domenica 19 luglio 2009

Crema di Whisky e Cioccolato


Alzi la mano chi non gli garba il famoso Baileys! E' una di quelle delizie che assaggiano anche gli astemi. Siccome in questo periodo sto in produzione "liquorosa", ho voluto cimentarmi con qualcosa che potesse assomigliare a questo liquore, provando una ricetta trovata sul ricettario di "Santo Subito". Divagazioni sul tema: ho messo più cioccolato ed ho usato whisky canadese con ben 20 anni di invecchiamento sulle spalle: il blasonato Crown Royal di cui il mi marito, da buon astemio, conservava una bottiglia da anni e annorum... Ne è uscito un'ottimo liquore ben cioccolatoso con il gusto ben marcato di whisky, alcolicamente parlando 'na bomba! Ottimo servito nelle calde sere d'estate bello freddo con un cubetto di ghiaccio.... va giù che è una meraviglia! Occhio a non esagerare altrimenti andate giù anche voi!!!

Crema di Whisky e Cioccolato
dal libro Io e il mio Bimby


Ingredienti
50 g di cioccolato fondente a pezzi con cacao al 90%
(io ne ho messi 100g)
3 tuorli
300 g di zucchero semolato
500 g di latte intero fresco
1 bustina di vanilina
125 g di alcool per liquori (95°)
50 g di Whisky
(io ne ho messi 70 g)

Preparazione
Tritare il cioccolato: 10 secondi velocità 8. Unire i tuorli, lo zucchero e il latte: 8 minuti 90° velocità 4. Lasciare raffreddare nel boccale. Una volta raffreddato unire la vanilina, l'alcol e il Whisky, mescolare: 30 secondi velocità 4. Imbottigliare e conservare in frigorifero. Servire freddo


28 commenti:

  1. Mi hai fatto sganassare, anch'io sono un'amante dei gatti, ho fatto anche volontariato, gioendo e soffrendo per le loro sorti ed accumulando rabbia per il deplorevole comportamento degli uomini.....ora mi ci vorrebbe..."un cicchetto", e già che ci sono dò una "palpatina" alla mia Perla!!

    RispondiElimina
  2. Ma la tua gattina è meravigliosa!!!ma quato è grande?!?!?!

    certo che con quel liquore là ti coccoli alla grande!
    bacio
    Silvia

    RispondiElimina
  3. Ma che gatto bellissssssimo!!! Tenerone!! Vengo a coccolarlo anch'io (così ti rubo un pò di crema eh eh)

    RispondiElimina
  4. Ciao Laura la tua gatta è bellissima, peserà di sicuro più di Ugo ben 5 kg di cane....
    baci
    cristina
    buona la crema

    RispondiElimina
  5. che meraviglia la gatta adorabile musetto!!!!e i bicchieri????favolosi!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  6. Ah, che ridere questa storia della gatta!
    Anch'io ho un gatto in casa: solo che il mio cammina sulle due zampe posteriori ;)
    Per il resto: tale e quale!

    RispondiElimina
  7. Etciii...etci!!! Mannaggia sono allergica ai miciotti!!
    Ma mi piacciono tanto....
    ...e mi piace tanto anche la cremina fresca al whisky e cioccolato!!!!!!!
    Baciotti!

    RispondiElimina
  8. Stupenda la gatta e delizioso il dessert!

    RispondiElimina
  9. hahaha... bellissima la storia della gatta suocera :) e delizioso il desert :)

    RispondiElimina
  10. che bella la gatta...e che dire di questa crema... un vera delizia!!!

    RispondiElimina
  11. Mi fai morire!! Sei troppo forte!!

    Un bacione forte forte!! Anche alla gatta!!

    RispondiElimina
  12. che bel post Laura!
    io adoro ai gatti, gli dai una grattatina a quella meravigliosa testolina da parte mia?
    la crema è fantastica!
    un abbraccio
    dida

    RispondiElimina
  13. Ciao! bè, dopo aver provato quello al cioccolato bianco...dobbiamo per forza cimentarci anche con questo no??!
    un bacione
    PS: abbiamo lanciato una nuova raccolta con un frutto tutto di stagione? contiamo sulla tua partecipazione eh?!

