lunedì 4 giugno 2018

Cantucci con Mandorle e Melone

Cantucci con Mandorle e Melone

I vostri incontri variano di durata (cinque minuti, un'ora, un giorno, un mese, dieci anni o più) ma non importa, perché sono relazioni dell'anima.
Esse non si misurano in termini di tempo ma di lezioni apprese.
(Brian Weiss)
 
"Mamma ma perché se prendo un voto insufficiente me la meni per giorni e se invece ti porto a casa un voto alto come il 9 e mezzo di oggi in economia sei ANAFETTIVA?"
Anaffettiva... ... ... ... ... studiasse troppa psicologia?
Ah Già! Frequenta il liceo delle Scienze Umane
#maiunagioia

Anche i cantucci si vestono d’estate in una versione decisamente “sopra le righe” che prevede l’aggiunta di cubetti di melone disidratato. E dal momento che il melone disidratato è già parecchio dolce di suo, vi consiglio di non abbondare con lo zucchero, secondo me la dose indicata in ricetta è perfetta, metterne di più si rischia di avere un biscotto dolce al limite dello stucchevole.

Forse non tutti sanno che… melone
Nel V secolo a.C. il popolo egizio iniziò ad esportarlo nel bacino del mediterraneo e arrivò in Italia in età cristiana, come documentato da Plinio (I secolo d.C.) nel suo libro Naturalis Historia.
Nell'antichità il melone era piccolo e senza dubbio molto meno zuccherino; si mangiava con pepe ed aceto condito come un'insalata.
Durante il Rinascimento, gli orticoltori laziali lo coltivavano per i Papi, nella loro residenza estiva di Cantalupo, vicino a Roma dal quale deriva il nome Cantalupo al melone rotondo a polpa aranciata molto saporita. tratto da Alimentipedia
 
Cantucci con Mandorle e Melone
 
Ingredienti
250 g di farina
130 g di zucchero
2 uova
25 ml panna liquida per dolci
1 bustina di vanillina
7 gr lievito vanigliato
Un pizzico di sale
80 gr melone disidratato e tagliato a cubetti
100 gr mandorle pelate e tostate
 
Inoltre
1 tuorlo leggermente sbattuto per spennellare
 
Preparazione
Preriscaldare il forno a 180°. Impastare insieme tutti gli ingredienti, tranne le mandorle e il melone, sino ad ottenere un bel panetto morbido ed elastico.
Aggiungere le mandorle e il melone, lavorando ancora qualche minuto per amalgamare bene l’impasto.
Se il composto dovesse risultare troppo asciutto unire 1 o 2 cucchiai di panna.
Modellare 3 filoncini, disporli su una teglia foderata di carta forno leggermente imburrata, spennellarli con il tuorlo d’uovo e infornarli per circa 25 minuti a 180° (sono cotti quando toccandoli si sente che i filoncini sono sodi all’interno).
Estrarli dal forno, farli intiepidire (altrimenti si spaccano) e tagliarli trasversalmente allo spessore di 1 cm.
Quindi ridisporli sulla teglia e farli biscottare in forno a 100° 10 minuti per lato.
Prima di essere consumati devono riposare per qualche ora in luogo fresco e asciutto.
Si conservano a lungo in una scatola di latta.

 
N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.

Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

25 commenti:

  1. originalissimi i tuoi cantucci carissima! vicino al mio gelato al melone appena pubblicato, sarebbe un matrimonio perfetto :-))) buona settimana

    RispondiElimina
  2. Ma che buoni i tuoi cantucci, mamma mia, vien proprio voglia di allungare la mano e prenderne uno da quel vassoio! :-) Ciao e buona settimana.

    RispondiElimina
  3. Belli originali e di sicuro stragolosi :P :P Buona settimana

    RispondiElimina
  4. Che bella ricetta, non ho mai visto il melone disidratato, secondo te usando quello fresco farò un pastrocchio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me fresco assolutamente no perchè renderebbe l'impasto troppo umido.

      Elimina
  5. Oggi è la giornata del melone :) Questi cantucci sono da provare, mi incuriosiscono molto!
    Buona settimana

    RispondiElimina
  6. Sono particolarissimi mai visti così bellissima idea Laura

    RispondiElimina
  7. Ahahaha mitico Jonior! Sono molto particolari questi cantucci, di sicuro buonissimi. Come ti è venuto aggiungere l'ananas? Bella idea, brava!

    RispondiElimina
  8. Particolarissimi con il melone, ma che bontà, brava!!!!

    RispondiElimina
  9. un'idea davvero originale e decisamente golosa!!
    baci

    RispondiElimina
  10. davvero sfiziosi e deliziosi questi cantucci! Brava e buona giornata ;-)

    RispondiElimina
  11. Li provo di sicuro! Oggi cerco il melone disidratato! Baci baciii

    RispondiElimina
  12. Che buoni i cantucci classici. Questi con il melone...originali e sicuramente buoni...da provare. bacio e buona settimana!

    RispondiElimina
  13. Juno è strepitoso! :D
    E questi cantucci originalissimi e molto invitanti!
    Baci!
    MG

    RispondiElimina
  14. Ma che bella proposta! I cantucci col melone mi garbano un sacco. Un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Beh però Juno ha le sue ragioni...ci rimanevo male anche io con mia mamma che faceva proprio la stessa cosa ;-)
    Ho visto cantucci di tutti i tipi ma il melone ancora mi mancava. Davvero originali

    RispondiElimina
  16. melone disidratato... devo provare!

    RispondiElimina
  17. Assolutamente da provare in questa versione sfiziosa e "estiva"!!!
    Baci

    RispondiElimina
  18. Mmmm....che bella ricetta, interessante l'aggiunta del melone disidratato, da rifare! Baci

    RispondiElimina
  19. Assolutamente da provare con l'aggiunta del melone, adoro i cantucci!

    RispondiElimina
  20. eheheh insomma me o devi lodare se ti prende qst voti!!! povero !:D
    bellissima qst ricetta! nuova e intrigante, fresca e estiva! bella!!!

    RispondiElimina
  21. Bè dai almeno ogni tanto quando prende bei volti mostra il tuo affetto!!! Comunque questa ricetta la trovo davvero particolare e mooooolto golosa. Oltretutto non sapevo proprio che anticamente si mangiasse il melone condito con aceto e pepe :D

    RispondiElimina
  22. Devono essere supergolosi, li proverò, bacioni :)

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)