domenica 28 novembre 2010

Berlingozzo

Berlingozzo

Parliamo di Berlingozzo? E Berlingozzo sia! Un dolce antico del Carnevale fiorentino che  veniva fatto in occasione del Giovedì Grasso. E’ uno dei dolci più antichi della cucina fiorentina, la sua origine risale al ‘400, dalla classica forma a ciambella profumata di semi d'anice e spezie toscane. Berlingozzo deriva dal termine Berlingaccio che sta ad indicare il Giovedì Grasso. Non a caso il termine “berlingare” significa fare baldoria a tavola.


Berlingozzo
dal libro “I Dolci della Tradizione Toscana”
di Laura De Vincentis

Ingredienti
Ingredienti
400 g di farina
250 g di zucchero
Buccia grattugiata di un limone
Una presa di semi di anice
Spezie toscane ridotte in polvere (cannella, coriandolo, noce moscata, chiodo di garofano)
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito da dolci
4 uova
Mezzo bicchiere di latte tiepido
Mezzo bicchiere d’olio extravergine d’oliva

Preparazione
Montare le uova con lo zucchero sino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Aggiungere l’olio, la scorza di limone e le spezie tritate finissime. Setacciare la farina con il lievito ed il pizzico di sale. Unirla al composto alternandola al latte. Dovrà risultare un impasto liscio e cremoso. Imburrare ed infarinare uno stampo a ciambella e versarvi l’impasto avendo cura di livellarlo bene. Cuocere in forno preriscaldato a 170° per circa 45 minuti o sino a completa cottura. Servire spolverato di zucchero a velo.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione  delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

14 commenti:

  1. Ciao Laura!!!
    Mando tante carezzine e coccole alla tua Trotta, speriamo bene!!! Mi raccomando tienici aggiornate sulla sua salute... incrocio le dita per voi, un micio di famiglia è un vero e proprio compagno di vita, dopo 13 anni poi...dita incrociate e tante carezzine!!! Buona questa sofficiosa e speziata ciambella, fa davvero domenica d'avvento, da mangiarsi a colazione, con calma, lentezza e dolcezza. Un abbraccio (anche a Trotta)

    RispondiElimina
  2. Auguroni per la dolcissims Trottolina,il dolce delizioso!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Mi associo a Silvia, teniamo le dita incrociate e speriamo che il destino sia clemente!! Faremo con le mie bambine una preghierina, per lei!!
    ma le hai fatto assaggiare un po' di questa splendida ciambella, secondo me le regalerebbe degli anni!!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  4. un grosso in bocca al lupo alla tua trottolina e questo dolce anche se è da sabato grasso fà svenire!!! siamo in avvento e dobbiamo fare i fioretti :-)))) baci Ely

    RispondiElimina
  5. Tanti auguri a Trottolina, vedrai che sara stata soli una brutta avventura passeggera. Un bacio

    RispondiElimina
  6. Questa splendida ciambella speziata e' decisamente perfetta e ideale per questo periodo. La provero' senz'altro!
    Complimenti Laura.
    Una coccola speciale a Trottolina da parte mia e dei miei due micioni.
    Marilena

    RispondiElimina
  7. Tanti tanti auguri a Trottolina!
    Noi in questo week end siamo stati adottati da una 'micina peposa', che credo ci abbia già completamente conquistati, con il suo sapersi arruffianare... stamani, per dire, come ringraziamento per averla accolta, scaldata e rifocillata, ci siamo trovati sullo zerbino un piccione... :-O
    Mi sa che dovremo insegnarle a lasciar perdere questo tipo di regali... ;)
    Un abbraccio, polepole

    RispondiElimina
  8. davvero una deliziosa ciambella :)

    RispondiElimina
  9. Un bacino alla Trottola e complimenti a te per questo magnifico dolce!

    RispondiElimina
  10. Tanti auguri a Trottolina,

    un abbraccio forte da Paola e anche da parte del tuo cuginetto Max!

    RispondiElimina
  11. Un dolce buonissimo, a me sembra perfetto per il periodo Natalizio...perciò berlingozzo anche a Natale...ciao Luisa

    RispondiElimina
  12. ho letto che trottolina non ha niente di grave, per fortuna!!! Anche i miei sono anzianotti, 14 e 15 anni, per ora stanno benissimo ma speriamo che durino proprio tanto a lungo, come faremmo senza di loro??

    Questo berlingozzo è semplice e profumato, proprio come i dolci che piacciono a me...

    RispondiElimina
  13. @ Silvia sembra proprio sia un problema di ipertiroidismo dovuto all'età. Domani farà l'ecografia. Grazie!!!

    @ Mari e Fiorella grazie!

    @ Giusy domani sapremo, anche se la tiroide ci spaventa meno del fegato :-x

    @ Ely grazie!

    @ Milla grazie!

    @ Marilena grazie!

    @ Polepole praticamente ti ha portato il pranzo da cucinare :D :D :D

    @ Mirtilla grazie!

    @ Simo grazie!

    @ Paola grazie!

    @ Soleluna è vero! Il profumo delle spezie ricorda il Natale

    @ Geillis ce lo chiediamo anche noi! Cmq per il momento sembra sia solo la tiroide... domani ecografia... speriamo bene! Lo sapevo che il berlingozzo ti sarebbe garbato :-x

    RispondiElimina
  14. bellissimo ho anche io la ricetta ma non mi aveva per niente affascinato, brava

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)