????

    che buoni!!!brava!

    RispondiElimina
  9. Accidenti, se adesso qui dicessi di non avere il bimby perchè non lo concepisco e che non so cos'è la Slow Cooker, faccio una figuraccia tremenda vero??Corro a documentarmi. A leggere della tua cucina superaccessoriata mi vien euna certa invidia, non che la mia sia da buttare, figuriamoci, ma vorrei poter avere più spazio e più tecnologia attorno. Sono per la cucina cucina, non per la cucina salotto, per intenderci. Se tornassi indietro la progetterei diversamente. Vabe lasciamo stare che qui non c'entra nulla. Mi hai fatto venire una fame a sentirti parlare di polpette e gnocchi, mhh buoni e con questo freddo che incalza, na botta di calore allo stomaco. sto cercando di pensare ad un piatto che sia rimasto nella mia memoria...buio totale. Mia madre non amava molto cucinare, quindi da grande ho preso il dominio io della cucina. Scusa per la lunga chiacchera. Un bacione.

    RispondiElimina
  10. Sempre di più, sempre meglio!!! Come mi piacerebbe avere tutta l'attrezzatura che hai tu, anche se non mi lamento della mia, solo che si vorrebbe avere sempre di più e ogni giorno si scopre un ammenicolo nuovo...

    RispondiElimina
  11. Mi sembra di sentirne già il profumo....
    invece da noi o' ragù di solito si prepara la domenica, sai come nei grandi film napoletani tipo sophia loren o eduardo de filippo quando il ragù si fa stare a fiamma lenta per ore ed ore ...
    eh, o'ragù è semp o' ragù...
    baci

    RispondiElimina
  12. Adoro queste ricette .....sostanziose!!!! queste sono i miei piatti preferiti!!! complimenti.....ciao e buona serata

    RispondiElimina
  13. Che gran piatto gli gnocchi! Io li faccio a mano, ma l'uovo ci va lo stesso, non è eresia ;-))

    RispondiElimina
  14. Laura,questi gnocchi sono bellissimi! vieni un pò a cucinare da me?ti assumo come master chef di casa...dai, da casa mia si vede capri non è male...ti pago in dolcetti...LOL LOL

    baci baci

    RispondiElimina
  15. con gi gnocchi al ragù non si può sbagliare....buonissimi!

    RispondiElimina
  16. Ma che buoni gli gnocchi, da quanto non li faccio!!Mia suocera li fa buonissimi e se capito dalle sue parti me li fa apposta!!Brava Laura!!

    RispondiElimina
  17. Questa foto è a dir poco favolosa, fa venire una fame....io con gli gnocchi di patate non ho un bel rapporto, al solito in cottura mi si spappolano un bel pò!
    Proverò la tua ricetta...

    RispondiElimina
  18. meravigliosi davvero...me ne hai fatto venire una voglia..

    RispondiElimina
  19. questo piatto è perfetto!!! io adoro gli gnocchi di patate e anche se pure io sono una purista, come tuo marito, sugli gnocchi, non disdegnerei affatto di provare la versione Bimby-Santo-Subito !!! magari se qualche giovedì passo dalle tue parti...
    un abbraccio
    dida

    RispondiElimina
  20. favolosi anche io li faccio molti simili!! bacioni!!!

    RispondiElimina
  21. mi piace proprio la tua new entry in cucina....

    RispondiElimina
  22. ma che buoniiii! Complimenti! Il loro aspettomi mette na fameeeeeeeee!

    RispondiElimina
  23. Con questo piatto non fai che rammentarci da quanto tempo (troppo) non mangiamo i gnocchi e quanta voglia ne abbiamo. I gnocchi sono un piatto che i miei amavano fare soprattutto la domenica, a prescindere dal detto "giovedì gnocchi" e il condimento solitamente era proprio il ragù!
    Laura, complimenti per questo gran piatto!
    Un abbraccio e premio per te
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  24. Adoro pasticciare ma poche volte ho preparato gli gnocchi,forse perchè mia madre e mia suocera sono grandi maestre in questo e ne preparano sempre in gran quantità ,li conservo nel congelatore per cui li ho sempre a portata di mano.
    Li condisco alla sorrentina ma questo ragù è altrettanto invitante se non di più :P

    RispondiElimina
  25. Questo è il piatto con cui ci accolgieva nostra nonna amterna...è davvero fantastico! nonostante i mille condimenti per gli gnocchi...quello al ragù è il migliore!
    baci baci

    RispondiElimina
  26. Niente di migliore esiste secondo me. Il mio piatto preferio in assoluto :) bravissima!

