mercoledì 23 maggio 2012

Polpettone Speck e Formaggio in Salsa di Parmigiano con Patate Arrosto allo Speck

Polpettone Speck e Formaggio in Salsa di Parmigiano con Patate Arrosto allo Speck ricetta per Slow Cooker

Nel congelatore tengo sempre un gustoso polpettone, che è un ottimo salva cena perché in meno di 50 minuti è pronto. Quando invece ho più tempo, come ieri, lo preparo nella slow cooker che lo mantiene bello morbido e succulento. Per la cena di ieri ho usato un saporito polpettone a base di speck e formaggio, e l’ho nappato con una salsina al parmigiano. Il tutto accompagnato da immancabili patate arrosto allo speck.

Polpettone Speck e Formaggio in Salsa di Parmigiano
con Patate Arrosto allo Speck
(Ricetta per Slow Cooker)

Ingredienti
1 Polpettone Speck e Formaggio
olio extravergine d’oliva
Mezzo bicchiere di Vin Santo

Per la Salsa
1 noce di burro
1 cucchiaio di farina
2 bicchieri di latte
50 g parmigiano grattugiato
Sale

Per le Patate
5 patate medie
olio extravergine d’oliva
speck a dadini
Un pizzico di rosmarino tritato
Un pizzico di pepe nero
Sale

Preparazione
Ungere la slow cooker con l’olio, adagiare nella pirofila il polpettone, irrorare con Vin Santo, coprire e cuocere per circa 2 ore e mezza temperatura High. A metà cottura girate il polpettone.

Per la salsa al parmigiano
In un pentolino antiaderente sciogliere la noce di burro, aggiungere la farina e farla leggermente imbiondire. Aggiungere il latte mescolando continuamente per evitare la formazione di grumi, dovrete ottenere una salsa semi densa. Infine aggiungere il parmigiano, regolare di sale e cuocete ancora per un paio di minuti. Se dovesse addensare troppo stemperare con qualche cucchiaiata di latte. Con questa salsa nappare il polpettone.

Per le patate allo speck
Sbucciare le patate, lavarle, asciugarle con dello scottex. Metterle in una pentola, coprirle con acqua fredda e portarle a ebollizione per circa 5 minuti. Scolarle, farle raffreddare per circa 3 minuti  e tagliarle a fette di circa mezzo cm. In un tegame mettere qualche cucchiaiata d’olio, aggiungere lo speck e le patate. Aggiungere il rosmarino tritato, un pizzico di pepe nero, regolare di sale e cuocere sino a che non si sarà formata una crosticina dorata. Servire cosparse da un pizzico di rosmarino.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

14 commenti:

  1. Che bella sorpresa e che bel regalo! buonissimo! mi piace!

    RispondiElimina
  2. Mi stanno rianimando... sono stesa davanti a tanta goduria ... che ha aumentato a dismisura la mia fame! Conseguenza! Calo di zuccheri!!! Buonissimo Laura e bella collaborazione... Io ancora sto aspettando una risposta.....

    RispondiElimina
  3. lo sto divorando con gli occhi...lo vogliooooooo!!!

    RispondiElimina
  4. mmmmh o mamma mia che visione!

    RispondiElimina
  5. Insomma, anche i prodotti pronti possono essere serviti in modo gustoso e invitante! con questo polpettone hai fatto meraviglie!!
    un bacione

    RispondiElimina
  6. Se già il polpettone era saporito e gustoso di suo, con quella salsina è proprio insuperabile ^_^ Bacioni

    RispondiElimina
  7. è sempre un piacere passare nel tuo blog, che delizia!baci!

    RispondiElimina
  8. mai preparato il polpettone, mi sa che provo questo!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. Deliziosa! Brava!!! Un bacio

    RispondiElimina
  10. caspita che piatto gustoso, sei una gran tentatrice Laura !

    RispondiElimina
  11. delizioso, perfetto anche per un pranzo importante.

    RispondiElimina
  12. Sono un'estimatrice di polpettone e affini, non posso che gradire.

    RispondiElimina
  13. Golissimo il tuo polettone, perfetto l'abbinamento con patate e speck. Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)