    RispondiElimina
  14. Laura, questo post è meraviglioso, non mi stancherei di leggerlo *mai*: hai parlato delle mie due più grandi passioni, il Baileys, che sembra ti sia venuto perfetto, ma, soprattutto, i gatti!!! La tua è meravigliosa e riconosco il carattere delle mie in ognuno degli aforismi che hai citato!

    RispondiElimina
  15. MITICA LA TROTTAAAA !!!!!
    Quasi quanto quella finestrella di Sarteano :-D
    Che dici, possiamo fare uno scambio di "sòcere"? Io ti do la mia e tu mi dai la Trotta... almeno la mia suocera non si stende dietro i piedi hahahahahaha
    Ma daaiiiiii: anche io ho appena fatto il liquore con cioccolato, zenzero e foglioline di menta :-D

    RispondiElimina
  16. Ahahahahaha ma che bella gattona!!! e con i tuoi commenti mi hai fatto prprio ridere!!!!! Forte quella di tuo figlio e la gatta a pancia all'ara ahahaahahahahaahahahahah.. Ottima anche sta ricetta.. il baileys mi piace un sacco!!!! Baci e buon inizio settimana!!! :-)))

    RispondiElimina
  17. La tua gatta è bellissimaaaa e come se la gioca con tuo figlio!!!!!!
    Che belli!!!!!!
    E questi mitici bicchierini, ummmmmmm che bontà!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  18. Bellissime le foto della tua miciona! Che spettacolo che è ispira proprio coccole!

    E ora veniamo alla cremina... che buona! Io non amo mangiare il cioccolato in estate ma questa versione fredda è irresistibile

    RispondiElimina
  19. questo è uno dei post più simpatici che abbia mia letto, fra la'ltro adoro il connubio cioccolato-wisky!!!

    RispondiElimina
  20. Che belle foto, stupendo il tuo gatto! ♥
    Che buona la crema di whisky e cioccolato...slurp, slurp!!!
    buona settimana!
    ciaoooo!

    RispondiElimina
  21. buonissima la ricettina,che ti avviso,rubo spudoratamente!!!

    RispondiElimina
  22. troppo caruccio questo gatto:-) un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  23. ah ah Laura! bella l'idea della spedizione di pecorino e vino, inutile dirti che preferisco di gran lunghissima venire sul posto, l'idea è proprio quella di un week-end settembrino, mio cognato ha visto le foto e ha detto che la prossima volta dobbiamo assolutamente andare con loro!
    buonanotte
    dida

    RispondiElimina
  24. La Trotta è uno stato mentale

    RispondiElimina
  25. Questa ricetta sembre verimente buono.Mi piace la sua gatto. E un Bengal ?
    Cio un sorpreza per te.
    http://heretoannarbor.blogspot.com/2009/07/friends-for-life.htm
    Ciao,
    Brad :)

    RispondiElimina
  26. :-DDDDDDDD lauretta sto ancora ridendo per quello che hai scritto...la tua gatta tutta unta di olio deve essere stato uno spettacolo tremendo...poverina!
    E' un'avventuriera se non altro :-D
    E' proprio bella e davvero, non si può pensare che dietro quegli occhi non ci ai un'anima ;-)

    Anche questa crema dev'essere troooopppooo buona...meglio se non ci penso...sto cercando di stare lontana dai dolci per un pò...almeno ci provo :-D

    Tanti bacioni
    Ago :-D

    RispondiElimina
  27. Buonissimo dessert e una proposta da farti... facciamo cambio di suocera?... io preferisco il tuo gatto alla mia "suocera bipede"...
    Ti farebbe diventare più ricca di Wilbur Smith, Dan Brown o Ken Follet se scriveresti una saga su di lei...
    Pensaci... heheh!

    RispondiElimina
  28. Grazie mille per aver partecipato alla mia raccolta!! Che bel micione!!! :-)

    RispondiElimina

I commenti anonimi verranno automaticamente eliminati