mercoledì 23 novembre 2016

Biscotti al Nesquik e Riso Soffiato

Biscotti al Nesquik e Riso Soffiato

Questa ricetta viene direttamente da lei io mi sono limitata a copiarla (ho modificato qualche dose ma solamente di qualche grammo) e a gustarmi questi favolosi e divertenti biscotti una volta pronti. Diciamo che avevo necessità di “riciclare”del riso soffiato, ma soprattutto una mega confezione di Nesquik abbandonata in dispensa da Junio.

Dopo quasi 12 anni di ricche colazioni e merende con la famosa polvere di cacao il 13enne se ne esce con la frase “mamma ormai devi capire che sono troppo grande per il latte e cacao che è roba da bambini piccoli” e così da qualche tempo anche il pargolo è entrato nel magico mondo del kaffee (il mio kaffee, rigorosamente la brodaglia tedesca che amo da impazzire) con pannuccia annessa, oppure il cappuccino ben schiumato per farci la zuppa di biscotti a colazione, perché per lui la colazione è sempre stata sacra e abbondante a differenza della sottoscritta che a colazione non riesce ad andare oltre a una flebo di caffè.

La ricetta di questi biscotti è facilissima, velocissima, divertente e questi dolcini sono un’idea deliziosa da inserire nei regali golosi che si fanno a Natale. Anzi a fine post trovate la raccolta dei biscotti dell’Antro, un centinaio di ricette praticamente ce n’è per tutti i gusti, dove potete prendere idee garbine per le vostre strenne natalizie.
 
Forse non tutti sanno che… la storia di Nesquik
Tutto inizia nel 1948, quando Nestlé sviluppa negli Stati Uniti un prodotto a base di latte aromatizzato ai vari gusti e che viene introdotto nel mercato come Nestlé Quik, con esplicito riferimento alla velocità e alla facilità nella preparazione.
Negli anni Cinquanta NESQUIK arriva anche in Europa, approda in Italia nel 1971 e, a distanza di 40 anni, ogni mattina, è sulle tavole di milioni di famiglie italiane.
Negli anni '60, per mano del famoso disegnatore spagnolo Ramon Maria Casanyes, nasce la storica mascotte di Nesquik, il coniglio Quicky, divertente personaggio ispirato al famoso cugino americano Roger Rabbit. Negli anni Quicky si è rifatto il look ed oggi, con la sua salopette di jeans larga e le sneakers slacciate, fa innamorare mamme e bambini. Il suo slogan più famoso, "Col sapor di cioccolato rende il latte prelibato", è il tormentone che ha fatto crescere generazioni di persone in tutto il mondo.
Siete dei nostalgici? Allora qui potete trovare una carrellata di pubblicità storiche del Nesquik.
tratto da Nesquik.it
 
Biscotti al Nesquik e Riso Soffiato
 
Ingredienti
1 uovo
100 gr di zucchero
60 gr di olio di semi di girasole
80 gr di latte
4 cucchiai di Nesquik
7 gr lievito vanigliato per dolci
300 gr di farina circa
Riso soffiato q.b.
 
Preparazione
Preriscaldare il forno a 180°
In una ciotola versare il Nesquik e mescolarlo con il latte, poi aggiungere lo zucchero e l’olio di semi, un uovo, il lievito e mescolare bene. Continuando a mescolare aggiungere la farina. L’impasto si addensa, ma rimane molto morbido. Prendere una pirofila e versarci dentro il riso soffiato. Con un cucchiaio prendere un po’ d’impasto e formare via via le palline direttamente sul riso avendo cura di fare attaccare bene il riso all’esterno. Mettere i biscotti su una teglia ricoperta di carta forno. Infornare a 180° per 20-23 minuti (forno statico).  Sfornare, lasciare raffreddare e servire.

-----------------------------------------------

Ti garbano i Biscotti? Allora sbircia in questa raccolta…

Le raccolte di Antro Alchimista Biscotti
I BISCOTTI DELL'ANTRO

 
N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

41 commenti:

  1. hai ragione Laura, una bella idea per i sacchetti golosi da regalare a Natale !

    RispondiElimina
  2. mi piace la croccantezza che dà il riso soffiato! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. Laura grazie per aver condiviso questa bella ricetta, ti sono venuti una meraviglia! E anche oggi l'aneddoto su tuo figlio mi ha strappato un sorriso. Buona giornata

    RispondiElimina
  4. Per me la colazione è ricca ed abbondante come per Junio, ma non sono un'adolescente....anzi!!! Devono essere fantastici questi biscotti e il riso soffiato che dona croccantezza. Quasi quasi me li preparo per la colazione di domani ^_^
    Un bacio

    RispondiElimina
  5. Sono carinissimi. e devono essere molto golosi! smack

    RispondiElimina
  6. il nesquik!!!Ne stavo parlando proprio con il mio compagno qualche giorno fa!!Ci chiedevamo quando l'avessero inventato.Praticamente nel 1948!!!Ma a quanto pare sembra resistere ne tempo a differenza di Sprint che è stato tolto dal mercato alla fine degli anno 80.I tuoi biscottini fanno proprio gola,vado a vedere se ho ancora del Nesquik in dispensa!!!!!Baci

    RispondiElimina
  7. Sai che è proprio un idea carina?

