mercoledì 22 febbraio 2012

Frittelle di Ricotta con Scaglie di Cioccolato e Rum

Frittelle di Ricotta con Scaglie di Cioccolato e Rum

Oggi faccio valere le mie origini milanesi per le quali il carnevale è ancora in essere almeno sino a domani, anzi qui da noi fino a sabato visto che sono state rinviate molte feste, causa nevicate dei giorni scorsi. E mentre mi gusto una fetta di schiacciata alla fiorentina, vi racconto cosa ho combinato alla nostra solita ricetta delle “frittelle di ricotta”. Queste frittelle sono quelle che ci garbano di più perché, come ben sapete, i dolci alla ricotta qui sono quelli che vanno per la maggiore. Non sono frittelle vuote bensì all’interno si presentano belle cicciose e morbidose. Praticamente è un piacere immenso affondarci i denti. Piacere che aumenta notevolmente se aggiungete all’impasto scaglie di cioccolato e del rum. Beh, se da voi il carnevale è finito peccato perché questi frittelle erano decisamente da provare!


Frittelle di Ricotta con Scaglie di Cioccolato e Rum

Ingredienti
250 g di ricotta
180 gr farina per dolci
130 gr zucchero
2 uova
Un pizzico di sale
1 bustina di vanillina
Mezza Bustina di lievito vanigliato
40 g di scagliette di cioccolato fondente
4 cucchiai di Rum
Zucchero a velo

Preparazione
Lavorare  insieme la ricotta, la farina, il rum, lo zucchero, le uova, la vanillina, il sale, il lievito sino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio. Aggiungere le scagliette di cioccolato. Portare la friggitrice a 180°. Aiutandovi con un cucchiaino far cadere piccole porzioni di impasto nella friggitrice. Quando sono gonfie e  ben dorate scolarle su carta assorbente. Servire cosparse di zucchero a velo.

 
N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

12 commenti:

  1. No, no, no, cosí non va bene. E' il mercoledì delle Ceneri e tu continui con queste robine da mal di cuore? Ma non dovevamo metterci tutti a dieta? Eppoi, chi l'ha scritto? Macchissene....dammene un cartoccetto che mi ci fo del male! Un bacione, Pat

    RispondiElimina
  2. finito il carnveale? dove? da chi? no no io ti seguo, le segno e dovrò "sacrificarmi" a Provarle!!!^_^

    RispondiElimina
  3. Queste frittelline hanno tutto quello che serve per far contente le mie bimbotte e poichè a Carnevale non ho fritto, mi rifaccio nel week end con le tue frittelle. Un saluto
    Angela

    RispondiElimina
  4. troppo golose!! posso una??

    RispondiElimina
  5. Ho fatto da poco una cosa simile, e devo dire che i dolci con la ricotta hanno una morbidezza ineguagliabile!

    RispondiElimina
  6. Diabolica! Anche la foto mentre sfrigolano nel cestello! Se volevi renderle più golose ci sei riuscita alla grandissima :) Baci, buona serata

    RispondiElimina
  7. tentatrice, le mangerei direttamente dal cestello.....Slurp!

    RispondiElimina
  8. Bhè, anche se il Carnevale è finito, nulla ci vieta di provare le tue frittelle! Si perchè solo a guardarle mi viene l'acquolina!

    RispondiElimina
  9. Che bontà Laura, sono davvero deliziose queste frittelline! ^-^

    RispondiElimina
  10. Appena fatte. sono piaciute a tutti. Grazie per la ricetta !!

    RispondiElimina
  11. Dolcinboutique mi fa davvero piacere!!! :D

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)