martedì 21 maggio 2019

Bombette di Riso e Piselli con Mortadella e Scamorza Affumicata

Bombette di Riso e Piselli con Mortadella e Scamorza

… qualche riga su cui riflettere…
“Non è la religione che segui che ti porta a Dio,
ma è come vivi la tua esistenza,
con amore, virtù, solidarietà per il prossimo”
(G.M. Bragadin)

L'Unno sulla via del ritorno, l'inossidabile De Win anche.
Fine della pace quotidiana.
A breve sentirò in loop la domanda: "Cosa c'è per cena?"
"Focaccia con patate e cipolle" annuncio io!
Junio lapidario: “Eh certo ci metti patate e cipolle sulla focaccia poi non lamentarti se ti dico che sa di minestrone!”
... io boh...
#maiunagioia

La ricetta di oggi è una ricetta del riciclo a tutti gli effetti. A casa adoriamo il riso in bianco con i piselli, condito con un filo d’olio e un po’ di parmigiano. E’ una sorta di comfort food di cui non ci stanchiamo mai e lo mangeremmo sia a pranzo che a cena. E quando il riso avanza (ma vi svelo che - come per la polenta – ne metto nella rice cooker di più proprio per farlo avanzare) mi piace riciclarlo in ricette sfiziose perché come dico sempre le ricette del riciclo hanno un che di magico che le rende più buone.

Forse non tutti sanno che… riso
È il più vecchio cibo conosciuto che ancora oggi viene largamente consumato. Gli archeologi datano il suo consumo al 5000 AC, quando sono apparse tracce della sua coltivazione in Cina, India e Thailandia.
Se noi lanciamo riso ai matrimoni, in India il riso è il primo pasto che una moglie serve al marito dopo il matrimonio, ma anche il primo cibo dato ai neonati, come buon auspicio di prosperità futura.
Uno dei segreti dell'architettura cinese sotto la dinastia Ming (1300-1600) era proprio il riso: veniva messo, per dare forza e stabilità, nei muri di calcare. tratto da Fine Dining Lovers

Bombette di Riso e Piselli con Mortadella e Scamorza Affumicata

Ingredienti
350 gr di riso e piselli avanzato
50 gr grana grattugiato
1 noce di burro morbido
2 uova
100 gr di mortadella a dadini
100 gr di scamorza affumicata tagliata a dadini
100 gr pangrattato
4 foglie di basilico
Olio per friggere

Preparazione
Metti il riso e piselli avanzato dal giorno prima in una terrina, unisci le uova, la noce di burro morbido, il parmigiano e mescola per bene il tutto.
Trita finemente il basilico e mescolalo al pangrattato.
Prendi un pugnetto di riso e al centro metti qualche dadino di mozzarella e scamorza.
Modella delle piccole sfere (avendo cura di tenere il ripieno al centro) e appiattiscile leggermente.
Passa le bombette nel mix di pangrattato e basilico facendolo aderire bene al riso.
Friggi in olio ben caldo (o nella friggitrice o in una padella dai bordi alti) e falle dorare su tutti i lati.
Scolale su carta assorbente e servile subito.
Volendo le puoi accompagnare con una salsa di pomodoro e basilico.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche. Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

16 commenti:

  1. ahahah....sono certa che invece per queste bombette non avrà avuto di che lamentarsi..hai fatto venire anche a me una certa fame :-P

    RispondiElimina
  2. Laura anche noi amiamo il riso tantissimo e lo preparo spesso, anche semplicemente in bianco con olio e parmigiano! Queste bombette sono favolose, non sai quanto vorrei poterle assaggiare...Da provare assolutamente!
    Un bacio,
    Mary

    RispondiElimina
  3. Questi sono i ghiotti ricicli che adoro... ottime queste bombette!!!!

    RispondiElimina
  4. che dire Laura... semplicemente brava!!! ricetta molto, molto sfiziosa. Un bacio

    RispondiElimina
  5. sfiziosissime, sarei capace di mangiarne una dozzina ! Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. :D ahahahaa oh cmq è troppo simpatico!!!
    Ti capisco però e hai tutta la mia solidarietà ovviamente"!
    ottime le bombette: sì un comfort food d'eccezione!!!

    RispondiElimina
  7. Sfiziose le mangerei volentieri, baci e buona giornata

    RispondiElimina
  8. che ricettina sfiziosa!! mi hai fatto venire voglia di addentare una di queste bombette anche se siamo appena a metà pomeriggio... sono golosissime!

    RispondiElimina
  9. Mio figlio mangerebbe riso in bianco ogni giorno, perciò a casa mia lo preparo spesso! Ottima ricetta di riciclo, molto invitante! Buona serata, baci!

    RispondiElimina
  10. Ma nooooo che eresia!!! la focaccia patate e cipolle è la più buona in assoluto!!! ti chiama me, vedrai che non mi lamento di sicuro

    RispondiElimina
  11. Ciao Laura, anche noi mangiamo riso quasi tutti i giorni, devo dirti che queste bombette sono così sfiziose che mi hai fatto venire voglia di provarle... saranno presto sulla mia tavola! Un bacione e buona giornata..

    RispondiElimina
  12. Devono essere deliziose! I piatti di recupero riservano sempre piacevoli sorprese!

    RispondiElimina
  13. da urlo....complimenti!!

    RispondiElimina
  14. Questa me l'ero persa! Bravissima come sempre

    RispondiElimina
  15. Mi devo decidere a provare a farli!!!

    RispondiElimina

Grazie per essere passati dal mio blog :)