lunedì 27 maggio 2013

Ciambella Panna e Cioccolato

Ciambella Panna e Cioccolato

Avevo acquistato una confezione di panna per farci un ottimo gelato al cioccolato ma... il tempo inclemente e freddo degli ultimi giorni non ci ha certo invogliato a gustare un altrettanto freddo gelato, sarebbe stato come aggiungere lacrime al pianto. E così con la panna pressoché in scadenza ad attendere una giornata calda che invero non sarebbe mai arrivata, mi sono messa su internet a cercare un dolce soffice e profumato con cui riciclare la panna e sistemare la colazione per un po’ di mattine.
La ricetta l’ho trovata da lei, nasce come plum cake ma io l’ho trasformata in ciambella. Qui trovate la ricetta originale, io ho fatto alcune modifiche tra cui  l’aggiunta di particolarissimi dadini di pura frutta.


Ciambella Panna e Cioccolato

Ingredienti:
250 g di zucchero semolato
100 g di burro
3 uova
250 g di panna fresca
210 g di farina
20 g di cacao amaro in polvere
7 g di lievito per dolci
un pizzico di sale
1 bustina di Vanillina
90 g di cioccolato fondente al 75% di cacao
30 g di gelatine di frutta ridotte a piccoli dadini

Inoltre
Zucchero a velo vanigliato

Preparazione:
Tritare il cioccolato fondente. Setacciare insieme la farina con il sale, il lievito, la vanillina e il cacao in polvere. Vi consiglio di eseguire questa operazione due volte perché il cacao si addensa in grumetti piccoli. Mettere in una ciotola le uova con lo zucchero e montarli on la frusta elettrica fino ad ottenere una crema densa; incorporarvi delicatamente il composto di farina e cacao, versandolo a pioggia e mescolando delicatamente a mano con una spatola. Aggiungere il cioccolato tritato, il burro fuso in un tegamino a parte (non scioglietelo fino a farlo diventare liquido, altrimenti la parte acquosa del burro si separa dalla componente grassa), infine la panna fresca (portata a temperatura ambientale) e i dadini di frutta. Imburrare e infarinare uno stampo  a ciambella da 24 cm di diametro, versare il composto fino a tre quarti della sua altezza e farlo riposare per due ore in frigorifero. Togliere l'impasto dal frigorifero e cuocerlo in forno preriscaldato a 180-190 gradi per 45-50 minuti (io 180° per 45 minuti). Controllare la cottura, inserendo al centro del dolce la lama di un coltellino che deve uscire pulita. Fate attenzione a non cuocerlo troppo: deve restare un po' umidino perché con il raffreddamento una parte di umidità evapora e quindi rischia di seccarsi. A cottura ultimata, sformare il dolce e lasciarlo raffreddare sopra una griglia. Servire cosparso di zucchero a velo.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

19 commenti:

  1. davvero una buona idea di riciclo...fossero tutte così! ....Che golosata !!!!!!

    RispondiElimina
  2. cosa dire, la tua panna non poteva finire meglio di così ! :)

    RispondiElimina
  3. IL CIOCCOLATO è UNA COCCOLA PER IL PALATO . BUONISSIMA.

    RispondiElimina
  4. molto golosa...
    facciamo a scambio io ti do la mia mousse e tu una bella fetta di questa golosità..
    lia

    RispondiElimina
  5. O_O che meraviglia golosa!!!!!! mette l'acquolina!! buona settimana!!

    RispondiElimina
  6. Ciao Laura, una vera golosità questa ciambella, mi piace anche l'aggiunta dei dadini di frutta, bravissima!!!
    Bacioni, a presto...

    RispondiElimina
  7. Alla faccia del riciclo...che ricettina!
    baci
    simo

    RispondiElimina
  8. Che buona deve essere con la panna nell'impasto!!!

    RispondiElimina
  9. che bravaaaaa!! ti è venuta benissimo!!!

    RispondiElimina
  10. Non che mi auguri che continui questo gelo.....ma se questi sono i risultati..... :O
    Però attendo ANCHE il gelato!! Un abbraccio Laura!!!

    RispondiElimina
  11. in questo periodo sono in ua fase molto ciambellosa, ne ho fatto una molto simile usando il mascarpone al posto della panna..devo provare la tua versione!

    RispondiElimina
  12. Io vado matta per questi dolci !!!!
    ciao..buona giornata!

    RispondiElimina
  13. beh! che dire? ME NE PASSI UNA FETTA?????? Bellissima modifica di ricetta!!!

    RispondiElimina
  14. Oddio, ho una voglia di fare un dolce con burro, uova e panna che tu non ti immagini...che faccio? cedo? :) Massì!

    RispondiElimina
  15. ciao.. compimenti per il blog ^^ se ti va vieni a vedere il nostro primo contest.. ti lascio il link ^^
    http://letrecucchiarelle.blogspot.it/2013/05/food-contest-la-ricetta-del-cuore.html

    RispondiElimina
  16. Ciao! ottima questa ciambella con gli ingredienti più classici!
    bacioni

    RispondiElimina
  17. semplicemente irresistibile!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  18. Veramente buonissima questa ciambella!!!

    Not Only Sugar

    RispondiElimina
  19. La voglio per colazioneeeeeeee!!!!!!
    un abbraccio ^_^

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)