mercoledì 9 gennaio 2013

Cake di Uvetta al Rum

Cake di Uvetta al Rum

Solito tormentone delle mie ricette... da dove arriva questo cake? Ma ovvio dal numero di gennaio 2013 di Sale & Pepe! Buonissimo e profumatissimo, una torta ottima per i pomeriggi d’inverno magari accompagnata da una tazza di tè fumante.
Divagazione sul tema: l’aggiunta della cannella che profuma tanto d’inverno (ormai lo sapete che io sono letteralmente drogata di questa spezia) e una manciata di scagliette di mandorle che giravano per la dispensa. Inoltre anziché fare un cake unico ho preferito la monoporzione facendo una decina di deliziose piccole tortine.

Cake di Uvetta al Rum
Sale & Pepe, gennaio 2013

Ingredienti
150 g uvetta mista
60 g zucchero di canna
2 uova
120 g farina
1/2 cucchiaino di lievito in polvere
90 g burro a temperatura ambiente
1 bicchierino colmo di rum
2 cucchiai di marmellata di arance amare
Un pizzico di sale
una spolverata di cannella 
una manciata di scagliette di mandorle

Preparazione
Trasferite l’uvetta in una grossa ciotola, unite il rum (tranne due cucchiai) e lasciatela marinare per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo montate le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso. Lavorate il burro finché è cremoso e unite la farina setacciata con il lievito, le uova montate, un pizzico di sale e una spolverata di cannella. Aggiungete l’uvetta scolata, le scagliette di mandorle e mescolate (io ho aggiunto anche qualche cucchiaiata di rum). Versate il composto in uno stampo da plum-cake di 10x20 cm (o in stampini monoporzione), rivestito con carta forno, e cuocete il dolce nella parte centrale del forno già caldo a 160° per circa un’ora e 15 minuti. Con gli stampini monoporzione io ho cotto a 170° per 30 minuti. Verificate la cottura con uno stecchino. Sformate il dolce e spennellatelo con la marmellata sciolta su fiamma bassa con i 2 cucchiai di rum tenuto da parte. Lasciate raffreddare e servite.



NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

13 commenti:

  1. sto cercando di evitare i dolci perche in queste feste ci siamo un pochino rovinati ^__^ ma a se mi posti questa tentazione non so se ci riesco a stargli lontano hihihi mi copio la ricetta..
    lia

    RispondiElimina
  2. Non fatico a credere che sia ottima. L'uvetta e il rum sono un abbinamento stupendo, che ripaga i sensi intorpiditi dal freddo! :D Complimenti per la realizzazione e.. devo provarci al più presto!! <3

    RispondiElimina
  3. Io le adocchio, tu le provi a razzo e mi dai la conferma che ci ho visto giusto. Allora mi butto :) E intanto approfitto dei tuoi quadrotti e passo per la merenda :D! Un bacione e un mondo di auguri...BUON ANNO ^_^

    RispondiElimina
  4. Sono "drogata" di uvetta e cannella e appena ho un attimo la DEVO provare!! Sembra una delizia!!

    RispondiElimina
  5. Ciao Laura...buon anno innanzitutto!
    Appena visto su facebook... con questo cake è stato amore a prima vista! Confesso...
    un saluto
    simo

    RispondiElimina
  6. Soffice e profumato! Mi piace molto la tua aggiunta di cannella e mandorle. Lo devo fare.
    ciao ...buona serata!

    RispondiElimina
  7. Io sono una fanatica dell'uvetta!

    RispondiElimina
  8. oggi sul mio blog parlo di coccole e di tutte quelle cose che si dovrei fare per sentirmi bene...
    ...ecco, direi che uno di questi dolcetti mi farebbe stare alla grande in questo momento!
    Semplici, deliziosi e coccolosi!

    RispondiElimina
  9. che delizia ..... buon 2013 ...... un bacio

    RispondiElimina
  10. Bene... ora so come consumare l'uvetta che mi è avanzata da Natale!

    RispondiElimina
  11. Mio marito...si lagna sempre che c'è poca uvetta nei cake, ecco qui, il tuo è perfetto !(lascio la dose di uvetta intera) e voglio vedere se brontola ancora ahahahahah!

    RispondiElimina
  12. Hai ragione, molto pratiche le tortine e da provare l'astuzia della marmellata per spennellare.

    RispondiElimina
  13. Buonissimo cake di uvetta e poi il tocco di rum mhhh buono!!

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)