sabato 10 dicembre 2011

Piccoli Babà Salati con Brisure di Taggiasca e Paté di Ciliegino

Piccoli Babà Salati con Brisure di Taggiasca e Paté di Ciliegino

Piccoli babà, ma in realtà del babà hanno solo la graziosa forma a tronco di cono. Sono dei panini veloci, tipo muffins, molto soffici, gustosi e sfiziosissimi. Ottimi per l’aperitivo di Natale o per il cenone di capodanno con la loro bella forma che mette allegria solo a guardarli. Potete farcirli come più vi garba, questi che vi propongo oggi sono un matrimonio mediterraneo e di grande gusto tra nord e sud: un profumatissimo paté di pomodorini ciliegino e una spettacolare brisure d'oliva taggiasca (brisure significa sbriciolata, in questo caso olive tritate grossolanamente). Questi piccoli babà sono comodi perché vi permettono di giocare d’anticipo preparandoli qualche giorno prima, congelarli e scongelarli all’occorrenza.

Piccoli Babà Salati con Brisure di Taggiasca 
e  Paté di Ciliegino

Ingredienti per circa 13 pezzi
180 gr di farina di forza
Mezza bustina di lievito per salati
Mezzo cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale
40 g parmigiano grattugiato
150 ml di latte
1 uovo
50 g di burro fuso
3 cucchiai di paté di pomodori ciliegini
3 cucchiai di brisure (paté) d’olive taggiasche
Semi di sesamo

Preparazione
Preriscaldare il forno a 180°. In una ciotola mescolare la farina, il lievito, il parmigiano, lo zucchero e il sale. In un’altra ciotola mescolare l’uovo leggermente sbattuto con il latte e il burro. Unire i due composti, il paté di ciliegini, la brisure di olive taggiasche e mescolare velocemente. Riempire per 3/4 degli stampini da piccoli babà, spolverare con i semi di sesamo e infornare per circa 20/25 minuti (sino a doratura). Servire tiepidi.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

12 commenti:

  1. che capolavori....di bontà e bellezza, perchè no?!
    Baci cara!

    RispondiElimina
  2. perdona l'ignoranza...ma cos'è la brisure??????????????????? un patè o simili??????????

    RispondiElimina
  3. Milady, brisure significa sbriciolata, in questo caso olive tritate grossolanamente

    RispondiElimina
  4. Anch'io non so cosè la brisure , saranno di sicuro buone.

    RispondiElimina
  5. meravigliosi..e anche questi li copio!!!ciao!

    RispondiElimina
  6. wow...super strepitosiiiiiiiiiiiiiiiii!!

    RispondiElimina
  7. Adoro questi muffin salati, ghiottissimi Laura!!!!! Un abbraccio cara e buona domenica!!!!!

    RispondiElimina
  8. interessanti... e poi di queste belle idee ne abbiamo sempre bisogno. Grazie cara

    RispondiElimina
  9. Che idea sfiziosa ,mi piace ;) Buona domenica!!!

    RispondiElimina
  10. Ed io che pensavo fossero babbà dolci...invece sono salati! Quanto mi piaccionoooooo!!!! Un'idea sfiziosissima e originalissima, complimenti Laura! Bacione e buona serata!

    RispondiElimina
  11. Ed io che pensavo fossero babbà dolci...invece sono salati! Quanto mi piaccionoooooo!!!! Un'idea sfiziosissima e originalissima, complimenti Laura! Bacione e buona serata!

    RispondiElimina
  12. Laura quante golose sfiziosità stai preparando.
    son tutte ottime idee da copiare per le festività in arrivo ciao luisa

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)