mercoledì 13 aprile 2016

Barrette di Cioccolato con Riso Soffiato

Barrette di Cioccolato con Riso Soffiato

Avete ancora uova di Pasqua che girano per casa? Allora questa ricetta fa per voi. Una ricetta golosa, del riciclo, veloce e decisamente furba. Solo 2 ingredienti e voilà una deliziosa merenda è pronta in tavola. Cioccolato e riso soffiato stanno divinamente bene insieme e già qualche tempo fa avevo preparato dei golosi Biancorì. Oggi, invece, vi ripropongo la stessa ricetta però con del cioccolato al latte (potete utilizzare anche del cioccolato fondente a seconda dei vostri gusti) aromatizzato con un pizzico di cannella che voi potete sostituire anche con un pizzico di peperoncino e fare della barrette più piccine da servire magari al momento del caffè.

Forse non tutti sanno che…
Come nasce il riso soffiato? Il riso viene cotto a vapore, essiccato e soffiato con aria calda sparata a 250-300 °C. Durante la fase di cottura viene arricchito di zucchero e aromi. Un tipo meno gustoso (usato nei cibi per cani) si ottiene sempre soffiando aria calda ma sul riso crudo. In ogni caso, le proprietà del riso restano inalterate. (tratto da Focus.it)

Barrette di Cioccolato con Riso Soffiato

Ingredienti
15/20 gr riso soffiato (a seconda che vi piaccia con più o meno riso)
300 gr cioccolato
Un pizzico di cannella
Una piccola noce di burro

Preparazione
Fondere il cioccolato bianco a bagnomaria o nel microonde (attenzione a non farlo bruciare!). In una ciotola mettere il cioccolato sciolto, la cannella, il riso soffiato e amalgamare per bene. Foderare una teglia rettangolare con della carta forno, imburrarla leggermente, versarvi l’impasto, allo spessore di circa 5mm e livellarlo bene con il dorso di un cucchiaio. Lasciare raffreddare a temperatura ambiente poi passarlo in frigorifero per circa 1 ora. Infine con un coltello affilato tagliare delle barrette. Le barrette si conservano in una scatola di latta avvolte in carta forno e riposte in frigorifero.
 

N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.

Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

13 commenti:

  1. Le feci anche io anni fa.. son troppo buone.. Mi hai rimesso voglia di farle.. smack

    RispondiElimina
  2. Debe estar de rechupete. Para no dejar ni señal. Delicioso.

    RispondiElimina
  3. Col farro soffiato ho fatto i cioccolatini ed erano deliziosi, mi hai fatto venire voglia di queste barrette! Un bacio

    RispondiElimina
  4. queste barrette sono da libidine!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. Che cosa buona,veloce e buona,grazie,bravissima come sempre

    RispondiElimina
  6. da piccola ero ghiotta di Ciocorì, me lo hai ricordato e adesso voglio farlo !

    RispondiElimina
  7. ogni tanto le faccio, ma cerco di evitare perchè poi vado sempre a mangiarne un pezzetto!

    RispondiElimina
  8. Sono invasa da uova di Pasqua di mia figlia...mi hai dato una buona idea...le provo subito....ma dove trovo il riso soffiato?

    RispondiElimina
  9. troppo golose e molto meglio delle originali di nota marca!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  10. Sono golosissima di queste barrette....troppo buone complimenti!!!

    RispondiElimina
  11. Ottime anche se penso che una tiri l'altra e che quindi durino davvero poco.

    RispondiElimina
  12. Che meraviglia, facili e stragolose......che voglia mi hai fatto venire...penso che andrò a mangiarmi una merendina!!!

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)