mercoledì 19 ottobre 2011

Chiocciole al Tonno e Pomodorini

Chiocciole al Tonno e Pomodorini

Questo pane era stato preparato per la giornata di domenica ma, come sempre accade il post è passato in cavalleria. Un pane buono, buono, soffice, soffice con un ripieno ghiotto e stuzzicante. Perfetto da servire come aperitivo accompagnato con un buon Prosecco.

Chiocciole al Tonno e Pomodorini

Ingredienti
200 g farina di manitoba
5 g di lievito di birra
1 cucchiaino di zucchero
50 g olio extravergine d’oliva
120 ml acqua tiepida
7 g sale

Per la farcia
2 scatolette di tonno
100 g di pomodorini secchi

Preparazione
Nella macchina del pane: mettete tutti gli ingredienti (eccetto la farcia) e impostare il programma solo impasto (il mio dura 1.30) al termine del programma fare lievitare ulteriormente un’altra ora nel cestello senza aprire la macchina.

A mano: impastare tutti gli ingredienti sino ad avere una palla liscia ed elastica. Coprire e fare lievitare per due ore in luogo tiepido.

Nel frattempo sbriciolate il tonno e mischiatelo con i pomodorini tritati grossolanamente. Stendere l’impasto in un rettangolo, ricoprirlo con la farcia e arrotolarlo su se stesso ben stretto avendo cura di chiudere i bordi. Disporlo su una teglia ricoperta di carta forno, con la chiusura rivolta in basso, e farlo lievitare in luogo tiepido per circa un’ora e mezza. Preriscaldare il forno a 190°, spennellare il filone con del latte e infornare per circa 20/25 minuti (sino a leggera doratura della superficie). Farlo intiepidire  e tagliarlo a fette di 1,5 cm di spessore.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

19 commenti:

  1. ha un aspetto sfizioso! bellissimo il servizio con i pomodorini, molto allegro! buona serata....

    RispondiElimina
  2. il cambio dell'armadio già è duro da affrontare una volta, ma due sono proprio troppe! :) dai consolati con queste delizie!

    RispondiElimina
  3. Bello questo rotolo...panoso! Ho a casa la macchina del pane ancora inscatolata da mesi...mi hai dato una bella dritta per costringermi a toglierla dall'imballo! bella ricetta davvero...Un saluto simo

    RispondiElimina
  4. è un'idea davvero buona! ^__^

    RispondiElimina
  5. MA DAI ,QUELLA DELL'ARMADIO E' TROPPO FORTE!!!!!!!!E QUESTO PANE E' DELIZIOSO E SENZ'ALTRO GOLOSISSIMO!!!!!BUONA SERATA!!!!!

    RispondiElimina
  6. Sarò che sto morendo di fame ma io ne voglio almeno 2 kg! Fai spedizioni? :D Un bacio

    RispondiElimina
  7. che bell'arrotolamento!!! per quanto riguarda l'armadio è meglio mangiarci su!!! ;)

    RispondiElimina
  8. che meraviglia! non ti invidio il doppio cambio degli armadi, ma se ti può consolare io non ho ancora cominciato.... bacioni e a presto!

    RispondiElimina
  9. che belli... li ho visti anch'io in giro... li desidero!!! e questo rotolo... strepitosooooooooo

    RispondiElimina
  10. bellissimo il titolo e ancor di più questo pane gustoso!!! ciao!!!!!!!!

    RispondiElimina
  11. Un bellissimo pane, bacioni

    RispondiElimina
  12. Buonissimo questo pane!!! Ottimo per qualche buffet!!!
    Non parliamo di cambi estivi ed invernali,perchè io ancora lo devo fare e mi mette un pensierooo!!!
    Ahahaha...mi hai fatto un sacco ridere!!! Spero che alla fine sia andato tutto "al posto giusto"!!!
    Ciao Un bacio!

    RispondiElimina
  13. mi fai sempre spataccare dal ridere!!!come farei senza te in questi giorni brutti!!!ti abbraccio!!giulia la toscanaccia

    RispondiElimina
  14. Sfiziosissime e molto invitanti queste girelline salate, ottime cara!!!!!!

    RispondiElimina
  15. Il pane farcito è una cosina che volevo fare da tempo,mi sà che mi hai convinta!!Bellissimo!

    RispondiElimina
  16. Laura, giusto in tempo, vero?! AUGURISSIMI DI BUON ONOMASTICO!!! ^_______________^

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)