martedì 11 gennaio 2011

Penne al Limone

Penne al Limone

Capita anche a voi il classico “colpo di fulmine” con qualche ricetta particolare? Qui di colpi di fulmine ultimamente ce ne sono stati parecchi e anche la ricetta di oggi è nata da una folgorazione letta qui. Buona, buona, buona ma, non poteva essere altrimenti visti gli ingredienti.

Penne al Limone

Ingredienti per 4 persone
450 g di penne
200 g di burro
2 tuorli
1 limone grattugiato rigorosamente bio
il succo di un limone
noce moscata
peperoncino
parmigiano grattugiato abbondante
sale

Preparazione
Togliere dal frigo il burro qualche ora prima di iniziare a cucinare. Quando sarà morbido lavorarlo con una forchetta aggiungere i tuorli il limone grattugiato e continuare a lavorarlo. Aggiungere anche il succo di limone, la noce moscata, una spolverata di peperoncino e un pizzico di sale. Scolare al dente le penne, rimetterle in padella con la crema aggiungere il parmigiano e mescolare per qualche istante. Servire con una spolverata di prezzemolo (io ho usato qualche fogliolina di salvia tritata).


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione  delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

22 commenti:

  1. Ho sempre sentito parlare di questa ricetta ma non l'ho ancora mai fatta, ora mi tiro giù gli ingredienti... in casa mia la pasta asciutta va forte, ogni giorno ne facciamo dei bei piattoni fumanti per pranzo, variando sempre il condimento: pesto, carbonara, ragù, funghi, verdure, pomodoro, aglio olio e peperoncino, tonno... entro sabato queste belle penne al limone arriveranno anche sulla mia tavola!

    RispondiElimina
  2. Lauraaaaaaaa che buone!!!!!!!!!!devo farle assolutamente!!buona serata!

    RispondiElimina
  3. anche io le adoro!!!
    ciao Laura e buon annooooo!!!!

    RispondiElimina
  4. un piatto delizioso, Viviana è meravigliosa e sicuramente lo è questa ricetta! baci Ely

    RispondiElimina
  5. Mi intriga parecchio questo piatto...diverso dal solito, solare e profumato...un toccasana con queste giornatine uggiose. Grazie Laura.

    RispondiElimina
  6. Deliziosamente profumata e aromatica, tutto il buono della semplicità! Ora mi sento più "tranquilla" ad aggiugere il peperoncino con il limone, credevo di essere maniaca incorreggibile ^__^ Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  7. E se ti dicessi che anche io volevo provarla la sera stessa che l'ho letta da Vivi? Poi mi è passata di mente (confesso!) e chissà cosa ho mangiato alla fine...Ora che tu me l'hai ricordato speriamo ci siano buone probabilità per prepararmela domani!

    RispondiElimina
  8. Queste penne devono essere fantastiche, diverse dalla mia solita ricetta quindi non vedo l'ora di provarle. Ciao

    RispondiElimina
  9. a casa ho tanti buoni limoni siciliani, adesso so come usarli al meglio, grazie Laura, ottima proposta! Buonissima giornata, un abbraccio...

    RispondiElimina
  10. Sono io che rimango folgorata!
    Non so immaginarmi la resa finale, e quindi la faccio stasera.
    Ti faro' sapere :-)

    RispondiElimina
  11. Che bella iea quella di abbinare il limone a questa pasta dal formato accattivante...
    Mi piace molto la pasta rigata che cattura bene ogni tipo di condimento!
    Un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
  12. Semplice e buonissima!
    dopo le feste mi ispira proprio! ;)

    RispondiElimina
  13. Già il colore della pasta mi fa sentire meglio, immagino che sentirne il profumo e il sapore sia qualcosa di speciale!

    RispondiElimina
  14. Deliziosa ricetta e bellissime foto, ciao

    RispondiElimina
  15. Ma ciao Laura!!!! Ero convinta di essere già iscritta al tuo blog, invece.... Ma da oggi siii!!!! Ti metto subito tra i miei preferiti! Buonissima questa pasta, me la segno da rifare! Stupende anche le foto che fai! Bacio grande!

    RispondiElimina
  16. Carissima è divina ha un aspetto favoloso e di certo è buonissima ciao Luisa

    RispondiElimina
  17. ...devo provarle assolutamente, devono essere delicatissime..
    Un abbraccio cara

    RispondiElimina
  18. Sono io piuttosto ad essere folgorata!
    Qui da me è quasi ora di cena, la faccio subito e ti farò sapere.
    Intanto grazie :-)

    RispondiElimina
  19. MMhhh, immagino il profumo di limone e salvia...deve essere fantastica!

    RispondiElimina
  20. Solo a guardarla ci fa venire fame! Brava!

    RispondiElimina
  21. Semplicemente favolosi, li farò ancora, entrano di diritto nei menu di casa!!!

    RispondiElimina
  22. Lauraaaa :)))) grazie per le parole meravigliose che hai usato!!! e grazie anche per l'idea della salvia :))
    un grandissimo bacio gialloooooo :****

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)