lunedì 11 luglio 2011

Homemade Hot Dog

Homemade Hot Dog

Il sabato a casa nostra è la giornata del junk food con hot dog e patatine! Questa volta, magia del blog, l'hot dog è stato interamente preparato in casaHo trovato divertente l’idea di “rollare” il wurstel, formato “maxi”, direttamente dentro l’impasto e cuocere tutto insieme. 
Buono? Beh certo che sì! Morbidissimo, sfiziosissimo, pura golosità a tutto tondo. Io ho fatto la mezza dose da spazzolarsi subito, ma fare anche la dose intera  per surgelare gli hot dog avanzati non sarebbe certo un’idea malvagia.

Hot Dog

Ingredienti x circa 20 hot dog
200 gr di latte
50 gr di acqua
50 gr di olio
500 gr farina “0”
1 panetto di lievito di birra
1 pizzico di zucchero
sale q.b.
ketchup
wurstel

Preparazione
Impastare tutto gli ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido. Fare lievitare per un paio d’ore, sino a fare raddoppiare il volume. Preparare gli hot dog stendendo la pasta (avendo wurstel grandi ho fatto panini di circa 80 g l’uno) e formando dei panini al cui interno inserire i wurstel spennellati con la salsa ketchup. Far lievitare nuovamente per un’oretta. Spennellare i panini con latte. Infornare a 180°C per circa 20-25 minuti.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

14 commenti:

  1. che forza! mi spiace per le disavventure tra i parentame...alle volte la sorte si accanisce anche e soprattutto quando ti priva di quelli adorabili, insostituibili e più cari, lasciandoti in mezzo alle vipere.
    Ma parlarne con ironia e intelligenza aiuta, eccome se aiuta.
    E anche il junk food, alle volte.

    baci e abbracci.
    e viva l'amicizia e i rapporti che ci scegliamo noi.
    ;-)

    RispondiElimina
  2. Laura mi fai ammazzare!!! e certo che lo devi aprire il blog sul parentame, sai che risate, contribuirei anche io purtroppo:(
    Della ricetta che dire? una soddisfazione unica l'"home-made-junk-food" vero? anche io quando mi son fatta i Big Mac a casa sprizzavo gioia da tutti i pori!!! mi segno questa ricetta per quando ritornerà la voglia ... il 'cagnolino caldo' è uno dei miei preferiti :)))
    un caldo, caldissimo abbraccio
    dida

    RispondiElimina
  3. buonissimi!!!!!sei troppo forte,unica e'dire poco :)

    RispondiElimina
  4. ahhaha sei troppo forte, un hot dog eccezionale.

    RispondiElimina
  5. Cara Laura, posso dare un morso a quell'hotdog, che sono appena stata dimessa dall'ospedale ( a dire il vero, ieri!) e ho tante energie da recuperare?
    Ho letto il tuo post, Luca lo farà stasera, e anche questa volta mi sono ritrovata perfettamente dentro il tuo pensiero. Ora, o siamo noi che a parenti siamo messi così, o non so che pensare. Difatto, ti posso dire che apparentemente i miei parenti sono tranquilli, tu li vedi e pensi che siano anche simpatici, ma se scavi ( e basta mezzo centimetro) o se volti la testa ti ritrovi davanti persone invidiose (e io odio le persone invidiose, perchè poi sono anche maligne!), che sono pronte a parlare male di te, dei tuoi amici, di chiunque ti circonda e di qualunque scelta fai nella vita ed è, credimi, insopportabile. Per questo motivo, preferisco evitarli, non riesco ad essere falsa come loro, nè a fingere, sbotterei e li manderei al diavolo, cosa che ho anche già fatto. Posso dirti che le persone migliori sono gli amici che ti scegli tu, sono molto meglio dei parenti. Addirittura, abbiamo trovato in tante persone che abbiamo conosciuto tramite questo mondo virtuale, tanto di quell'affetto che nemmeno immaginavamo. Tante persone abbiamo avuto modo di conoscerle personalmente, di sentirle, di stimarle e la cosa che più mi emoziona è stato sentire la loro vicinanza, il loro esserci soprattutto in questo momento. Tutte le manifestazioni di gioia ed i messaggi a seguito della nascita di Alice Ginevra ci hanno commossi fino alle lacrime. Le persone di famiglia chi lo ha detto che debbano essere i parenti?
    Ti abbraccio e ti stimo per il tuo essere così franca e vera
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  6. troppo golosiiiiiiiiiiiiiiii!!!

    RispondiElimina
  7. il tuo sfogo mi piace quanto i tuoi hot dog! e quindi ti faccio i doppi complimenti, perchè quando ci vuole ci vuole!

    RispondiElimina
  8. Mia cara, come hai ragione. Ogni famiglia ha i suoi da sopportare...e credimi non sono pochi!!!!!!
    Io se posso evito...così sto molto ma molto meglio!!!! Pensa che per "certe persone" mi sono pure ammalata...
    Questi hot dog sono strepitosi, mia figlia li divorerebbe al volo!
    baci

    RispondiElimina
  9. No dai, io dei miei parenti non mi posso lamentare, sarà forse che ho sempre avuto la fortuna di averli a piccole dosi e sarà che ce ne sono anche di quelli con cui vado proprio d'accordo che io a tavola li ho invitati diverse volte!

    Per il resto, chomp!, un hot dog me lo piglio!

    Ciaooo

    RispondiElimina
  10. non parlarmi di parenti che è meglio... mi consolo con questi hot dog, ne vado matta!

    RispondiElimina
  11. CAra Laura,
    questo post cade a fagiolo...Pure io vivo di periodi altenalanti con parenti e familiari. Mentre per i primi posso tranquillamente "fregarmene", per i secondi la cosa è un tantino diversa...ti ferisce nel profondo e ti toglie la serenità. Nell'ultimo periodo ho compreso che ogni battaglia di pensiero è inutile, ognuno vede la sua verità e ha il suo credo. E quando ci si rifiuta di vedere gli errori allora? E quando c'è di mezzo questa eredità del cavolo? Sono tante le situazioni che non vanno e dalle quali cerco costantemente di rimanere fuori..ma ne vengo puntualmnete coinvolta...e le mie risposte non piacciono mai.
    Ma nasco come pecora nera...quindi perchè stupirsi? Un tempo giustificavo, perchè per carattere ho la tendenza di vedere "oltre", il perchè....ma adesso non più sono stanca...
    Ma passiamo a queste prelibatezze....le mie bimbe ci vanno matte...un bacio Ale.

    RispondiElimina
  12. Troppo forte, Laura! Sono certa che gli hot dog...metterebbero TUTTI d'accordo!
    Un saluto
    simo

    RispondiElimina
  13. Grande Laura, sei troppo forte! Ahahah! Un bacione e complimenti cara!

    RispondiElimina
  14. Con il junk food, spalanchi una porta aperta!!!
    Ho riso molto delle tue avventure in famiglia, ma è un riso amaro. Speriamo solo di continuare a vivere la nostra vista con serenità e senza dare troppo peso a chi ci vuole male, solo perchè a loro piace così
    Ciao
    Isabel

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)