mercoledì 17 febbraio 2016

Zuppa di Cipolle Gratinata

Zuppa di Cipolle Gratinata

La zuppa di cipolle (soupe à l’oignon) è una delle ricette francesi che preferisco. Nata come ricetta povera quando nella dispensa c’erano solamente pane raffermo e tante cipolle è diventata con l’avvento del benessere un piatto sempre più raffinato. Rispetto alla ricetta originale della tradizione francese io ho fatto qualche modifica secondo il gusto di casa: ho eliminato il burro, sostituendolo con del buon olio extravergine d’oliva “di casa”, ho insaporito con un poco di vino bianco e una spruzzata di aceto balsamico che vanno ad ammorbidire il gusto delle cipolle. Infine ho aggiunto delle foglie di salvia e un pizzico di noce moscata che, secondo me, con le cipolle si sposano benissimo. Come ha detto mio marito dopo la prima cucchiaiata “talmente buona da commuoversi!”

Forse non tutti sanno che…
Per evitare che l’alito sia sgradevole dopo aver mangiato un bel piatto ricco di cipolla è consigliabile mangiare una fogliolina di menta o sgranocchiare qualche chicco di caffè.
 
Zuppa di Cipolle Gratinata
 
Ingredienti per 4 persone
500 gr di cipolle bianche
20 gr olio extravergine d’oliva
5 foglie di salvia
30 gr di farina
20 ml vino bianco amabile
1 cucchiaio di aceto balsamico
Un pizzico di noce moscata
1 lt di brodo con dado vegetale
Sale
 
Inoltre
Pane casareccio raffermo
100 gr di Gruyère grattugiato
Pepe
 
Preparazione
Mondare le cipolle, affettarle e metterle nel Bimby insieme alla salvia. Tritare: 10 secondi, vel 8.
Aggiungere l’olio e soffriggere: 100°, 4 min, vel 3
Aggiungere il vino bianco e la farina: 100°, 3 min, vel 3/4
Aggiungere il brodo vegetale, l’aceto balsamico e un pizzico di noce moscata cuocere: Varoma, 18 min, vel 3
Tagliare il pane casareccio a fette, disporlo in una pirofila di coccio e tostarlo su ogni lato. Versare nella pirofila la zuppa, cospargere con il Gruyère, e passare al grill per qualche minuto (il formaggio deve dorare). Insaporire con del pepe nero, fare riposare per 5 minuti e servire.

 
Questa e molte altre ricette e curiosità potete trovarle anche sulla mia pagina Facebook. 
CLICCATE QUI per iscrivervi e rimanere sempre in contatto con me e con le mie ricette.

 
N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione  delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.

Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

11 commenti:

  1. una vera bontà! adoro le cipolle...ma sai che pensavo ci fossero pure le patate guardando la foto?

    RispondiElimina
  2. l'aggiunta del balsamico mi intriga parecchio, è da provare, grazie Laura!

    RispondiElimina
  3. Adoro questa zuppa di cipolle... complimenti, quanto è invitante!!!!

    RispondiElimina
  4. Ma che meraviglia! L'adoro!!!! Un bacio

    RispondiElimina
  5. mai preparata ma la tua foto invoglia tanto!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  6. Mammamia che bontà!! fantastica!!

    RispondiElimina
  7. con le tue modifiche è di sicuro ancora più buona!!! complimenti.

    RispondiElimina
  8. Mai fatta una zuppa di cipolle.. che spettacolo.. deve essere buonissima!!!! :-***

    RispondiElimina
  9. Questa mi piaceeeeeeeeeeeeee moooolto!!!

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)