    RispondiElimina
  8. nesquik e riso soffiato e torno subito bambina, tanti ricordi! ah ah ah mi piace che ti ha fatto presente di essere grande per il latte con il cacao! baci

    RispondiElimina
  9. Que buenos con semillas de girasol.
    Un saludito

    RispondiElimina
  10. troppo belli e golosi O_O li segno!!

    RispondiElimina
  11. ma quanto mi piacciono! Carinissimi e golosi!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  12. Che belli,complimenti e grazie per averla condivisa,buon pomeriggio

    RispondiElimina
  13. Deliziosi biscotti da inzuppare nel latte la mattina e perfetti come cadeaux natalizi.
    Baci,
    MG

    RispondiElimina
  14. Una ricetta svuota dispensa che mi stuzzica molto! a volte è proprio il caso che ci spinge a scegliere certe combinazioni di sapori e il risultato è spesso entusiasmante! :-D brava come sempre!

    RispondiElimina
  15. Non sono belli sono bellissimi e chissà che goduria....complimenti!!!

    RispondiElimina
  16. Sicuramente molto golosi, bravissima!!!!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  17. sono proprio buoni e mi sembra effettivamente un'idea golosa da regalare e da regalarci !!! Buona serata.

    RispondiElimina
  18. Assolutamente da provare, sono bellissimi e immagino anche buonissimi!

    RispondiElimina
  19. Non la conoscevo la storia del nesquik. Ottimi questi biscottini!

    RispondiElimina
  20. Belli e golosi , perfetti per i sacchetti di Natale , bravissima Laura . Un abbraccio, buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  21. Ohhhh si questa ricetta fa proprio comodo anche a me. Anche la mia dispensa deve liberarsi di un bel po' di nesquik, preso e poi quasi mai utilizzato. Mi sono quasi commossa guardando le vecchie pubblicità.
    Li farò sicuramente, mi ispirano un sacco. Non ho il riso e pensavo di sostituirlo con granella di zucchero, secondo me dovrebbero venire bene comunque.

    RispondiElimina
  22. Che simpatica e gustosa idea
    da me un concorso vinci una card per acquisti in uno store on line
    baci

    RispondiElimina
  23. Ma che belli, e immagino che buoni! Brava Laura! Un bacio

    RispondiElimina
  24. Ciao Laura, davvero carini e anche facili da fare! E se uno non ha il nesquick, penso si possa usare anche un succedaneo, no? Ciao e grazie

    RispondiElimina
  25. Golosi e invitanti *.* Un idea originale e tutta da mangiare e gustare *.*

    RispondiElimina
  26. una ottima idea!!! Laura sei sempre brava anche nello scegliere le ricette da rifare <3 buona giornata

    RispondiElimina
  27. Sono così belli che è quasi un peccato mangiarli. La trovo un'idea golosamente originale da regalare a Natale.
    Un bacio e buon weekend.

    RispondiElimina
  28. Lovely! Happy weekend.

    Bloglovin
    STYLEFORMANKIND.COM

    RispondiElimina
  29. Laura, chissà perchè ingrasso a guardare le tue ricette!

    RispondiElimina
  30. semplici ma d'effetto... e il latte prelibato l'abbiamo voluto tutti almeno una volta!

    RispondiElimina
  31. Partendo con degli ingredienti da finire sei arrivata a dei biscottini veramente golosi e belli da vedere!!!
    Con queste gocce bianche li trovo molto natalizi...ricordano i fiocchi di neve :-)
    un abbraccio ^__^

    RispondiElimina
  32. mamma che buoni che devono essere...
    va beh che per me il Nesquik è il lascia passare perfetto per le cose migliori...

    RispondiElimina
  33. Ciao Laura, che bellini tuoi biscotti! Ho del riso soffiato da consumare ma non del Nesquik. Credi che possa andar bene del cacao amaro, magari aggiungendo dello zucchero alla dose originaria? Aspetto un tuo consiglio ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sabrina certo che sì, magari aumentando di un pochino la dose di zucchero

      Elimina
  34. Che delizia devono essere davvero buoni 😍 Buon fine settimana Laura

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)