sabato 9 febbraio 2013

Arancini Dolci di Carnevale

Arancini Dolci di Carnevale

Questa ricetta non posso non riproporla perché è uno tra i fritti più buoni che abbia mai assaggiato. Una soffice pasta fritta aromatizzata all'arancio o al limone (a seconda del vostro gusto). La ricetta arriva dritta dritta da lei. E' una ricetta marchigiana e nonostante la presenza di lievito di birra l'impasto non necessità di lievitazione, pertanto si può preparare anche all’ultimo momento.


...e QUI troverete una raccolta di "dolci e non solo" di Carnevale secondo l'Antro...

Arancini Dolci di Carnevale
Dal blog In Cucina con Dolce D

Ingredienti per l'impasto
600 gr di farina
2 uova
250 ml di latte
70 gr di burro
15 gr di lievito di birra
60 gr di zucchero
1 bustina di vanillina
Olio per la frittura

Ingredienti per il ripieno
200 gr di zucchero semolato
bucce di 2 arance e 1 limone grattugiato

Procedimento
Per prima cosa grattugiamo le bucce degli agrumi  e mescoliamole allo zucchero. Impastiamo tutti gli ingredienti per l'impasto, ottenuto un panetto, avvolgiamolo nella pellicola e lasciamolo riposare per 30 minuti. Stendiamolo poi in un rettangolo di circa 30 cm e cospargerlo con lo zucchero e gli agrumi, facendo una leggera pressione. Arrotoliamo l'impasto dal lato più lungo, avendo cura di bagnare il lembo finale in modo da sigillare il rotolo. Affettiamolo a fette di un paio di cm e adagiamole su carta forno. Friggere le girelle in abbondante olio, rigirandole ogni tanto fino a farle dorare completamente, scolarle e metterle poi ad asciugare su carta paglia.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

13 commenti:

  1. Laura è una ricetta troppo golosa per poter aspettare un'altro anno....da me sono andati a ruba ,ma mi sa che fanno in tutte le case lo stesso effetto!

    RispondiElimina
  2. Ma poi sei fortunata, se hai la friggitrice non hai manco la puzza di fritto e così via quando vuoi!!!! Mi viene una voglia a vedere questi.... allungo la mano e lo rubo! Baci

    RispondiElimina
  3. ma che belle queste girelle!!tentatrice!!!

    RispondiElimina
  4. Haha, finalmente ho saputo cosa era. Dall'ufficio non potevo andare troppo in giro!!! Buoni devono essere buoni!!! E la neve che fine ha fatto???

    RispondiElimina
  5. Continui a presentare cose irresistibili te!!! che buoniiiii

    RispondiElimina
  6. ma che goduria!!! mi sa che un altro frittino si può fare...

    RispondiElimina
  7. Che curiosi senza lievitazione. E devono essere proprio buoni buoni ^_^ Un bacione

    RispondiElimina
  8. Belli e golosi ...mi piacciono molto !

    RispondiElimina
  9. Non conoscevo proprio queste girelle, ma sono sicuramente da provare.

    RispondiElimina
  10. che spettacolo...superrrrrrrrrr!

    RispondiElimina
  11. che belli .... e che buoni .... passo da te ....visto che i miei sono finiti in un giorno.... ciao un bacione

    RispondiElimina
  12. mamma mia rappresentano una tentazione davvero irresistibile a presto simmy

    RispondiElimina
  13. Delle girelle molto invitanti, buone buone buone. Baci.

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)