    RispondiElimina
  27. Questo é il piatto speciale della mia domenica da bambina: nonna faceva gli gnocchi e mamma il ragù!
    Troppo buoni!

    RispondiElimina
  28. Cara Laura,
    stavo cercando una ricetta che mi soddisfacesse dei cantucci e mi sono imbattuta nel tuo blog; complimenti!!
    E' un angolo squisito di cucina e cultura (la cucina è cultura!!)...lo pubblicizzerò con i miei amici spentoloni!!!

    Alice

    RispondiElimina
  29. Anch'io ho preparato il ragù nella S.L. ed era fantastico ;-)
    I tuoi gnocchi mi fanno venire l'acquolina, anche dopo cena, sono meravigliosi :-) baci e buona domenica!!

    RispondiElimina
  30. @ Imma hai ragione lo Slow Cooker sta facendo proprio un ottimo lavoro ;-)

    @ Patrizia effettivamente qui gli gnocchi me li chiedono anche gli altri giorni ;-)

    @ Manu ti aspetto!

    @ Maurina sì, devo dire che lo SC ti regala belle soddisfazioni!

    @ Libri e Cannella sul sito di Pixmania

    @ Mary devo dire che il bimby fa degli gnocchi buoni

    @ Eccome se le comprendo le freddure dei posti di lavoro! Fortuna che me ne sono liberata!

    @ Federica eh sì… sarà per la prox settimana ;-)

    @ Alessandra nessuna figura ! Quando stavo a Roma avevo la cucina che era un loculo e non ti faceva certo voglia di passarci del tempo. Quando mi sono trasferita qui in Toscana alla cucina ho dato la massima attenzione e funzionalità! Per me la cucina è l’anima della casa!

    @ Aldarita infatti mi immagino la bella attrezzatura che avrai sicuramente tu… ma è vero che si scopre sempre qualche cosa di nuovo! Pensavo di fermarmi al Bimby ed invece è arrivato anche lo Slow Cooker…. Eheheheh

    @ Daniela santissime parole O’ragù è sempre o’Ragù!!!

    @ Masterchef sono anche i nostri preferiti ;-)

    @ Milla anche io ogni tanto impasto a mano per non perdere l’abitudine eheheh

    @ Chicca io fo il salato tu i tuoi splendidi dolci, ok????

    @ Lo con gli gnocchi non si sbaglia proprio mai!

    @ Morena io ho imparato a farli grazie a Marco che ne è golosissimo

    @ Simo c’è stato un periodo in cui anche i miei si trasformavano in pappetta e non ho mai capito come mai…ma io imperterrita non ho mai mollato e alla fine strano ma vero mi riescono proprio bene!

    @ Mirtilla grazie!

    @ Dida anche se passi qualche altro giorno te li fo ugualmente ;-) quando impasto a mano nemmeno io metto l’uovo.

    @ Katty grazie!

    @ Blunotte hai visto che bell'acquisto? ;-)

    @ Luna grazie!

    @ Luca e Sabrina allora forza mettetevi all’opera! Grazie per il premio siete proprio deliziosi!!!

    @ Nanny gli gnocchi conditi alla sorrentina sono divini!!!

    @ Manu e Silvia che bei ricordi dolcissimi d’infanzia!

    @ Tibia è anche quello preferito da mio marito, ecco perché ho dovuto imparare a prepararli!

    @ Night ma che bella immagine! Io purtroppo devo sorvolare sui miei pranzi domenicali da bimba :-/

    @ Alicia ma benvenuta!!!! Che piacere!!!

    @ Luciana sono molto soddisfatta del ragù che prepara lo SC… non credevo venisse così bene.

    RispondiElimina
  31. adoro i tuoi gnocchi sono davvero buonissimi!!!

    RispondiElimina
  32. mmmmmmm li adoro gli gnocchi al ragù!

    grazie mille per aver postato la ricetta e per la bellissima foto; mi ricordano tanto gli gnocchi di ragù che mi preparava mia nonna, superlativi ! una delizia !

    RispondiElimina
  33. @ Massimiliano grazie e benvenuto sull'Antro!!!

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)