venerdì 11 novembre 2016

Fusilli con Zucchine, Ricotta e Prosciutto Cotto

Fusilli con Zucchine, Ricotta e Prosciutto Cotto

Mi raccomando! La sera fate attenzione agli alberi che camminano! E sapete perchè? Perchè proprio ieri sera il De Win in retromarcia ne ha steso uno! E con il suo solito stile imperturbabile "totally-aplomb" ha detto: "Puoi fare retromarcia anche nel deserto del Sinai e ci sarà sempre qualcuno (in questo caso un albero) che ti passerà dietro!"

Inutile negarlo, Junio è pastaro e quando rientra da scuola un sostanzioso piatto di pasta è sempre gradito. Pertanto si lavora di fantasia per preparargli nuovi condimenti. I fusilli odierni sono conditi con un mix di ricotta, prosciutto cotto e zucchine, un condimento goloso che unisce il croccante delle zucchine alla cremosità della ricotta, alla delicatezza del prosciutto.

Forse non tutti sanno che… Zucchine in Olio
Queste particolari zucchine crescono con poca acqua su un terreno vulcanico e sono caratterizzate da una piacevolissima croccantezza. Presentano un perfetto equilibrio tra sapidità del condimento (dato dalla presenza di aceto bianco di vino), aromaticità dell’olio d’oliva e dolcezza della zucchina. Ottime servite come contorno con della carne rossa, si prestano bene anche in condimenti per pasta, risotti, torte salate e variopinte insalate.
 
Fusilli con Zucchine, Ricotta e Prosciutto Cotto
 
Ingredienti per 4 persone
320 gr pasta formato fusilli
1 scalogno
150 gr ricotta
80 gr prosciutto cotto tritato
80 gr di zucchine in olio (per l’Antro La Nicchia Pantelleria)
Olio extravergine d’oliva
Due dita di vino bianco secco
Acqua di cottura
Sale, pepe nero
Un pizzico di noce moscata
 
Inoltre
Parmigiano grattugiato
Fettine di zucchine in olio (per l’Antro La Nicchia Pantelleria)
 
Preparazione
In un tegame scaldare l’olio, aggiungere lo scalogno tritato e fare imbiondire. Unire poi il prosciutto cotto e le zucchine tritate, far soffriggere qualche minuto. Sfumare con due dita di vino bianco, fare evaporare e spegnere. Lavorare la ricotta con un pizzico di sale, il pepe, la noce moscata e qualche cucchiaiata di acqua di cottura della pasta. Cuocere la pasta al dente, scolarla e tenere da parte mezzo bicchiere scarso di acqua di cottura.
Saltare la pasta nel tegame con il condimento di prosciutto e zucchine, mantecare per qualche minuto con la ricotta e servire con una spolverata di parmigiano e qualche fettina di zucchina.

-----------------------------------------------
 
Ti garbano i Sughi alle Verdure? Allora sbircia in questa raccolta…

Sughi alle Verdure
PASTE CON SUGHI ALLE VERDURE


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete senza preventiva richiesta perché sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

25 commenti:

  1. Come ne prenderei subito una forchettata!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  2. Ahahahah...povera pianta!!!!
    Comunque non ti preoccupare,da me compaiono secchioni dell'immondizia dal nulla...così all'improvviso,con le mie manovre ne ho spostato uno di qualche metro.
    Delizioso il tuo piatto!E per come lo hai descritto me lo mangerei anche ora per merenda!!!!!
    Baci

    RispondiElimina
  3. Beh, povero albero!!!! :-D
    Sai che non ho mai usato la ricotta per condire la pasta, eppur emi piace tanto!

    RispondiElimina
  4. Una bella pasta gustosa ma leggera.. baci e buon w.e. :-*

    RispondiElimina
  5. un bel piatto di pasta, prendo nota perchè Marco gradirebbe molto e anche io !

    RispondiElimina
  6. La foto parla da sola, è una pasta molto invitante, il condimento è delizioso merito anche delle zucchine in olio.

    RispondiElimina
  7. une belle assiette de pâte gourmande et appétissante
    bonne soirée

    RispondiElimina
  8. un primo piatto molto appetitoso! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. Un primo,il tuo,che mi apre la fame anche se ho appena cenato.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  10. adoro queste paste veloci ma gustosissime!
    baci e buon we
    Alice

    RispondiElimina
  11. ahahahahah capita che ci sia una pianta o un muretto vagante :))
    Un piatto di pasta molto molto gustoso!
    Un bacio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  12. Mamma che fame mi hai fatto venire , bellissimo piatto pieno di gusto

    RispondiElimina
  13. Come vorrei essere Junio ogni tanto per trovarmi magicamente pronto ogni giorno un pranzo così.....
    Che delizia amica mia!!!!!!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  14. Complimenti! Sembrano davvero ottimi! Con l'occasione, ti invito ad un link party a cui sto partecipando, lo trovi qui:

    http://ilrifugiodeglielfi.blogspot.it/2016/10/link-party-degli-elfi-iii-edizione.html

    L’angolo della casalinga, ricette veloci e facili

    RispondiElimina
  15. Come non si può essere "pastari" con un piatto così? Mi ci tufferei a pesce!

    RispondiElimina
  16. Bella la massima della retromarcia nel deserto!! Complimenti per la ricetta.

    RispondiElimina
  17. molto, molto ma molto invitanti!

    RispondiElimina
  18. Mamma mia che piatto invitante, mi piace l'abbinamento ricotta e zucchina, complimenti! Un bacione!

    RispondiElimina
  19. E chi non gradirebbe sedersi a tavola davanti a questo bel piatto di pasta ricca? L'ora è quella giusta e allora direi proprio che io assaggio!! A presto

    RispondiElimina
  20. buonii..anche io ricotta e zucchine ma con gamberi!Complimenti!!
    bacio

    RispondiElimina
  21. Conosco bene La Nicchia, ma non avevo mai notato che nell'assortimento ci fossero le zucchine sott'olio. Sicuramente da provare, perché no nella tua versione pastara

    RispondiElimina
  22. Buonissimo questo primo mi sfizia soprattutto per quelle zucchine che hai descritto in maniera così accurata, grazie per i dettagli. Buon inizio settimana

    RispondiElimina
  23. Beh devo dire che l'ha presa bene, io molto meno quando ho distrutto il paraurti su un piloncino. Anche io faccio spesso zucchine e ricotta, è un abbinamento che mi piace molto

    RispondiElimina
  24. gli ingredienti legano benissimo fra loro ed il risultato finale è di sicuro delizioso, ottima idea.

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)