mercoledì 11 novembre 2015

Pizza Bianca con Provola, Zucchine, Cipolle e Scaglie di Parmigiano

Pizza Bianca con Zucchine, Cipolle e Scaglie di Parmigiano

Faccio outing e ammetto che nel mio frigorifero tengo sempre un rotolo di pasta per pizza (non me ne vogliano le "gastrofighette").  Tante volte serve una cena veloce, magari golosa (e qui da me golosità = pizza) e non sempre c’è tempo o voglia per impastare, lievitare e ancora lievitare. Così srotolo l’impasto, farcisco e via in forno. Quello proposto oggi è un modo molto valido per far mangiare le verdure a mio figlio senza il borbottio di sotto fondo che solitamente accompagna la verdura.
 
Curiosità: perché la cipolla fa piangere?
Quando si affetta una cipolla, gli acidi sulfenici sono convertiti in particolari enzimi chiamati allinasi, rilasciati quando le cellule della cipolla vengono danneggiate dalla lama del coltello. Questa sostanza è percepita dalle terminazioni nervose presenti nella cornea degli occhi, che mandano messaggi di fastidio al cervello che invia segnali alle ghiandole lacrimali e provoca la comune lacrimazione perché percepita come irritazione.
Come evitare di piangere quando si taglia la cipolla? 1. Affettare la cipolla sotto il getto dell’acqua 2. Immergere la cipolla in una ciotola d’acqua per un paio di minuti 3. Mettere la cipolla in freezer prima di tagliarla. 4. Usare occhialini da nuoto (magari quando nessuno vi osserva).
 
Pizza Bianca con Provola, Zucchine, 
Cipolle e Scaglie di Parmigiano
 
Ingredienti
1 rotolo di pasta per pizza
1 provola (circa 200 gr)
3 zucchine grandi
1 grossa cipolla rossa
Scaglie di Parmigiano
Olio extravergine d’oliva
Sale & Pepe nero
 
Preparazione
Preriscaldare il forno a 190°. Srotolare l’impasto della pizza in una teglia da forno e metterlo in luogo tiepido. Nel frattempo tritare grossolanamente la provola e farla sgocciolare, tagliare la cipolla molto sottilmente e, con l’aiuto di una mandolina, tagliate le zucchine a julienne.
Mettete le zucchine e la cipolla in una ciotola e conditele con un filo di olio extravergine d’oliva, il sale e un pizzico di pepe. Distribuire la provola sull’impasto della pizza, poi aggiungere le verdure e infine cospargere con delle scaglie di parmigiano.
Cuocere in forno caldo per circa 25 minuti (in superficie il parmigiano dovrà formare una crosticina dorata). Servire tagliata in tranci.
 


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione  delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

19 commenti:

  1. questa è da fare !Le scaglie di parmigiano mi stuzzicano parecchio

    RispondiElimina
  2. di solito non amo la pizza bianca, ma questa ha il suo perché!

    RispondiElimina
  3. e' davvero molto appetitosa, bellissima idea!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  4. uh che buona facile, veloce e gustosissima!!!!!ciaooooo

    RispondiElimina
  5. Mette fame solo a guardare! Buonissima!
    Non sapevo del perché la cipolla facesse piangere, tempo fa ne ho comprate alcune che mi hanno fatto versare lacrime amare, avessi letto prima il truchetto!!!!!!!
    Bacioni.

    RispondiElimina
  6. Che bel pizzotto saporito ed invitante... ottimo in bianco!!

    RispondiElimina
  7. Io amo terribilmente la pizza con le verdure e quindi non posso che apprezzare la tua :)
    Un bacione

    RispondiElimina
  8. che buono! Love this pizza with zucchini !!!

    RispondiElimina
  9. No vabbè che posso dire...me la mangerei tutta...io adoro la pizza...e questa tua versione mi fa venire una fame....^_^

    RispondiElimina
  10. Che buona!!!!!io mangerei pizza tutti i giorni.. t'ho detto tutto.. un bacione e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  11. quando mi parli di pizza io corroooooooooooooooo!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  12. un'idea superveloce e super buona!!!!!!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  13. Sfiziosa ed insolita con le scaglie di parmigiano, grazie per la bellissima idea

    RispondiElimina
  14. Ma che meraviglia! Un bacio

    RispondiElimina
  15. beh, io di solito ho la sfoglia pronta in frigo! ;-)
    comunque pure qui la pizza è sempre bene accetta!

    RispondiElimina
  16. un'idea salvacena,golosissima, io non ti critico, ti copio =D !!! Un bacione,

    RispondiElimina
  17. WOW!!! Il condimento di questa pizza è troppo goloso!!!!

    RispondiElimina
  18. Bè dico che se farcisci la base pronta con questi ingredienti buoni e sani hai già scontato la tua pena. Figurati confesso che tengo una busta di patatine prefritte in freezer...quando non si può fare diversamente almeno ci si arrangia

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)